Rally Weekend – 2 / 3 Febbraio : ERC a Liepaja, Varano Rally e Ronde Val d’Orcia

Con “Rally Weekend” si apre una nuova pagina per Motorsport Rants; in questa rubrica verranno riassunte le cronache dei principali eventi rallystici del weekend appena trascorso, dando spazio anche alle gare locali, tra Challenge di Zona, Ronde e Nazionali.

Rally Weekend 2/3 Febbraio 2013

ERC / Rally Liepaja Ventspils – Lettonia : Gloria per Ketomaa.

Il finlandese Jari Ketomaa in coppia con Kaj Lindstrom si è aggiundicato il secondo round del Campionato Europeo Rally, in terra lettone a bordo di una Ford Fiesta RRC. Per il pilota di Mikkeli c’è la grande gioia di essersi imposto per la prima volta in una gara della serie continentale, regolando lungo le innevate speciali nei dintori di Liepaja e Ventspils un regolare Craig Breen su Peugeot 207 Super 2000, il giovane irlandese, da quest’anno pilota ufficiale per la casa di Sochaux termina con circa trenta secondi di ritardo dal vincitore. Ben più staccato, con un disavanzo che sfiora i tre minuti, chiude l’inossidabile Francois Delecour su un’altra Peugeot 207. Quarta piazza per Jan Cerny su Skoda Fabia seguito da Raimond Kisiels, primo lettone classificato, al volante di una Mini JCW RRC.

Rally Circuit Series / Varano Rally Experience : D’Aste in scioltezza.

C’è chi li vede come rally veri e propri e chi, come i puristi del settore, storcere il naso al solo pensiero di vedere WRC, Super2000 e Super1600 in mezzo a cordoli e vie di fuga; ma sotto un timido sole è andata in scena un’altra interessante edizione del VRE, ovvero Varano Rally Experience, strutturato su cinque prove speciali all’interno dell’autodromo emiliano intitolato a Riccardo Paletti. La vittoria è andata all’equipaggio composto da Stefano D’Aste e Miriam Marchetti su Lotus Exige R-GT, a seguire la sinuosa coupè britannica, con oltre un primo di ritardo, Pierfranco Uzzeni con Danilo Fappani su Subaru Impreza WRC S14. Terzo gradino del podio per Oscar e Gianmarco Donetto su una datata Skoda Fabia WRC.

Rally Ronde – Serie RaceDay Terra / Ronde Val d’Orcia : Tris per Taddei.

All’interno della suggestiva location di Radicofani si è svolta la quarta edizione della Ronde della Val d’Orcia. Le condizioni meteo con fango e neve hanno sicuramente aumentato proporzionalmente difficoltà e spettacolo, regalando emozioni al numeroso pubblico assiepato lungo gli undici chilometri di sterrato ricavati nei dintorni della borgata senese. Terza affermazione consecutiva nella gara organizzata dalla Scuderia Balestrero per Alessandro Taddei, coadiuvato nell’occasione da Mauro Marchiori a bordo di una Citroen Xsara WRC. Il duo marchiato Car Racing si è aggiudato la vittoria sul filo di lana, terminando a soli due secondi da Luca Hoebling e Tullio Siena su analoga vettura. Tra le due WRC si è insidiato spesso e volentieri Mauro Trentin su una Peugeot 207 Super 2000, puoi terminato terzo. Nella nutrita schiera di vetture di produzione, successo per Loris Baldacci su Mitsubishi Lancer Evo IX.