Kyle Busch vince a Bristol dopo un duello emozionante con Kyle Larson

Kyle Busch sembra non avere rivali in questo weekend al Bristol Motor Speedway! Dopo aver dominato in lungo e in largo tutte le libere e dopo aver fatto la pole per la gara della Sprint Cup, il pilota della Toyota Camry #54 si è imposto anche nella Jeff Foxworty’s Great Chip 300. Per il pilota di Las Vegas, Nevada, è la quinta vittoria a Bristol nella Nationwide Series e la 53esima in 248 partenze, mentre per il Joe Gibbs Racing si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella arrivata due settimane fa a Phoenix.

LA GARA

Dalla pole scatta Justin Allgaier seguito da Austin Dillon e dal leader del campionato, Sam Hornish Jr.

Dopo un inizio molto quieto, al giro 27 dei 300 previsti, Jamie Dick perde il controllo della sua vettura e va in testacoda all’uscita di curva 4, creando un po’ di scompiglio e provocando la prima gialla della giornata. Nessuno dei leader ha scelto di fermarsi per una sosta.

Al giro 38, pochi giri dopo il restart, con Allgaier sempre al comando, Elliott Sadler accarezza il muro perdendo molte posizioni e danneggiando particolarmente la vettura; pochi giri dopo sarà costretto al ritiro.

Dopo 60 giri, è Brian Sweet  a perdere il controllo della sua Chevy Camaro e a far uscire la seconda gialla della giornata. Dopo la sosta ai box, Trevor Bayne prende il comando della corsa seguito da Brian Scott e Justin Allgaier.

Dopo 77 giri, Kyle Busch prende la testa della corsa approfittando di un’esitazione in fase di doppiaggio da parte di Trevor Bayne.

Al giro 105, Jamie Dick viene urtato da Brian Vickers che lo manda direttamente a muro. Dopo avere toccato le barriere SAFER, Dick ritorna in pista e Nelson Piquet Jr. lo centra in pieno, colpendolo duramente. Entrambi i piloti escono senza conseguenze dal gran botto.  Solamente Kyle Busch e Keselowski decidono di non fermarsi in questa tornata di pit stop.

Pochi giri dopo il restart, Jeremy Clements, nel tentativo di un sorpasso all’esterno, colpisce il muro e danneggia la fiancata destra della sua vettura spargendo detriti per la pista, i quali provocano la quarta gialla della giornata.

A metà gara, Kyle Busch è sempre al comando, seguito da Keselowski, Allgaier, Harvick e Regan Smith.

A 141 giri dalla fine, arriva il tipico incidente di Bristol: un’ammucchiata generale.  Sorenson perde il controllo della vettura, va a muro, rimbalza in pista e coinvolge Hal Martin, Jeffrey Earnhardt e anche il pretendente al titolo Austin Dillon, che perde un giro.  Dopo la sosta ai box, Keselowski è il nuovo leader seguito da Kyle Busch e Regan Smith. Al restart, a 128 giri dal termine, è grande battaglia tra Keselowski e Smith, ma una gialla per detriti interrompe il bel duello side by side tra i due. Grazie a questa caution, Austin Dillon riesce a recuperare il giro perduto in precendenza usufruendo del lucky dog pass.

Al restart, è sempre grande battaglia per la leadership! Keselowski e Smith si toccano ed è il pilota della Ford Mustang #22 ad avere la peggio. In seguito al contatto, il campione in carica della Sprint Cup Series buca una gomma e colpisce di striscio Harvick, facendo uscire la settima gialla della gara a 103 giri dal termine. Harvick quindi diventa il nuovo leader della corsa.

A 60 giri dal termine, dopo un’intensa battaglia side by side durata per molti giri, Kyle Busch prende il comando della gara passando Kevin Harvick. Ai due si aggiunge il rookie Kyle Larson, che accende una battaglia a tre emozionante.

Dopo 264 giri, Jason White buca l’anteriore destra e impatta a muro provocando l’ottava caution. Fra i leader, solamente Regan Smith e Kevin Harvick decidono di fermarsi per una sosta. Kyle Busch rimane il leader seguito da Kyle Larson.

Al restart, è gran battaglia tra Busch e Larson, che non molla un metro! Ad una manciata di giri dal termine, assistiamo ad una grande sfida tra i due Kyle…. culminata con un finale al photo-finish che ha visto Kyle Buch vincere per un nulla: 23 millesimi di secondo! Ma congratulazioni a Kyle Larson!

Ecco la top-5 al traguardo: Kyle Busch, Kyle Larson, Brian Vickers, Hornish Jr e Kevin Harvick.

[divider]

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

“Devo dire la verità! Non so come ho fatto a vincere oggi. Kyle (Larson) ha cercato in tutti i modi di passarmi e con la gara di oggi ha sicuramente messo un punto esclamativo per il suo futuro. Non so quali dei due groove era il migliore. Ho cercato di variare più volte la mia traiettoria e questo penso abbia pagato. Bella giornata e bella vittoria.” – Kyle Busch

“Ho cercato in tutti i modi di vincere questa gara. Certamente ho combattuto contro uno dei più forti su questo tracciato. Potevo vincere, ma va bene così” – Kyle Larson.

