Categorie
Xfinity Series

Joey Logano vince la Dollar General 300 al Charlotte Motor Speedway

Dopo aver vinto l’appuntamento di Dover di due settimane fa, Joey Logano, si è imposto anche al Charlotte Motor Speedway nella Dollar General 300, vincendo così la sua ottava gara stagionale nella Nationwide Series, la prima della sua carriera sull’ovale del North Carolina.

La gara

A stabilire la pole position per la 29esima prova della serie era stato Elliott Sadler, leader del campionato.

La prima bandiera gialla, delle cinque della serata, è arrivata al giro 2 dei 200 previsti, quando il cofano di Angela Cope si è deformato in seguito ad una esplosione all’interno dello stesso, inodando la pista d’olio. Al restart, al giro 12, subito un’altra yellow flag, questa volta per un contatto tra Sam Hornish Jr. e Justin Allgaier, entrambi andati a sbattere a muro uscendo da curva 4. Hornish Jr, in seguito, ha incolpato  il suo spotter per l’accaduto.

Al ritorno della green flag, con Stenhouse Jr. al comando, la gara si è sviluppata con un lungo periodo di bandiera verde, che è finito al giro 83 quando Mike Bliss ha avuto un incidente in curva 3 e ha provocato così la terza bandiera gialla della serata.

Al restart, al giro 88, Hamlin si è presentato al comando, seguito da Logano , Brad Keselowski, Kevin Harvick e Ricky Stenhouse Jr.  Due giri più tardi, è arrivata un’altra caution, stavolta a causa di Brad Sweet, che è andato in testacoda in curva 4.

A metà gara, al comando è transitato Brad Keselowski, seguito da Hamlin e Logano a breve distanza, che hanno acceso una battaglia a tre per la leadership.

L’ultima gialla della serata è arrivata al giro 131 per detriti. Tutti i piloti di testa si sono fermati col dubbio di riuscire poi ad arrivare al traguardo con la benzina caricata al pit-stop.

Nelle battute finali della gara, Ricky Stenhouse Jr. ha lamentato problemi di gomme che lo hanno costretto a rinunciare alla vittoria finale.

Il sorpasso decisivo è arrivato al giro 162 quando Logano ha sorpassato Harvick per la prima posizione dopo un grande battaglia durata per qualche giro.

Dopo che tutti i leader si sono fermati per un pit-stop sotto bandiera verde, a pochi giri dal termine, Logano ha saputo mantenere la leadership avendo la meglio su Kevin Harvick al traguardo.

Hanno completato la top-10: Elliott Sadler, Kyle Busch, Denny Hamlin, Austin Dillon, Ricky Stenhouse Jr., Brian Scott, James Buescher e Michael Annett. Danica Patrick undicesima al traguardo.

Brad Keselowski non ha imbarcato sufficiente carburante nel corso dell’ultima sosta ed è dovuto rientrare di nuovo, perdendo un giro che lo ha costretto a rinunciare ad una top-5 sicura.

Le dichiarazioni dei protagonisti

“Abbiamo avuto un gran serata. Il mio team da sempre il meglio di sé, mettendo appunto macchine straordinarie che mi permettono di vincere. Adam Stevens, il mio crew-chief, è davvero una persona straordinaria”. – Joey Logano.

Fare un pit-stop di sola benzina è stata la scelta migliore che potessimo fare. Guardiamo sempre in ottica campionato. In questa parte della stagione devi guadagnare il più possibile sui tuoi avversari.”. – Elliott Sadler.

Il mio spotter fa sempre un grande lavoro, ma questa volta, ha fatto un errore che è costato molto a Justin Allgaier. Mi sento davvero amareggiato per tutto il team, ma queste sono le corse”. – Sam Hornish Jr.

La classifica

Le prime posizioni della classifica generale sono praticamente immutate. A cinque gare alla fine della stagione, Elliott Sadler (1096) mantiene pressoché invariato  il suo vantaggio sul secondo della generale, Ricky Stenhouse Jr. (1083), a tredici punti. Austin Dillon (1067) allunga su Sam Hornish Jr. (1003), che conserva il quarto posto con 51 punti  sul quinto, Michael Annett, che ha un ritardo di 146 punti da Sadler.

