Xfinity Series – Matt Tifft dovrà operarsi al cervello

original

Il Joe Gibbs Racing ha annunciato tramite un comunicato stampa rilasciato nella serata di martedì, che il pilota ventenne dovrà operarsi al cervello per la rimozione di un glioma di basso grado.

Il comunicato affterma che il tumore, in lenta crescita, è stato trovato durante il suo trattamento alla schiena a causa di un recente infortunio.

Secondo il Joe Gibbs Racing, il pilota prevede di fare l’intervento chirurgico e dopodiché iniziare la riabilitazione e quando il tumore sarà eliminato del tutto, Tifft potrà tornare a correre.

David Ragan lo sostituirà alla guida della Toyota Camry #18 in occasione della Subway Firecracker 250 che si terrà venerdì notte a Daytona.

Tifft proviene da sei partenze nella serie con la Toyota Camry #18 in questa stagione, e come migliori risultati degli ottavi posti ottenuti a Talladega e a Dover. Inoltre ha ottenuto una pole, sempre a Talladega.

Tifft ha compiuto 20 anni soltanto la scorsa domenica e ha debuttato la scorsa stagione all’età di 19 anni in occasione della gara di Kentucky, quando ha concluso decimo, inoltre, ha anche all’attivo 18 partenze negli ultimi tre anni nella NASCAR Camping World Truck Series, con una top-5 e sette top-10.

Auguriamo a Matt Tifft una veloce e pronta guarigione.

Kevin Salerno