Dylan Kwasniewski full-time in Nationwide Series

31-rockstar-lf

Il Turner Scott Motorsports ha annunciato che Dylan Kwasniewski, campione 2012 della NASCAR K&N Pro Series West  e 2013 della  NASCAR K&N Pro Series East, correrà a tempo pieno il campionato 2014 della Nationwide Series alla guida della Chevy Camaro #31.

Kwasniewski, appena diciottenne, debutterà in occasione della gara inaugurale del campionato al Daytona International Speedway, il prossimo 22 febbraio, dopo aver già preso parte ai test del Daytona Preseason Thunder. Il nativo di Las Vegas avrà come crew chief Pat Tryson, un veterano delle stock-cars. Tryson si era aggiunto al Turner Scott Motorsports nell’agosto del 2013, come crew chief di Nelson Piquet Jr. In un totale di 527 corse tra NASCAR Sprint Cup, Nationwide and Camping World Truck Series, Tryson ha alla’attivo 10 vittorie, 66 top-5 e 141 top-10. Non male.

La notizia dell’ingaggio di  Kwasniewski in Nationwide Series arriva pochi giorni dopo l’annuncio con cui il Turner Scott Motorsports che ufficializzato la rinuncia alla partecipazione del truck #4 in Camping World Truck Series a causa dell’abbandono dello sponsor primario del team, “Arrowhead”, che aveva lasciato il giovane e talentuoso Jeb Burton senza un sedile per la stagione 2014. Il mancato rinnovo con Arrowhead porterà il team TSM a ridurre del 20% la forza lavoro. Nonostante ciò, la proprietà si sta già prodigando per trovare un altro impiego, in un altro team, a quei dipendenti che saranno licenziati.

Altra situazione molto incerta è quella di Nelson Piquet Jr.,  che non ha ancora trovato un sedile sicuro per il 2014. Per il brasiliano, 12esimo lo scorso anno in Nationwide Series con 5 top-10 e vincitore della gara i Elkhart Lake del 2012, si attendono a breve sviluppi.

Nel frattempo, il Turner Scott Motorsports si sta comunque preparando a schierare un’altra vettura in NNS oltre a quella di Kwasniewski. Si tratta della #32 di Kyle Larson, mentre in Camping World Truck Series, ci sarà un solo team a tempo pieno,  quello dello Chevy Silverado #31, il cui pilota sarà il giovanissimo Ben Kennedy.

Federico Floccari