Categorie
Xfinity Series

Joey Logano annichilisce la concorrenza al Monster Mile

Joey Logano ha letteralmente dominato la 28ª prova della Nationwide Series, schiacciando la concorrenza sotto il peso di 184 giri in testa sui 200 previsti, sulla strada per la sua settima vittoria stagionale nella categoria.

Il 22enne di Middletown, Connecticut, al volante della Toyota Camry #18 del Joe Gibbs Racing, imponendosi al Monster Mile, ha portato a 16 il totale delle sue vittorie in una carriera che conta 105 apparizioni nella Nationwide Series.

La gara

A Stabilire la pole position Onemain Financial 200 è stato il diciottenne Darrell Wallace Jr., primo pilota di colore riuscire nell’impresa nella Nationwide Series, ma il forte rookie originario dell’Alabama, alla quarta in stagione, non è riuscito a completare nemmeno una tornata davanti a tutti, perché è stato immediatamente scavalcato da Justin Allgaier e poi da Joey Logano in nemmeno 15 giri.

Passato al comando, Logano ha immediatamente aperto una voragine dietro di sé, arrivando alla competition caution del giro 46, stabilita dalla NASCAR in seguito alle piogge del giorno precedente, con un vantaggio di oltre tre secondi su Allgaier.

Durante la neutralizzazione, Kasey Kahne ha provato a cambiare solo due gomme,portandosi in testa, ma stato presto surclassato dal ritorno di Logano, il quale ha ripreso il comando delle operazioni alla 51ª tornata e non si è più voltato indietro, dominando i restanti 150 giri di gara e gestendo al meglio due situazioni di ripartenza, una al giro 124 e l’altra al giro 182, scaturite entrambe dalla presenza di olio in pista.

Sia Justin Allgaier che Sam Hornish Jr, stabilmente nella top-3 a due terzi di gara, hanno avuto problemi di gomme e sono scivolati indietro, rispettivamente al 30º e 18º sotto la bandiera a scacchi. A beneficiarne è stato Paul Menard, portatosi alle spalle di Logano nelle fasi conclusive della Onemain Financial 200.

Nel corso dell’ultimo restate si sono fatti valere anche Michael Annett ed Elliott Sadler, balzati nelle prime cinque posizioni ai danni di Kasey Kahne e Ricky Stenhouse Jr.

Logano ha tagliato trionfalmente il traguardo, dopo circa 100 minuti di gara, con poco meno di un secondo di vantaggio su Menard, che ha preceduto, Annett, Sadler, Kyle Busch, Whitt, Scott, Kahne, Stenhouse, e Dillon.

Le dichiarazioni dei protagonisti

“La pista è cambiata molto durante le libere e sapevamo in quale direzione muoverci con il setup, una volta cominciata la gara. Adam ha fatto veramente un ottimo lavoro nel mantenerci competitivi apportando le giuste variazioni al setup, oltre che aiutandomi a restare concentrato e a prevedere dove come si sarebbe sviluppata la gara. Nei primi giri, quando la pista doveva ancora gommarsi, avevamo una macchina da secondo posto, più lenta della #31. Una volta che è una pista si è gommata, ricordati improvvisamente migliori siamo stati capaci di restare davanti praticamente tutto il giorno.” – Joey Logano.

“Avevamo una vettura molto buona sui long run. Penso che a fine run avessimo la macchina più veloce in pista, più veloce anche di Joey, ma lui è sempre riuscito a ripartire più velocemente di noi e ad avvantaggiarsi. Penso che in tutta la giornata non abbia mai subito sorpasso.” – Paul Menard

“Abbiamo lottato con il sovrasterzo per tutto il giorno. I ragazzi hanno fatto un buon lavoro e hanno fatto dei buoni aggiustamenti al setup nelle fasi finali. Siamo stati anche fortunati durante un restart. Tutto sommato è andata bene. Avrei voluto aver fatto un miglior lavoro migliore nelle prove libere ieri, preparando la vettura per la gara, ma tutto sommato abbiamo ottenuto un buon risultato.” – Elliott Sadler

La classifica

Le prime posizioni della classifica generale sono praticamente immutate. Quando mancano sei gare alla fine della stagione, Elliott Sadler (1054) porta il suo vantaggio sul secondo della generale, Ricky Stenhouse Jr. (1045), a nove punti. Austin Dillon (1029) e terzo a 25 lunghezze dalla vetta, mentre Sam Hornish Jr  (994) conserva il quarto posto a 65 punti , davanti a Justin Allgaier (926), che ha un ritardo di 128 punti da Sadler.

Stay Tuned!

