Roma, Formula E: Trionfa Evans davanti a Lotterer

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mitch Evans trionfa a Roma: primo successo in Formula E per il Team Jaguar

Il secondo ePrix di Roma nella storia della Formula E ha registrato la prima vittoria per Mitch Evans e per il team Jaguar Racing nella categoria full-electric.

Un successo ampiamente meritato per il grintoso neozelandese che, scattato dalla seconda posizione in griglia, ha recuperato progressivamente terreno sul leader (e poleman) André Lotterer sino a superarlo con una manovra molto aggressiva e da cineteca.

L’attack mode e il fan boost hanno giocato un ruolo non di poco conto nell’acceso duello tra i due, con Evans reo di aver mancato la zona di attacco al secondo tentativo consentendo così, a Lotterer, di avvicinarsi molto pericolosamente nelle ultime fasi della battaglia.

A chiudere il podio l’ottimo Stoffel Vandoorne dell’HWA, autore di una gara da ‘attendista’ senza prendersi troppi rischi alle spalle degli energici duellanti Evans e Lotterer.

La top ten si è chiusa con Antonio Felix da Costa nono, apparso davvero sottotono sul tracciato dell’Eur, e Pascal Wehrlein decimo.

Fuori dalla top ten ha chiuso Sam Bird, ma l’inglese può ringraziare l’interruzione iniziale con bandiera rossa che ha consentito ai suoi meccanici di lavorare sulla sua monoposto ed evitargli un amaro ritiro.

Gara da dimenticare per il campione in carica Jean Eric Vergne.

Il francese, infatti, ha compiuto un sorpasso vietato in regime di Full Course Yellow ed è stato punito con l’arretramento sino alla quattordicesima posizione.

Decisamente negativo, infine, il weekend romano in casa Venturi. Sia Edoardo Mortara che Felipe Massa sono stati costretti al ritiro per noie tecniche.

Motosport Rants vi offre la Gallery dell’Evento Romano Grazie a Luca Machetti di Speed Racer Motorsport