La 12h del Mugello 2019 va alla Scuderia Praha e la Ferrari 488 GT3

La Bohemia Energy racing supportata dalla Scuderia Praha Ferrari 488 GT3 ha Trionfato nell’Edizione 2019 della 12h del Mugello.Matteo Malucelli ha portato la Ferrari a superare i 330 giri e ha cementato la seconda vittoria della Scuderia Praha al quinto appuntamento in Terra Toscana.

A6-PRO
“Questo è davvero sorprendente perché questa è la nostra seconda vittoria nel Mugello”, ha spiegato Jiří Písařík a Joe Bradley di radiolemans.com. “All’inizio, non ero sicuro di come sarebbe andata, ma è stato davvero incredibile. Matteo ha fatto un ottimo lavoro, ha guidato in media 4.5 ore, e il suo passo è stato assolutamente perfetto. ”
“È assolutamente perfetto”, ha concordato il compagno di squadra Josef Kral. “Per noi è come una pista di casa, specialmente per Matteo, perché vive a soli 45 minuti di distanza.
Nonostante abbia sofferto problemi intermittenti nei rifornimenti, la Lamborghini Huracán GT3 di Barwell Motorsport ha concluso un encomiabile 2 ° posto al suo debutto stagionale, guidando 28 dei 330 giri completati. Una corsa altrettanto impressionante e’ stata quella della Porsche 991 GT3 R della Herberth Motorsport che completa il Podio.

A6-AM
La vittoria in A6-Am è andata dopo un duello serratissimo alla Mercedes-AMG GT3 della Hofor-Racing ch ha avuto la meglio della Audi R8 LMS della Car Collection Motorsport . L’Audi R8 LMS ha mantenuto la leadership nell’ultima ora, ma alla fine Ingo Vogler non ha potuto resistere a una sensazionale manovra di sorpasso di Christiaan Frankenhout con soli 15 minuti di gara.
La Mercedes-AMG GT3 by CP Racing sale sul terzo gradino del podio di classe.

991, SP2 e GT4
la vittoria della classe 991 è andata alla Porsche 991 Cup della Porsche Lorient Racing.
Per la KTM X-BOW il trionfo in classe Sp2.
I Campioni in carica della 24H TCE Champions Hofor Racing supportati in pista dalla Bonk Motorsport con la BMW M4 GT4  hanno fatto il propio debutto con una vittoria in GT4.

TCR
L’Autorama Motorsport con la  Volkswagen Golf GTi TCR ha trionfato nella classe TCR conquistando la Hankook 12H del Mugello. Jan Sorensen ha portato la Volkswagen al traguardo  completando 300 giri sull’Autodromo Internazionale del Mugello, per 5,245 km, trasformando la prima fila griglia in vittoria.
L’AC Motorsport Audi RS3 si è assicurato il 2 ° posto assoluto in TCE dopo aver guidato la classe per molti giri, scendendo a soli 26 secondi dalla # 112 Volkswagen alla bandiera scacchi. Il team Lestrup Racing Volkswagen Golf GTI TCR è riuscito ad assicurarsi l’ultimo gradino del podio TCE.
La  Monlau Competition sulla Cupra TCR ha condotto le fasi iniziali della gara di questo pomeriggio, ma un semiasse rotto e una pesante collisione in pista hanno costretto al KO il Team Spagnolo.

SP3 e A3
Una gara irreale porta alla vittoria nella SP3 la Porsche Cayman GT4 CS di Amag First Centri Porsche Ticino ,una notevole svolta di fortuna per la squadra che non è riuscita a partire al tutto al suo debutto a Dubai. Nonostante l’arresto in pista, il Munckhof Racing BMW M4  è riuscito a precedere la Vortex V8 Vortex Scirocco GC 10 per il 2 ° classe.
Più indietro, la Dan Agro Racing Peugeot RCZ  ha ottenuto la vittoria della classe A3. La squadra danese ha avuto una lunga battaglia per il primo posto con la Honda FK8-Civic Type-R di Synchro Motorsport , ma un incidente con la Audi della Car Collection ha pesantemente rallentato il cammino della Honda.

Motosport Rants vi offre la Gallery dell’evento con il nostro fotografo Luca Machetti della Speed Racer Motorsport.