Xfinity Series – Mike Bumgarner sarà il crew-chief di Sadler ad Homestead

14937445_1591281370897715_6927719903560779816_n

Il JR Motorsports ha annunciato che Mike Bumgarner, sarà il crew chief di Elliott Sadler per la gara finale di sabato sera all’Homestead-Miami Speedway che assegnerà il titolo di campione della stagione 2016 Xfinity, per il quale lo stesso Sadler concorre assieme al compagno di team Justin Allgaier e ad Erik Jones e Daniel Suarez.

Bumgarner prenderà il posto di Kevin Meendering che è stato squalificato per i due dadi trovati allentati sulla posteriore destra della Chevy Camaro #1 dopo la gara a Phoenix dello scorso sabato sera.

“Abbiamo lasciato la decisione finale a Kevin, dato che si tratta della sua squadra ed è stato scelto Mike perchè è nell’ambiente da molti anni; sa benissimo quello che c’è da fare e sicuramente darà il massimo per mettere Elliott nella condizione di vincere” ha detto Kelly Earnhardt, direttore generale del JRM.

Bumgarner ha trascorso 22 anni nell’ambiente della NASCAR, dei quali 18 all’Hendrick Motorsports, nel 2007 è stato capo squadra di Kyle Busch  sempre nel HMS ottenendo 4 vittorie e 3 pole position. Nel 2013 è passato al JR Motorsports dove è stato a capo della squadra di Kasey Kahne e di Brad Sweet, per passare l’anno successivo come supervisore delle operazioni di gara.

Marco Russo