Sardegna – Dopo PS5 : Ogier vola più in alto

Il sesto appuntamento del Campionato Mondiale Rally in terra italiana si apre sotto il segno del francese Sebastien Ogier in coppia con Julien Ingrassia su Volkswagen Polo WRC; dalla prova d’apertura di Monte Lerno fino ad ora il pilota di Gap è sempre rimasto in vetta alla generale, dovendo comunque difendersi dagli attacchi, seppur poco pericolosi di Latvala e Neuville, gli unici in grado di fermare la scia di scratch del francese; il primo, rallentato già nel primo crono da una foratura sta attualmente tentando la disperata rimonta, mentre il secondo, con già due successi parziali in sole cinque prove si sta dimostrando a proprio agio sugli sterrati di casa nostra.

Dopo la prova speciale numero cinque, la generale vede dunque Ogier al comando seguito a trentuno secondi dal regolare Hirvonen; staccato di soli due secondi è il norvegese Ostberg che precede l’arrembante Neuville. Daniel Sordo, cede dunque la posizione al belga ed è attualmente al quinto posto, seguito da Mikkelsen e Latvala. Le due Ford Fiesta di Martin Prokop e Micheal Kosciuszko sono rispettivamente ottava e nona, mentre a chiudere la top ten ci pensa il giovane gallese Evans su un’altra WRC dell’ovale blu a quasi quattro minuti dalla vetta.

Nella WRC-2 Robert Kubica comanda le operazioni con più di cinquanta secondi di vantaggio sugli inseguitori, capitanati da Yuri Protasov su Ford Fiesta RRC. Terzo posto di categoria per Sepp Wiegand mentre il nostro Lorenzo Bertelli con Dotta è attualmente quinto. In WRC-3 conduce il tedesco Riedemann seguito a circa trenta secondi dal francese Stephane Consani.

Classifica generale dopo la PS5 :

  1. Ogier / Ingrassia 1:00:05.6
  2. Hirvonen / Lehtinen +31.3
  3. Ostberg / Andersson +33.4
  4. Neuville / Gilsoul +38.7
  5. Sordo / Del Barrio +43.7
  6. Mikkelsen / Markkula +1’06.8
  7. Latvala / Anttila + 1’56.5
  8. Prokop / Ernst +3’09.8
  9. Kosciuszko / Szczepaniak +3’49.0
  10. Evans / Bernacchini +3’54.7