Categorie
Xfinity Series

AJ Allmendinger assoluto dominatore nella gara inaugurale di Mid-Ohio

AJ Allmendinger ha vinto la sua seconda gara stagionale – e della sua carriera – nella Nationwide Series imponendosi nel primo appuntamento della Serie cadetta della NASCAR al Mid-Ohio Sports Car Course, tracciato stradale lungo 2,258 miglia. Alla guida della Ford #22 del Penske Racing,  Allmendinger è rimasto in testa per ben 73 giri su 94 (gara allungata di 4 tornate per un Green-White-Checkered nel finale).

[column col=”1/3″]

NNS a Mid-Ohio

[gdl_gallery title=”NNS Nationwide Children Hospital 200 2013″ width=”250″ height=”180″ type=”1″ ]

[gdl_icon type=”icon-facetime-video” color=”#cf2121″ size=”15px”]Video Completo

[gdl_icon type=”icon-camera” color=”#cf2121″ size=”15px”]Galleria Fotografica

[/column]

Il pilota di Los Gatos, California aveva vinto precedentemente su un altro circuito stradale, quello di Road America. Prima di assicurarsi la vittoria, Allmendinger ha dovuto affrontare un GWC che però non ha messo in pericolo la leadership del pilota californiano, il quale ha preceduto sotto la bandiera a scacchi un bravissimo Michael McDowell, scattato dalla pole e in testa per un totale di otto giri. In terza posizione è giunto il compagno di squadra di Allmendinger, Sam Hornish Jr., che grazie a questa ottima prestazione si riprende la leadership in classifica generale ai danni di Austin Dillon, autore di una gara travagliata e finito 21esimo al traguardo dopo essere stato coinvolto in un incidente con Regan Smith, Parker Kligerman e Ron Fellows al giro 67.

Quarto il nostro Max Papis che ha lottato con il coltello tra i denti per garantirsi la top-5 al traguardo. L’italiano, alla guida della Chevy Camaro #33 del RCR, ha innescato una battaglia all’arma bianca con Brian Vickers, quinto a fine gara, nei giri  conclusivi della corsa. Quella di Papis e del Richard Childress Racing è stata inoltre la miglior Chevy in termine di piazzamento al traguardo.

[column col=”1/3″]
[/column]

Al restart dal green-white-checkered, Owen Kelly, alla guida della Toyota 54 del Joe Gibbs Racing si è insabbiato mentre era in quarta posizione. Nello stesso frangente, Nelson Piquet Jr. è rimasto senza carburante mentre navigava nella top-5.

La Classifica

Dopo l’appuntamento di Mid-Ohio, la classifica generale della Nationwide Series ha subito un rimescolamento non da poco. Sam Hornish Jr: si riprende la leadership con 13 punti di vantaggio su Elliott Sadler, 15 su Regan Smith e 15 su Austin Dillon. Chiude la top-5, Brian Vickers, staccato di 18 lunghezze.

La Nationwide Series vi dà appuntamento venerdi prossimo al Bristol Motor Speedway per la Food City 250.

S. Hornish Jr. – 769; E. Sadler – 756; R. Smith – 754; A. Dillon – 754; B. Vickers – 751; J. Allgaier – 722; B. Scott – 706; T. Bayne – 696; K. Larson # – 695; P. Kligerman – 687.

Federico Floccari


[divider scroll_text=”Torna SU”]
[space height=”20″]

Ordine d’arrivo della Nationwide Children’s Hospital 200

1. (2) AJ Allmendinger(i), Ford, 94, $49350.
2. (1) Michael McDowell(i), Toyota, 94, $47450.
3. (8) Sam Hornish Jr., Ford, 94, $32500.
4. (10) Max Papis, Chevrolet, 94, $30900.
5. (7) Brian Vickers, Toyota, 94, $28000.
6. (14) Elliott Sadler, Toyota, 94, $23500.
7. (19) Marcos Ambrose(i), Ford, 94, $15250.
8. (15) Justin Allgaier, Chevrolet, 94, $21125.
9. (20) Trevor Bayne, Ford, 94, $20250.
10. (23) Jeremy Clements, Chevrolet, 94, $21200.
11. (17) Alex Bowman #, Toyota, 94, $20900.
12. (12) Brian Scott, Chevrolet, 94, $19825.
13. (9) Parker Kligerman, Toyota, 94, $19725.
14. (4) Kyle Larson #, Chevrolet, 94, $19600.
15. (6) Regan Smith, Chevrolet, 94, $20500.
16. (16) Andrew Ranger, Dodge, 94, $13650.
17. (30) Mike Bliss, Toyota, 94, $19350.
18. (37) Jeffrey Earnhardt #, Ford, 94, $19225.
19. (38) Tomy Drissi(i), Toyota, 94, $19150.
20. (39) Kevin Lepage, Chevrolet, 94, $19775.
21. (13) Austin Dillon, Chevrolet, 94, $19025.
22. (21) Michael Annett, Ford, 94, $18985.
23. (3) Owen Kelly, Toyota, 94, $18950.
24. (24) Jeff Green, Toyota, 94, $18890.
25. (11) Ron Fellows(i), Chevrolet, 93, $19295.
26. (29) Kenny Habul, Toyota, 93, $12785.
27. (5) Nelson Piquet Jr. #, Chevrolet, Accident, 92, $20750.
28. (34) Anthony Gandon, Ford, 91, $18720.
29. (22) Alex Kennedy(i), Toyota, 90, $18685.
30. (28) Chad Hackenbracht(i), Toyota, Suspension, 85, $18940.
31. (18) Travis Pastrana, Ford, 85, $18595.
32. (27) Kyle Kelley, Chevrolet, Engine, 78, $18550.
33. (32) Mike Wallace, Chevrolet, 77, $18520.
34. (36) Kevin O’Connell, Chevrolet, Engine, 69, $12500.
35. (25) Stanton Barrett, Ford, Engine, 67, $12468.
36. (26) Reed Sorenson, Chevrolet, Engine, 62, $17655.
37. (31) Alx Danielsson, Chevrolet, Suspension, 35, $11635.
38. (33) Ryan Ellis, Chevrolet, Brakes, 29, $11616.
39. (35) Chase Miller, Toyota, Vibration, 3, $11475.
40. (40) Blake Koch, Toyota, Vibration, 2, $11338.

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.