[divider]

LA CLASSIFICA

Sam Hornish Jr. mantiene sempre il comando della generale con 167 punti. In seconda posizione, troviamo Justin Allgaier staccato di 22 punti,  mentre in terza Brian Scott con 25 punti di ritardo. Regan Smith quarto a 26 punti.

Prossimo appuntamento sabato prossimo all’Auto Club Speedway nella Southern California. DON’T MISS IT!

Federico Floccari

[follow id=”nascarfannation” size=”large” count=”true” ]

[divider]

Ordine d’arrivo della Jeff Foxworty’s Great Chip 300

1 13 54 Kyle Busch(i) Monster Energy Toyota 300 0 144.1 $51,450 Running 2 156
2 12 32 Kyle Larson # Cottonelle Chevrolet 300 42 111.2 $46,634 Running
3 14 20 Brian Vickers Dollar General Toyota 300 41 102.3 $28,800 Running
4 3 12 Sam Hornish Jr. Alliance Truck Parts Ford 300 40 105.9 $32,416 Running
5 7 33 Kevin Harvick(i) Armour Chevrolet 300 0 120.4 $25,575 Running 1 43
6 4 7 Regan Smith TaxSlayer.com Chevrolet 300 38 112.0 $21,900 Running
7 11 16 Chris Buescher Ford EcoBoost Ford 300 37 90.6 $21,535 Running
8 1 31 Justin Allgaier Brandt Chevrolet 300 37 1 111.6 $31,461 Running 1 62
9 16 77 Parker Kligerman Bandit Chippers Toyota 300 35 85.4 $27,841 Running
10 8 2 Brian Scott Shore Lodge Chevrolet 300 34 96.5 $28,766 Running
11 2 3 Austin Dillon AdvoCare Chevrolet 300 33 92.1 $27,291 Running
12 10 6 Trevor Bayne Ford EcoBoost Ford 300 33 1 90.8 $27,191 Running 1 13
13 9 19 Mike Bliss TriStar Motorsports Toyota 300 31 83.2 $27,091 Running
14 15 99 Alex Bowman # St. Judes Children’s Research Hospital Toyota 300 30 83.3 $27,041 Running
15 6 22 Brad Keselowski(i) Discount Tire/SKF Ford 299 0 113.1 $20,850 Running 1 26
16 18 60 Travis Pastrana Roush-Fenway Racing Ford 299 28 73.7 $27,541 Running
17 34 25 John Wes Townley(i) Zaxby’s Toyota 299 0 64.1 $20,200 Running
18 17 43 Reed Sorenson Flying J Ford 299 26 73.2 $26,816 Running
19 26 40 Josh Wise Chevrolet 298 25 64.6 $26,716 Running
20 29 15 Scott Riggs(i) Western Baking Corporation Ford 298 0 59.4 $27,341 Running
21 24 14 Eric McClure Hefty/Reynolds Toyota 296 23 53.2 $26,591 Running
22 27 5 Brad Sweet Great Clips Chevrolet 296 22 53.6 $26,541 Running
23 33 01 Mike Wallace Calhoun’s Chevrolet 296 21 53.7 $26,491 Running
24 20 87 Joe Nemechek MaddiesPlaceRocks.com/AM/FM Energy Toyota 293 20 60.4 $26,441 Running
25 39 24 Blake Koch Veterans Lodge Toyota 292 19 40.8 $26,866 Running
26 31 92 Dexter Stacey # Maddie’s Place Ford 292 18 43.4 $19,650 Running
27 37 23 Robert Richardson Jr. North Texas Pipe Chevrolet 291 17 37.9 $26,266 Running
28 36 74 Mike Harmon JD Squared Chevrolet 285 16 35.2 $26,191 Running
29 38 70 Brad Teague Zag Lawnmower Toyota 271 15 34.1 $26,141 Running
30 35 00 Jason White Headrush Toyota 261 14 44.7 $25,891 Accident
31 25 44 Hal Martin # American Custom Yachts Toyota 158 13 56.0 $25,386 Accident
32 30 79 Jeffrey Earnhardt # Uponor Ford 157 12 51.8 $25,251 Accident
33 22 51 Jeremy Clements stjude.com/RepairableVehicles.com Chevrolet 122 11 62.4 $25,136 Accident
34 19 30 Nelson Piquet Jr. # Worx Chevrolet 104 10 60.2 $25,101 Accident
35 32 55 Jamie Dick Viva Auto Group Chevrolet 102 9 38.0 $18,405 Accident
36 5 11 Elliott Sadler OneMain Financial Toyota 85 8 57.5 $24,691 Engine
37 28 10 Jeff Green TriStar Motorsports Toyota 38 7 29.7 $16,990 Vibration
38 21 42 JJ Yeley(i) Curtis Key Plumbing Chevrolet 7 0 34.2 $16,931 Vibration
39 23 46 Chase Miller Curtis Key Plumbing Chevrolet 7 5 30.3 $16,830 Ignition
40 40 27 Michael McDowell(i) Team Boom Toyota 2 0 29.2 $16,805 Handling