Xfinity Series – Hamlin rimonta e domina a Loudon

during the NASCAR XFINITY Series Lakes Region 200 at New Hampshire Motor Speedway on July 18, 2015 in Loudon, New Hampshire.
during the NASCAR XFINITY Series Lakes Region 200 at New Hampshire Motor Speedway on July 18, 2015 in Loudon, New Hampshire.

Denny Hamilin vince la Lakes Region 200, diciasettesima prova del campionato, questa è anche la sua prima vittoria  nella Xfinity Series al New Hampshire Motor Speedway, confermando così l’ottimo periodo del Joe Gibbs Racing sia in Xfinity che in Sprint Cup.

Nonostante Hamlin sia partito dalla pole è stato costretto ad una strepitosa rimonta, quando al giro 24 subito dopo un restart ha perso il controllo della sua Camry #20 toccando lievemente il suo compagno di squadra Kyle Busch che si trovava affiancato, entrambe le macchine non hanno toccato il muro e non hanno subito danni ma si sono ritrovati da 1° e 2° a 28° e 29° ma in meno di 20 giri (sfruttando anche una caution senza rientrare ai box) hanno riconquistato le due posizioni di testa.

I due piloti del Joe Gibbs Racing sono sempre stati tallonati da Brad Keselowski, Austin Dillon e Brian Scott, quest’ultimo ha dovuto desistere al giro 166 per il cedimento del motore della sua Camaro #2.

Proprio dopo la caution causata da Scott, Austin Dillon ha agguantato la testa della corsa ma pochi giri dopo Hamlin ha ripassato la Camaro #33 toccandola e mandando Dillon largo facendolo cadere in quarta posizione ma il pilota del Richard Childress Racing si è riportato subito in seconda posizione all’inseguimento di Hamlin senza riuscire a prenderlo, così Danny Hamlin ha tagliato il traguardo dopo aver totalizzato 145 giri in testa sui 200 percorsi.

Nel dopogara Hamlin ha cercato di giustificare il contatto e smorzare la tensione: “Nei circuiti piatti è difficile rimanere lungo la linea di fondo e succede che ci si allarga e purtroppo l’ho toccato, voglio inoltre ringraziare la squadra per avermi dato una macchina dominante, è stato bellissimo, wow che giornata”

Tutt’altra diversa l’opinone di Austin Dillon che si ritiene deluso e amareggiato per quel contatto: “Prima ha buttato fuori il suo compagno di squadra, poi ha cercato di buttare fuori me, questo non è il modo di fare una corsa, se mi fosse ricapitato a tiro poteva finire diversamente” facendo intendere che in futuro potrebbe esserci un azione vendicativa nei confronti di Hamiln, anche se molto probabilmente sono dichiarazioni influenzate dalla gara appena conclusa e dall’arrabbiatura per una vittoria sfumata.

RFR e JRM anonimi

Ormai è un bel po’ di gare che due top team come il Roush Fenway Racing e il JR. Motorsports restano nell’anonimato, certo piazzano sempre le macchine nella top 10 e cinque dei primi sei piloti nella classifica generale fanno parte di questi due team ma diciamo che è tanto che non lasciano il segno in una gara Xfinity, ma un altra cosa vera da dire è che spesso o quasi sempre i regular vengono completamente eclissati dai pioti Sprint Cup.

Dietro ad Hamlin e Dillon si sono piazzati: Brad Keselowski, Kyle Busch, Daniel Suarez, Ty Dillon, Regan Smith, Darrell Wallace jr., Chase Elliott e Brendan Poole.

La classifica generale vede ancora in testa Chris Buescher su Chase Elliott e Ty Dillon.

Prossimo appuntamento con la NASCAR Xfinity Series il 25 luglio all’Indianapolis Motor Speedway.

Marco Russo

Ordine d’arrivo della Lakes Region 200

NASCAR XFINITY Series Race - Lakes Region 200
New Hampshire Motor Speedway
Loudon, New Hampshire
Saturday, July 18, 2015

	   1. (1) Denny Hamlin(i), Toyota, 200, $52101.
	   2. (6) Austin Dillon(i), Chevrolet, 200, $32261.
	   3. (4) Brad Keselowski(i), Ford, 200, $27038.
	   4. (2) Kyle Busch(i), Toyota, 200, $26186.
	   5. (3) Daniel Suarez #, Toyota, 200, $27768.
	   6. (7) Ty Dillon, Chevrolet, 200, $23909.
	   7. (8) Regan Smith, Chevrolet, 200, $23253.
	   8. (11) Darrell Wallace Jr. #, Ford, 200, $24948.
	   9. (9) Chase Elliott, Chevrolet, 200, $23720.
	   10. (13) Brennan Poole, Chevrolet, 200, $23494.
	   11. (10) Brendan Gaughan, Chevrolet, 200, $22467.
	   12. (14) Ben Rhodes, Chevrolet, 199, $22341.
	   13. (21) Ryan Reed, Ford, 199, $22188.
	   14. (20) Chris Buescher, Ford, 199, $21935.
	   15. (19) JJ Yeley, Toyota, 199, $22209.
	   16. (15) Dakoda Armstrong, Ford, 199, $21681.
	   17. (17) Elliott Sadler, Ford, 199, $21755.
	   18. (28) Eric McClure, Toyota, 198, $21402.
	   19. (23) Jeremy Clements, Chevrolet, 198, $21352.
	   20. (16) Blake Koch, Toyota, 198, $21802.
	   21. (25) Cale Conley #, Toyota, 198, $21200.
	   22. (24) David Starr, Toyota, 198, $21144.
	   23. (18) Landon Cassill, Chevrolet, 198, $21093.
	   24. (26) Dylan Lupton, Chevrolet, 198, $21028.
	   25. (27) BJ McLeod(i), Chevrolet, 197, $21142.
	   26. (31) Peyton Sellers #, Chevrolet, 195, $20957.
	   27. (36) Derek White, Dodge, 195, $20921.
	   28. (33) Joey Gase, Chevrolet, Clutch, 174, $20885.
	   29. (5) Brian Scott, Chevrolet, Engine, 165, $20850.
	   30. (35) Todd Peck(i), Chevrolet, Fuel Pump, 156, $21115.
	   31. (37) Mike Harmon, Dodge, Brakes, 111, $20779.
	   32. (38) Derrike Cope, Chevrolet, Brakes, 98, $14744.
	   33. (29) Matt Wallace, Toyota, Vibration, 84, $14723.
	   34. (12) Ryan Sieg, Chevrolet, Brakes, 46, $20703.
	   35. (40) Matt Frahm, Chevrolet, Brakes, 42, $14651.
	   36. (34) Morgan Shepherd, Chevrolet, Brakes, 40, $13234.
	   37. (22) Ross Chastain #, Chevrolet, Accident, 36, $18234.
	   38. (39) Josh Reaume #, Dodge, Brakes, 24, $11234.
	   39. (32) Harrison Rhodes #, Chevrolet, Engine, 16, $16234.
	   40. (30) Jeff Green, Toyota, Vibration, 3, $9234.