Sardegna – Dopo PS12 : Ogier mantiene le distanze

Cambiano le prove speciali, giunte a sud della città di Olbia, si rimescola la top five anche a causa di alcune disavventure, ma al comando rimane Sebastien Ogier; il veloce francese come dalla Svezia a questa parte sembra essersi affezionato e non poco alla prima posizione, tanto che anche nell’appuntamento sardo, una volta agguantata non se l’è più fatta scappare riuscendo inoltre prova dopo prova ad incrementare il proprio vantaggio.

Dietro di lui, è successo un po’ di tutto, Mads Ostberg volato fuori strada nell’ultima speciale di ieri, attualmente sta tentando la disperata rimonta, mentre nella mattinata odierna Mikko Hirvonen che occupava la seconda piazza deciso a portare punti utili in Citroen è stato costretto al ritiro per una banale uscita di strada nel primo tornante della prova; sempre più convincente e capace di ottime prestazioni in terra italiana è il belga Thierry Neuville, ora al secondo posto nella generale con più di un minuto di distacco dal leader Ogier. Condotta di gara eccellente per Jari-Matti Latvala che dalle retrovie riesce a raggiungere la terza posizione nella generale, anche grazie a colpi di sfortuna altrui visto che il suo distacco dalla vetta non è cambiato rispetto alla speciale d’apertura, dove il finlandese ha perso due minuti.

Daniel Sordo e Carlos Del Barrio con la prima Citroen DS3 WRC classificata occupano la quarta posizione; seguono da vicino Andreas Mikkelsen e Mikko Markkula su Volkswagen Polo, mentre il regolare Martin Prokop è sesto. Lungo il dodicesimo tratto cronometrato il polacco Kosciuszko raggiunge la settima posizione ai danni del gallese Evans in coppia con Bernacchini. Nono posto per il norvegese Mads Ostberg ad oltre dodici minuti seguito dall’arabo Khalid Al-Qassimi su Citroen.

Nella WRC-2 Robert Kubica continua la sua cavalcata vincente con quasi tre minuti di vantaggio sul secondo classificato, Abdulaziz Al-Kuwari su Ford Fiesta RRC mentre al terzo posto dopo il ritiro di Sepp Wiegand c’è il nostro Lorenzo Bertelli con Mitia Dotta.

In WRC-3 prosegue il testa a testa fra Christian Riedemann e Stephane Consani, dopo l’ultima speciale percorsa il cronometro da ragione al francese con dodici secondi di vantaggio, staremo a vedere.

Classifica generale dopo la PS12 :

  1. Ogier / Ingrassia 2:32:41.3
  2. Neuville / Gilsoul +1’15.9
  3. Latvala / Anttila +1’51.4
  4. Sordo / Del Barrio +2’18.5
  5. Mikkelsen / Markkula +2’32.1
  6. Prokop / Ernst +6’56.0
  7. Kosciuszko / Szczepaniak +9’24.4
  8. Evans / Bernacchini +9’30.7
  9. Ostberg / Andersson +12’17.1
  10. Al-Qassimi / Martin +13’11.8