Rally Weekend – 2/3 Marzo : Valtiberina, Riviera Ligure, Leoni e Matese

Rally Ronde – Serie RaceDay Terra / 7° Rally Ronde Valtiberina : Colombini prim’attore.

Se i precedenti appuntamenti della collaudata serie su sterrato promossa da ACI-CSAI hanno dato ragione alle vetture sovralimentate di classe WRC, la settima edizione della gara toscana ha confermato anche le ottime doti delle aspirate di Super2000 con l’equipaggio composto da Denis Colombini e Massimo Bizzocchi che centra il successo su Skoda Fabia ed il tris di allori in questa gara; il duo del Titano è stato in grado di difendersi egregiamente dagli attacchi di Mauro Trentin prima e da Claudio De Cecco poi, rispettivamente su Peugeot 207 e Ford Focus; infatti Colombini, riuscito a prendere la testa della gara già dal primo crono ha dovuto solo guardarsi le spalle dove il veneto ed il friulano se le davano di santa ragione. Alla fine il cronometro premia la tenacia di Trentin che sale in piazza d’onore a +11.3, rammarico per De Cecco, il quale senza una penalità di dieci secondi per partenza anticipata avrebbe potuto spodestare il pilota Peugeot dal secondo gradino del podio.

Challenge di Zona / 12° Rally Riviera Ligure : Villa in Riviera.

Dopo una gara condotta tutta all’attacco con tre successi parziali è il savonese Manuel Villa in coppia con Daniele Michi su Abarth Grande Punto Super2000 a trionfare nella dodicesima edizione della gara di Spotorno; per poter salire sul gradino più alto, l’equipaggio SCR Motorsport ha anche approfittato del ritiro di un altro pretendente alla vittoria, quel Francesco Aragno già vincitore lo scorso anno, sempre veloce nella gara savonese ma quest’anno costretto al ritiro per una banale uscita di strada. Seconda piazza con distacco di circa mezzo minuto per Alessio Pisi e Fulvio Florean, un ottimo rientro quello del driver di Bordighera il quale ha approfittato della gara rivierasca per togliere un po’ di ruggine dopo un anno di inattività. Chiude il podio il piemontese Alessandro Bosca in coppia Roberto Aresca, quest’ultimi presenti per affinare alcuni particolari sulla vettura in vista del prossimo Campionato Italiano Produzione. Nel Rally Storico vittoria per Elwis Chentre con Isabella Gualtieri su Porsche 911 SC seguiti dai britannici Guy e Gwynn su Ford Escort MK2. (Nella foto di Marco Cantarella : Andolfi – Casalini al Riviera Ligure)

Rally Ronde / 3° Rally Ronde dei Leoni: Cobbe all’inglese.

Successo targato FriulMotor nell’impegnativa gara veneta grazie all’ottima prestazione di Luciano Cobbe e Francesco Orian che su una Ford Focus WRC regolano Mirko Tacchella e Christian Zullo su Peugeot 206 WRC. Dopo la soddisfacente prestazione a Franciacorta, Cobbe centra la seconda vittoria assoluta in carriera dopo la Ronde di Negrar dello scorso anno su Peugeot 206 WRC. Terzo gradino del podio per Fiocco e Dusi sull’aggressiva Peugeot 306 Maxi con circa un minuto di ritardo.

Rally Ronde / 1° Rally Parco del Matese : Gianfico guida il “Quartetto Mitsu”.

Che i piloti del Sud-Italia siano pressoché imprendibili quando si tratta di vetture di classe N4 era risaputo, ma che addirittura riuscissero a piazzare ben quattro Mitsubishi Lancer Evolution nei primi quattro posti, forse nessuno ci avrebbe sperato. In questo “quasi monomarca” della casa di Tokyo la spunta il napoletano Fabio Gianfico coadiuvato da Liberato Mongillo che non lascia spazio agli inseguitori, quest’ultimi capitanati da Enrico Girardi e Gianluca Esposito, grazie ad un dominio totale con quattro successi lungo gli altrettanti tratti cronometrati disputati. Chiudono il podio finale, Giuseppe Tripolino e Fabrizio Cannuscio. La prima vettura  europea classificata è la Renault Clio RS N3 di Cosimo Abate e Cosimo Garzuoli al quinto posto assoluto.

[follow id=”M_Cantarella” ]