[button color=”green” size=”small” link=”http://motorsportrants.com/nascar/nationwide-series/video-completo-della-dollar-general-300/” target=”blank” ]Vedi il video completo della gara[/button]

Ordine d’arrivo della Dollar General 300

1 3 20 Joey Logano(i) GameStop/Call Of Duty Black Ops II Toyota 200 0 135.7 $62,325 Running 6 62
2 5 33 Kevin Harvick(i) Menards/Rheem Chevrolet 200 0 122.8 $48,650 Running 4 22
3 1 2 Elliott Sadler OneMain Financial Chevrolet 200 42 1 116.3 $52,043 Running 1 15
4 6 54 Kyle Busch(i) Monster Energy Toyota 200 0 108.4 $26,375 Running 1 2
5 8 18 Denny Hamlin(i) Dollar General Toyota 200 0 107.6 $23,175 Running 2 10
6 2 3 Austin Dillon # Bass Pro Shops/Tracker Boats Chevrolet 200 38 102.8 $26,368 Running
7 4 6 Ricky Stenhouse Jr. Cargill Ford 200 38 1 115.1 $25,828 Running 2 34
8 7 11 Brian Scott Dollar General Toyota 200 37 1 98.9 $22,788 Running 1 1
9 18 30 James Buescher(i) AccuDoc/Great Clips Chevrolet 200 0 95.1 $21,643 Running
10 13 43 Michael Annett Cheez-it/Pilot/Flying J Ford 200 34 83.8 $21,818 Running
11 11 7 Danica Patrick GoDaddy.com/.org Chevrolet 199 33 90.8 $19,868 Running
12 29 98 Reed Sorenson Carroll Shelby Motors Ford 199 32 85.2 $12,800 Running
13 19 88 Cole Whitt # Hellmann’s Chevrolet 199 31 81.5 $18,718 Running
14 22 36 Ryan Blaney(i) Seal Wrap Chevrolet 198 0 83.7 $11,875 Running
15 15 38 Brad Sweet # Great Clips Chevrolet 198 29 85.1 $18,668 Running
16 27 44 Jeff Green G-Oil Toyota 198 28 72.1 $18,293 Running
17 33 87 Joe Nemechek HostGator.com Toyota 198 28 1 71.2 $17,693 Running 1 2
18 9 22 Brad Keselowski(i) Discount Tire Dodge 198 0 122.1 $11,250 Running 4 52
19 17 51 Jeremy Clements USS James E Williams DDG 95/Flounder Chevrolet 198 25 72.8 $19,918 Running
20 41 23 Robert Richardson Jr. BrysonsFuel.org Chevrolet 196 24 54.0 $11,375 Running
21 38 40 Erik Darnell Chevrolet 196 23 57.7 $17,018 Running
22 25 14 Eric McClure Hefty/Reynolds Wrap Toyota 195 22 54.1 $16,918 Running
23 40 01 Mike Wallace Smith Transport Chevrolet 195 21 54.5 $16,818 Running
24 21 08 Kyle Fowler Speedway Children’s Charity/reload.biz Ford 195 20 63.7 $10,250 Running
25 26 24 David Starr(i) Striping Technologies Inc./Hwy 55 Toyota 195 0 52.1 $17,093 Running
26 24 86 Kevin Lepage Kengor Metals Ford 195 18 52.6 $10,075 Running
27 28 39 Jeffrey Earnhardt Uponor Ford 194 17 54.4 $16,418 Running
28 20 81 Jason Bowles # Thrush & Son/HI-Technologies Toyota 194 16 64.0 $16,318 Running
29 23 15 Stanton Barrett FAIRGirls.org Ford 193 15 47.3 $9,800 Running
30 42 70 Tony Raines(i) Nice Fries Chevrolet 193 0 37.3 $16,518 Running
31 39 4 Danny Efland Tradebank Chevrolet 191 13 41.2 $16,163 Running
32 12 99 John Wes Townley(i) Zaxby’s Toyota 186 0 56.2 $16,078 Running
33 32 41 Timmy Hill Lilly Trucking Ford 176 11 50.4 $16,018 Running
34 16 31 Justin Allgaier Brandt Foundation Chevrolet 166 10 47.7 $15,983 Running
35 10 12 Sam Hornish Jr. Wurth Dodge 104 9 50.3 $15,978 Running
36 14 19 Mike Bliss G-Oil Toyota 79 8 72.9 $15,918 Accident
37 34 46 Chase Miller The Motorsports Group Chevrolet 19 7 38.6 $9,415 Ignition
38 30 47 JJ Yeley(i) Curtis Key Plumbing Chevrolet 18 0 39.0 $9,336 Vibration
39 43 74 David Green Applebee’s Chevrolet 16 5 36.4 $9,220 Rear Gear
40 37 75 Scott Riggs(i) RWR Chevrolet 14 0 34.1 $9,190 Suspension
41 31 42 Josh Wise(i) Chevrolet 14 0 34.5 $9,160 Clutch
42 36 10 Charles Lewandoski Toyota 12 2 31.9 $9,110 Vibration
43 35 00 Angela Cope Highland Wealth Advisors/Hwy 55 Toyota 0 1 30.3 $9,060 Accident

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.