Finlandia – Dopo PS3 : Ogier e Neuville a pari merito

Inizia con un interessante confronto il round finlandese del Campionato Mondiale Rally, considerato da molti come il più spettacolare di tutto il circus iridato. Sebastien Ogier, attuale leader della classifica piloti se la dovrà vedere con il giovane Thierry Neuville il quale, dopo le prime tre speciali possiede la stessa somma tempi del francese marchiato Volkswagen; ripensando ai pochi chilometri di “piesse” disputati un distacco così minimo, anzi, nullo è quasi da considerarsi ordinaria amministrazione ma per il bene della gara finlandese, il pubblico e gli appassionati sono speranzosi, il duello deve continuare a lungo.

Il Neste Oil Rally Finland, dopo sole tre prove ha già dimostrato quali siano i valori in campo e registrato la prima vittima illustre; Jari-Matti Latvala rallentato da una toccata lungo il secondo crono, costata ben otto minuti, la lotta per la vittoria sembra ormai irraggiungibile. Mikko Hirvonen con Jarmo Lehtinen occupa attualmente la terza posizione ad un solo secondo dal duo di testa Ogier/Neuville; quarto è il norvegese Ostberg a circa tre secondi mentre si installa al quinto posto il russo Evgeny Novikov ad otto secondi.

Sesta è la terza guida Volkswagen, quell’Andreas Mikkelsen sempre più a suo agio sulla Polo WRC ed inseguito da vicino dal rientrante Kris Meeke, sulla terza Citroen DS3 WRC. Juho Hanninen è ottavo precedendo l’altra Citroen DS3 di Dani Sordo e Carlos Del Barrio; chiude la top ten Jari Ketomaa con Sallinen su Ford Fiesta R5 e primo nel WRC-2; degna di nota l’attuale posizione del finlandese con ben quattro WRC dietro di sé, secondo di WRC-2 è infatti il neozelandese Paddon, quindicesimo assoluto su Skoda Fabia Super2000.