Categorie
Xfinity Series

Nationwide Series – Regan Smith subito vincente con il JR Motorsports, Ricky Stenhouse Jr. ancora campione

Ricky Stenhouse Jr. ha vinto il titolo della Nationwide Series per il secondo anno consecutivo grazie ad un tranquillo sesto posto nella Ford Ecoboost 300, gara vinta da Regan Smith all’esordo al volante della Chevrolet Impala #5 del JR Motorsports, con cui darà l’assalto al campionato nel 2013.

Smith non gareggiava in Nationwide Series dal 2007, ma si è ambientato immediatamente, andando a imporsi davanti al poleman Kyle Busch in quello che è il suo primo successo nella categoria in 107 partenze e interrompendo la striscia positiva di Busch, che vinceva almeno una gara all’anno da 8 anni a questa parte.

Stenhouse è invece diventato il sesto pilota a vincere due titoli di fila in Nationwide Series, dopo Sam Ard, Larry Pearson, Randy LaJoie, Dale Earnhardt Jr. e Martin Truex Jr. e ha regalato il primo alloro nella serie al Roush Fenway Racing.

La gara

[button color=”blue” size=”medium” link=”http://motorsportrants.com/nascar/nationwide-series/nationwide-series-video-completo-della-ford-ecoboost-300/” target=”blank” ]Vedi il video completo della gara[/button]

Scattato dalla pole position, Kyle Busch ha fatto subito il vuoto, accumulando anche nove secondi di vantaggio su Regan Smith nei primi 50 dei 200 giri previsti sull’ovale da 1.5 miglia della Florida.

Il primo terzo di gara è volato via, sempre con Kyle Busch al comando, senza bandiere gialle, ma tre neutralizzazioni si sono rapidamente succedute tra il giro 67 e il giro 96 — al prima delle quali ha visto uscire di scena Ryan Truex, finito a muro in curva 4 — segnando anche il calo improvviso di Busch, alle prese con il sovrasterzo della Toyota Camry #54 e soppiantato in testa al gruppo da Austin Dillon, lanciato nel disperato tentativo di vincere gara e campionato.

Dillon ha dapprima dato la sensazione di poter allungare, ma ha poi subito il ritorno di Smith, che è passato in testa a 21 giri dal termine, sfruttando il restart successivo alla quarta gialla della serata, scattata per detriti al giro 174.

Un’ulteriore neutralizzazione, questa volta a 18 giri dalla bandiera a scacchi per un incidente tra Johanna Long e Joey Logano, ha offerto un’ultima occasione agli avversari di Smith, ma il pilota della Chevrolet #5 del JR Motorsports ha allungato fino a tagliare il traguardo con 1.3 secondi di vantaggio su Kyle Busch, ripresosi ne finale, Brendan Gaughan, Sam Hornish Jr. e e Austin Dillon. Ricky Stenhouse Jr., Brian Scott, Ryan Blaney, Elliott Sadler e Cole Whitt hanno chiuso la top-10.

Stenhouse ha condotto una gara molto attenta e ha badato più che altro a stare alla larga dai guai, mentre Elliott Sadler è riuscito a recuperare da una penalità, rimediata ai box per un dado ruota mal fissato, ma nel finale ha patito molte difficoltà di setup e si è dovuto accontentare della nona piazza.

Le dichiarazioni dei protagonisti

“Credo che ci siano stati un sacco di cambiamenti dal 2007. Il restrittore credo sia la cosa più evidente, perché soffoca parecchio il motore. Mi ci è voluto un po’ per abituarmi nelle prime libere e all’inizio della seconda sessione dovevo ancora capire bene cosa potevo fare con l’acceleratore. Ho avuto un’auto velocissima fin dall’inizio e questo è stato molto importate, perché non ho avuto molto di cui preoccuparmi. Abbiamo provato parecchie modifiche, ma nello stesso momento abbiamo avuto sempre a portata di mano il bilanciamento ottimale. Questo è stato decisamente un ottimo inizio” – Regan Smith

“E’ molto bello essere riusciti a vincere due campionati di fila, visto che siamo solo in sei ad averlo fatto. E’ una cosa speciale. Mi ha fatto capire quanto il team di Jimmie Johnson abbia lavorato duramente in Cup per vincere 5 consecutivi. Sono stati due anni fantastici e ci siamo divertiti moltissimo. Ora pensiamo solo alla grande opportunità che abbiamo per il prossimo anno.” – Ricky Stenhouse Jr.

La classifica

Ricky Stenhouse Jr. chiude il campionato con 23 punti di vantaggio su Elliott Sadler e 24 su Austin Dillon, che si aggiudica il titolo di Rookie Of The Year. Sam Hornish Jr. chiude la sua stagione al quarto posto.

Stay Tuned!

