Fafe Rallysprint : Sordo spicca il volo

Affermazione per Daniel Sordo e Carlos Del Barrio nel Rallysprint di Fafe, ovvero l’evento che apre ufficialmente la settimana del Rally di Portogallo, in programma dal 11 al 14 Aprile. Conclusi i tre passaggi ed esclusi gli equipaggi che sono transitati una volta soltanto a favore di un compagno di squadra, come accaduto in Citroen, è stato il duo spagnolo a salire sul gradino più alto del podio, a lungo inseguito ed ancora mai raggiunto con la Citroen DS3 WRC, seguito da Mads Ostberg e Jonas Andersson su Ford Fiesta con appena un secondo di ritardo; terzo è il duo ceco composto da Martin Prokop e Michal Ernst.

Prestazione convicente al debutto sulla Volkswagen Polo WRC per Andreas Mikkelsen e Mikko Markkula che portano la compatta tedesca al quarto posto precedendo Robert Kubica e Macej Baran su Citroen DS3 RRC. Una gara atipica quella allestita nei sei chilometri di Fafe – Lamerinha, ma organizzata e fortemente voluta dall’Automovel Club de Portugal per riportare sulla mitica speciale lusitana migliaia di appassionati, alla ricerca, forse, di emozioni d’altri tempi e dal sapore un po’ nostalgico considerata l’assenza della prova speciale, dall’itinerario del Rally di Portogallo dal lontano 2002.

Rispetto alla fama del percorso sicuramente in grado di regalare spettacolo a non finire, pochi sono stati gli equipaggi a rispondere all’appello del Fafe Rallysprint, appena diciotto, che comunque non hanno di certo annoiato il numeroso pubblico assiepato a bordo strada specie nella famosa inversione asfalto/terra di metà prova ed il celebre salto a pochi metri dal cartello rosso di “fine piesse”.