Monte-Carlo – Flash: PS14 in trasferimento, PS15 in regolare svolgimento.

Movimentato il finale dell’ottantaduesima edizione del Rally di Monte-Carlo con l’annullamento ed il transito in trasferimento di tutte le vetture dopo Kris Meeke nella PS14 a causa di un errore di Jaroslav Melicharek, bloccando la propria Ford Fiesta WRC in traiettoria e impedendo il passaggio delle vetture seguenti. Smorzato dunque lo spettacolo notturno in cima al Col du Turini.

Mikkelsen ed Hirvonen, i primi a trovarsi davanti la Fiesta impossibilitata a ripartire hanno dovuto attendere che la vettura venisse spostata per poi ripartire; diversa la situazione per Latvala, Evans, Ostberg e Meeke avvisati dopo circa cinque chilometri dallo start da numerose bandiere gialle di prestare molta prudenza.

A causa di questo inconveniente tutti i tempi sono stati cancellati, riportando esattamente la stessa somma tempi della prova speciale tredici.

Speciale conclusiva del Monte ’14 e valevole come Power Stage sarà la ripetizione della Breil-Sur-Roya che attualmente si sta svolgendo regolarmente con tutte le vetture impegnate nei sedici chilometri finali, compresa la Fiesta di Melicharek.