Ordine d’arrivo della Ford Ecoboost 300

1 10 5 Regan Smith(i) Hendrickcars.com Chevrolet 200 0 135.4 $77,100 Running 2 24
2 1 54 Kyle Busch(i) Monster Energy Toyota 200 0 130.3 $67,325 Running 3 89
3 16 33 Brendan Gaughan(i) South Point Chevrolet 200 0 109.0 $56,693 Running
4 11 12 Sam Hornish Jr. Alliance Truck Parts Dodge 200 41 1 111.3 $43,958 Running 1 6
5 3 3 Austin Dillon # Bass Pro Shops/Tracker Boats Chevrolet 200 40 1 123.6 $39,783 Running 2 66
6 4 6 Ricky Stenhouse Cargill Ford 200 39 1 108.8 $33,783 Running 1 2
7 7 11 Brian Scott Dollar General Toyota 200 37 101.6 $28,583 Running
8 20 22 Ryan Blaney(i) Discount Tire Dodge 200 0 98.8 $27,258 Running
9 2 2 Elliott Sadler OneMain Financial Chevrolet 200 36 1 115.7 $27,033 Running 1 3
10 8 88 Cole Whitt # TaxSlayer.com/Gator Bowl Chevrolet 200 34 92.4 $26,583 Running
11 6 31 Justin Allgaier Brandt Chevrolet 200 33 93.1 $24,783 Running
12 32 43 Michael Annett Pilot/Flying J Ford 200 32 80.9 $23,633 Running
13 14 7 Danica Patrick GoDaddy.com Chevrolet 200 32 1 84.8 $23,233 Running 1 4
14 15 21 Joey Coulter(i) Darrell Gwynn Foundation Chevrolet 200 0 86.4 $16,565 Running
15 17 99 Kenny Wallace Toyota Toyota 200 30 1 78.8 $24,023 Running 1 2
16 5 18 Joey Logano(i) GameStop/Afterglow Toyota 200 0 82.3 $16,750 Running 1 1
17 18 38 Brad Sweet # Great Clips Chevrolet 200 27 86.7 $22,608 Running
18 25 87 Joe Nemechek AM/FM Energy Wood & Pellet Stoves Toyota 200 26 68.1 $22,493 Running
19 24 10 Mike Bliss G-Oil Toyota 200 25 72.6 $15,865 Running
20 13 8 Scott Lagasse Jr. Hybrid Light/BSA Chevrolet 199 24 69.0 $16,430 Running
21 22 98 Kevin Swindell Carroll Shelby Motors Ford 199 24 1 75.3 $15,645 Running 1 3
22 23 51 Jeremy Clements St.Jude/USS James E Williams DDG 95 Chevrolet 199 22 66.3 $22,003 Running
23 31 08 Jeffrey Earnhardt Tobacco Free Florida Ford 198 21 53.7 $15,400 Running
24 28 24 David Starr(i) Headrush Toyota 198 0 60.4 $15,285 Running
25 19 30 Dakoda Armstrong(i) flalottery.com Chevrolet 197 19 56.0 $22,093 Running
26 34 01 Mike Wallace G&K Services Chevrolet 197 18 45.7 $21,488 Running
27 30 14 Eric McClure Hefty/Reynolds Wrap Toyota 196 17 48.5 $21,373 Running
28 21 27 Andrew Ranger GCMI Ford 195 16 50.9 $14,790 Running
29 35 81 Jason Bowles # Thrush & Sons Toyota 195 15 42.7 $21,153 Running
30 26 19 Hal Martin American Custom Yachts/US Forensics Toyota 195 14 45.8 $21,343 Running
31 42 4 Danny Efland Tradebank Chevrolet 193 13 33.9 $20,933 Running
32 33 52 Joey Gase # BBB/My Three Sons Vending Chevrolet 190 12 35.1 $14,350 Running
33 41 23 Robert Richardson Jr. North Texas Pipe Chevrolet 188 11 37.6 $14,295 Running
34 37 70 Johanna Long # Foretravel Chevrolet 177 10 49.6 $20,698 Accident
35 38 40 Erik Darnell Chevrolet 147 9 36.4 $20,663 Engine
36 27 44 John Blankenship Coal Save the Country Chevrolet 92 8 54.7 $20,628 Accident
37 39 41 Juan Carlos Blum Chevrolet 92 7 34.6 $14,095 Engine
38 12 20 Ryan Truex Grime Boss Toyota 66 6 67.2 $20,478 Accident
39 9 00 Blake Koch teamboom Toyota 40 5 53.0 $13,885 Fuel Pump
40 43 91 Jeff Green Bandit Chippers Toyota 17 4 34.7 $13,700 Vibration
41 29 46 Chase Miller The Motorsports Group Chevrolet 6 3 32.5 $13,625 Vibration
42 36 42 Josh Wise(i) Chevrolet 6 0 30.5 $13,575 Overheating
43 40 39 Dexter Stacey Maddies Place Ford 0 1 28.3 $13,506 Engine

 

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.