Xfinity series – Madre Natura e Kyle Larson vincono a Pocono

13312854_799725660163534_3881730059099683348_n

Una prima volta amara quella della Xfinity series sul Tricky Triangle, dove le condizioni meteo sono state le vere protagoniste per tutto il weekend di gara, costringendo gli organizzatori a fermare la gara dopo 53 giri sui 100 previsti.

Infatti la Pocono Green 250 è stata la prima gara nella storia della Xfinity Series sul triangolo della Pennsylvania e proprio la poca confidenza con il circuito ha messo fuori gioco alcuni protagonisti come Ryan Reed e Justin Allgaier finiti entrambi a muro causando due delle cinque caution accorse durante la gara, l’ultima delle quali si è tramutata in rossa quando un forte acquazzone ha reso impossibile il regolare svolgimento della gara, in quel momento Kyle Larson era in testa confermando il periodo di gran forma di queste ultime gara ed essendo da poco passata la metà di gara si è potuta concludere con l’assegnazione del massimo dei punti.

“Sono molto felice di tornare a vincere, speriamo di riuscire presto anche in Sprint Cup è stata breve ma non facile perchè Jones era molto veloce e quando ha iniziato a piovere il parabrezza era pieno d’acqua con visibilità e stabilità difficile da mantenere” ha dichiarato Larson in Victory Lane nella sua quarta vittoria in Xfinity.

In seconda posizione troviamo Erik Jones seguito da: Ty Dillon, Kyle Busch, Joey Logano, Elliott Sadler, Paul Menard, Brandon Jones, Daniel Suarez e Alex Bowman.

Fatto curioso accaduto a un jet dryer durante il rain delay che per un problema si è trasformato in un lanciafiamme, ma nulla di grave.

13319835_1409993725693148_2580646171777091235_n

Chase Watch

 

XFINITY Driver standings following Pocono:
1) #19-Daniel Suarez, 408
2) #1-Elliott Sadler [1 win], 397, -11
3) #3-Ty Dillon, 390, -18
4) #62-Brendan Gaughan, 363, -45
5) #20-Erik Jones [2 wins], 359, -49
6) #33-Brandon Jones, 357, -51
7) #7-Justin Allgaier, 355, -53
8) #48-Brennan Poole, 343, -65
9) #6-Darrell Wallace, Jr., 308, -100
10) #16-Ryan Reed, 274, -134

Prossimo appuntamento con la NASCAR Xfinity Series l’11 giugno al Michigan International Speedway.

Marco Russo