Nationwide Series – Chase Elliott firma con il JR Motorsports

Il giovane Chase Elliott farà parte della prossima stagione della NASCAR Nationwide Series come pilota a tempo pieno del JR Motorsports grazie ad un accordo annunciato poche ore fa con NAPA AUTO PARTS che sarà lo sponsor primario del giovane talento californiano.

Elliott sarà al volante della Chevy Camaro #9, lo stesso numero del leggendario padre, Bill Elliott, che ha portato per gran parte della sua gloriosa carriera condita dal titolo 1988 della Sprint Cup Series. La stagione 2014 della Nationwide Series segnerà il debutto di Elliott nella serie cadetta della NASCAR.

NAPA è compiaciuta di continuare la sua lunga partnership con la NASCAR, la forma più popolare di motorsport all’interno del continente americano” , ha dichiarato Dan Askey, President di NAPA. “Allo stesso tempo, siamo molto onorati di aver raggiunto un accordo con il JR Motorsports che darà al nostro marchio la giusta visibilità. Confidiamo molto in Chase Elliott e siamo convinti che sia una delle future star del nostro Sport.”

“Questa è l’opportunità della mia vita,” ha detto Chase Elliott. “La mia famiglia e io stentiamo ancora a credere a tutto ciò. Non potevo ottenere di meglio e sarà veramente un onore avere rapporti con gente del calibro di Dale Jr., Kelley and Mr. Hendrick.”

Elliott era stato messo sotto contratto dall’Hendrick Motorsports nel 2011. Il 18enne pilota californiano ha ottenuto la sua prima vittoria in NASCAR K&N Series all’Iowa Speedway il 19 maggio 2012 ed è diventato il più giovane vincitore di sempre in una gara su superspeedway della ARCA Series al Pocono Raceway l’anno scorso. Dopo gli ottimi risultati nelle serie regionali, Elliott è stato catapultato nella Camping World Truck Series dove è riuscito a diventare ancora una volta il più giovane vincitore di sempre della Serie, grazie alla vittoria arrivata al Canadian Tire Motorsports Park.

E’ stato annunciato, inoltre, che Bill Elliott dovrebbe partecipare ai test invernali di Daytona, in programma dal 11 al 12 gennaio per la Nationwide Series, con una macchina del JR Motorsports.

Federico Floccari