Anche il TRA non inizia sotto i migliori auspici, annullato il Valle d’Aosta

Dopo il brutto epilogo del San Crispino valido per il Campionato Italiano Rally, anche la serie cadetta su asfalto non sembra esentata da improvvisi cambi di direzione; non si correrà infatti un altro importante appuntamento del rallysmo nostrano, ovvero il Rally Valle d’Aosta, gara d’apertura del Trofeo Rally Asfalto 2013 e da sempre teatro di grandi sfide. Dopo numerose valutazioni il comitato organizzato ha preso la triste decisione, perpetrata a causa della difficile situazione economica e dalla diminuzione dei contributi da parte degli enti locali. Un vero peccato, specialmente rileggendo gli elenchi iscritti delle passate edizioni dove la gara aostana riusciva a richiamare ogni anno sulle proprie speciali numerosi equipaggi anche a bordo di vetture dall’alto rilievo tecnico. Per l’apertura ufficiale del TRA, composto quest’anno da cinque appuntamenti si dovrà aspettare fino al 24 Maggio prossimo, con il Rally della Lanterna a Genova. Nella Foto di Marco Cantarella: l’equipaggio Re – Bariani, vincitore dell’ultima edizione.