Janner Rally – Dopo PS6 : Baumschlager al comando davanti a Pech e Kubica

Inizia sotto il segno della bandiera austriaca il Campionato Europeo Rally 2014 grazie alle ottime prestazioni di Raimund Baumschlager nel primo giro di prove speciali dello Janner Rally, ormai classico appuntamento di apertura della serie continentale.

In un misto di asfalto e neve, la Skoda Fabia Super2000 del pilota di Rosenau Hengstpaß, coadiuvato dal tedesco Klaus Wicha si dimostra la più veloce tenendo a bada il ceco Vaclav Pech a nove secondi su Mini RRC ed a quattordici l’acclamato Robert Kubica su Fiesta RRC, sceso nella regione del Muhlviertel per testare alcune soluzioni in vista del prossimo Rally di Monte-Carlo, dove il polacco si presenterà al via a bordo di una Ford Fiesta WRC del team M-Sport dopo il divorzio con Citroen Racing.

Quarto posto a circa un primo dalla vetta per Jaromir Tarabus e Daniel Trunkat sulla Skoda Fabia Super2000 del Czech National Team, precedendo Beppo Harrach su Mitsubishi Lancer Evo IX e Vasily Gryazin su Ford Fiesta Super2000. Andreas Aigner, vincitore del titolo europeo riservato alla vetture di produzione nella scorsa stagione occupa attualmente la settima posizione al debutto sulla Peugeot 207 Super2000 dello Stohl Racing regolando il giovane ceco Jan Cerny su Subaru Impreza.

Hermann Neubauer con Hettel chiude al nono posto dopo le prime sei speciali precedendo la Ford Fiesta R5 del ceco Roman Odlozilik.

Lungo gli otto chilometri della ripetizione di St.Oswald si segnala l’uscita di strada del veloce polacco Kajetan Kajetanowicz mentre occupava la seconda posizione al volante di una Ford Fiesta R5.