[button color=”green” size=”medium” link=”http://motorsportrants.com/nascar/nationwide-series/video-completo-della-onemain-financial-200/” target=”blank” ]Vedi il video completo della Onemain Financial 200[/button]

Ordine d’arrivo della Onemain Financial 200

1 3 18 Joey Logano(i) SportClips Toyota 200 0 149.8 $39,375 Running 2 184
2 10 33 Paul Menard(i) Menards/Rheem Chevrolet 200 0 110.2 $29,675 Running
3 12 43 Michael Annett Pilot/Flying J Ford 200 41 99.5 $30,718 Running
4 4 2 Elliott Sadler OneMain Financial Chevrolet 200 40 103.1 $26,893 Running
5 7 54 Kyle Busch(i) Monster Energy Toyota 200 0 113.1 $17,650 Running
6 13 88 Cole Whitt # TaxSlayer.com Chevrolet 200 38 89.0 $24,218 Running
7 38 11 Brian Scott Dollar General Toyota 200 37 95.6 $22,528 Running
8 5 38 Kasey Kahne(i) Great Clips Chevrolet 200 0 115.3 $14,920 Running 1 3
9 6 6 Ricky Stenhouse Jr. Cargill/Rancher’s Reserve Ford 200 35 99.6 $22,018 Running
10 9 3 Austin Dillon # Advocare Chevrolet 200 34 102.1 $21,818 Running
11 15 19 Mike Bliss Bandit Chippers Toyota 200 33 84.7 $20,343 Running
12 1 20 Darrell Wallace Jr. Freightliner Toyota 200 32 91.6 $23,618 Running
13 8 22 Ryan Blaney(i) Discount Tire Dodge 200 0 86.1 $20,118 Running
14 11 99 Ryan Truex SeaWatch International/Grime Boss Toyota 200 30 85.9 $19,993 Running
15 21 44 Jeff Green G-Oil Toyota 200 29 80.2 $20,893 Running
16 25 7 Danica Patrick GoDaddy.com Chevrolet 200 28 76.7 $19,843 Running
17 24 87 Joe Nemechek AM/FM Energy Wood & Pellet Stoves Toyota 200 27 73.7 $22,368 Running
18 14 12 Sam Hornish Jr. Alliance Truck Parts Dodge 199 26 103.0 $19,918 Running
19 16 30 Alex Bowman Allegiant Air Chevrolet 198 25 70.5 $19,668 Running
20 23 81 Jason Bowles # SupportMilitary.org Dodge 198 24 67.9 $20,293 Running
21 29 01 Mike Wallace HelpJD01.com Chevrolet 197 23 64.0 $19,568 Running
22 18 24 Blake Koch Wings To Go Toyota 197 22 62.7 $19,468 Running
23 34 27 JJ Yeley(i) Drive Sober, Arrive Alive DE Ford 197 0 64.7 $12,925 Running
24 33 41 Timmy Hill Lilly Trucking Ford 197 20 53.1 $19,343 Running
25 31 23 Jamie Dick Viva Auto Group Chevrolet 197 19 50.5 $13,300 Running
26 37 14 Eric McClure Hefty/Reynolds Wrap Toyota 197 18 47.3 $19,243 Running
27 27 51 Jeremy Clements stjude.org/Clements Automotive Chevrolet 194 17 63.1 $19,193 Running
28 41 4 Brad Teague Danny Efland Racing Chevrolet 193 16 41.0 $19,118 Running
29 39 39 Tim Andrews Go Green Racing Ford 174 15 58.1 $12,575 Oil Leak
30 2 31 Justin Allgaier Brandt Chevrolet 164 15 1 105.3 $19,293 Running 1 13
31 30 40 Erik Darnell Key Motorsports Chevrolet 148 13 43.9 $18,938 Running
32 35 52 Justin Jennings Jimmy Means Racing Chevrolet 108 0 41.4 $12,410 Suspension
33 42 70 Tony Raines(i) ML Motorsports Dodge 53 0 37.9 $18,818 Engine
34 17 86 Kevin Lepage Qello Corp Ford 35 10 46.1 $12,315 Axle
35 40 08 Danny Efland Randy Hill Racing Ford 14 9 41.1 $12,285 Overheating
36 43 75 Scott Riggs(i) Rick Ware Racing Chevrolet 14 0 36.2 $12,260 Suspension
37 32 71 Carl Long Rick Ware Racing Ford 12 7 40.9 $12,240 Handling
38 26 46 Chase Miller The Motorsports Group Chevrolet 9 6 40.4 $12,176 Handling
39 20 42 Josh Wise(i) Key Motorsports Chevrolet 6 0 37.5 $12,075 Electrical
40 19 00 Michael McDowell(i) O.C.R. Gaz Bar Toyota 6 0 32.0 $12,020 Rear End
41 36 47 TJ Bell Curtis Key Plumbing Chevrolet 6 3 34.1 $11,990 Vibration
42 28 15 Kelly Bires(i) Rick Ware Racing Chevrolet 4 0 29.4 $11,950 Brakes
43 22 10 Charles Lewandoski Tri-Star Motorsports Toyota 3 1 29.3 $11,892 Vibration

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.