Valais – Day 3 : La prima di Lappi

Ventidue anni, capelli biondi, occhi vispi ed un piede destro pesantissimo; per chi non lo conoscesse, ecco un rapido identikit di Esapekka Lappi, pilota finlandese del team Skoda Motorsport riuscito ad aggiudicarsi in terra svizzera il suo primo alloro nel Campionato Europeo Rally.

Dimostratosi velocissimo e preciso anche sui fondi asfaltati dopo numerose vittorie su sterrato e neve nel Campionato Finlandese ed Asia Pacifico, il finnico, affiancato da Janne Ferm ha preceduto dopo diciotto prove speciali l’idolo di casa Olivier Burri su Ford Fiesta RRC di ben tre minuti e venti secondi mettendo ancora in evidenza le grandi potenzialità delle Super 2000 nei confronti delle più moderne RRC, a detta di molti, superiori alle cugine aspirate. Presenza nutrita al Rally du Valais, prova conclusiva dell’ERC anche in casa Peugeot dove le 207 Super2000 di Breen, Ancian ed Althaus hanno terminato rispettivamente al terzo, quarto e sesto posto.

Settimo assoluto e terzo degli equipaggi rossocrociati è quello composto da Florian Gonon e Michel Horgnies su Subaru Impreza R4 precedendo la Peugeot 207 dei connazionali Perroud e Marchand a tredici minuti dalla vetta; primato tra le due ruote motrici e nona posizione assoluta per la Citroen DS3 R3T di Sylvain ed Arlettaz mentre a chiudere la top ten ci pensano Salinas e Micheli su Renault Megane RS N4.