Categorie
RetroBox

Motorsport Rants Awards 2014: i risultati

Come promessovi, eccoci ai risultati delle vostre votazioni per i Motorsport Rants Awards. Le categorie votabili erano 19 ed andavano a coprire tutti i principali campionati che solitamente trovate sulle nostre pagine. Vediamo come avete votato.

Formula 1: il pilota dell’anno per i lettori di Motorsport Rants è Daniel Ricciardo, che ha ottenuto 12 dei 25 voti espressi. Dietro di lui, il campione 2014 Lewis Hamilton a quota 10, mentre Felipe Massa, Valtteri Bottas e Will Stevens ottengono un punto a testa. Tra i team, vittoria schiacciante di Mercedes che guadagna 16 dei 25 voti espressi, seguita da Williams a quota 6 ed il trio Marussia – Toro Rosso – Force India con un punto ciascuno.

NASCAR USA: per quanto riguarda la Sprint Cup la vittoria è andata al campione Kevin Harvick, che ha guadagnato 7 dei 24 voti espressi, seguito a breve distanza da Jeff Gordon a quota 5 e Joey Logano a quota 3. Tra i piloti Nationwide, vittoria schiacciante del campione Chase Elliott che fa suoi ben 17 dei 23 voti espressi. Dietro di lui, Ty Dillon a quota 3 e Regan Smith con 2 punti. Per completare la NASCAR a stelle e strisce, vittoria di misura del campione 2014 Camping World Truck Series Matt Crafton, che con 8 voti su 22 precede di un solo punto Darrell Wallace Jr. Completa il podio Ryan Blaney con 3 punti.

IndyCar: vittoria schiacciante per Will Power, che fa suoi 13 dei 25 voti espressi. Sul podio virtuale con lui, il francese Simon Pagenaud con 3 voti ed Helio Castroneves e Juan Pablo Montoya appaiati a quota 2. Insomma, podio dominato da quelli che saranno i 4 piloti Penske 2015…

Euro V8: anche in questo caso una vittoria schiacciante, con l’alfiere di Solaris Motorsport e del Motorsport Rants Racing Team Francesco Sini che fa suoi 17 dei 23 voti espressi. Dietro di lui gli altri raccolgono le briciole, con Eddie Cheever III e Nicola Baldan a quota 2 e Tomas Kostka e Gabriele Volpato con un voto ciascuno.

WTCC: i 2 “rookie” Citroen dominano la classifica del mondiale Turismo, con “Pechito” Lopez giudicato il migliore del 2014 (14 voti su 25) seguito dal compagno di squadra Sebastien Loeb a quota 6. Sul terzo gradino del podio una lunga lista di piloti con un voto: Dusan Borkovic, Yvan Muller, Rob Huff, Gabriele Tarquini e Tom Coronel.

V8 Supercars: dopo aver vinto il suo sesto titolo, Jamie Whincup vince anche il titolo di migliore del 2014 per i nostri lettori, con 11 voti sui 24 espressi. Dietro di lui, Scott McLaughlin con 6 e Shane Van Gisbergen con 4. Per quanto riguarda le coppie della Enduro Cup, dominio per Jamie Whincup e Paul Dumbrell (13 voti su 22), seguiti da Shane Van Gisbergen e Jonathon Webb (3 voti) e Scott McLaughlin ed Alex Premat (2 voti).

BTCC: vittoria di poco per il campione Colin Turkington (9 voti su 22 espressi), che precede di soli 2 punti Jason Plato. Appaiati al terzo posto Gordon Shedden ed il nostro Fabrizio Giovanardi, entrambi a quota 2.

DTM: schiacciante vittoria per Marco Wittmann, che guadagna 14 dei 24 voti espressi. Secondo Edoardo Mortara con 4 voti, seguito dalla coppia Pascal Wehrlein – Mike Rockenfeller con 2 voti a testa.

Auto GP: Michela Cerruti ed il campione Kimiya Sato hanno ottenuto entrambi il massimo punteggio, con 9 voti sui 22 espressi. Secondo Tamas Pal Kiss a quota 2, seguito da Antonio Pizzonia e Vittorio Ghirelli con un punto ciascuno.

NASCAR Whelen Euro Series: vittoria tra i piloti della divisione Elite 1 per Eddie Cheveer III, che fa suoi 7 dei 23 voti espressi. Vittoria di misura, dato che precede il 2 volte campione Ander Vilarino di un solo punto ed il neocampione Anthony Kumpen di 2. In Elite 2 vittoria per il giovane Gianmarco Ercoli (6 voti sui 22 espressi), che precede Thomas Ferrando ed il campione 2014 Maxime Dumarey appaiati a quota 4 e la coppia Erika Monforte – Philipp Lietz, appaiati in terza posizione con 3 punti ciascuno.

WEC: altra vittoria schiacciante invece per quanto riguarda la LMP1 WEC, con la Toyota #8 che guadagna 15 dei 24 voti espressi. Secondo l’equipaggio della Audi #2 a quota 6, seguiti dall’equipaggio della Porsche #20 a quota 2. Tra le GTE,  dominio della AF Corse #51 (18 voti su 23) che lascia le briciole agli avversari, ovvero la gemella #71 (2 voti) ed appaiati gli equipaggi RAM Racing #52, Porsche Team Manthey #92 ed Aston Martin Racing #97 con un punto a testa.

TUSCC: tra i prototipi, vittoria dell’equipaggio Wayne Taylor Racing #10, che guadagna 9 dei 23 voti espressi. Secondi gli equipaggi Chip Ganassi Racing #01 ed Action Express Racing #5, entrambi a quota 5. Completa il podio l’equipaggio Michael Shank Racing with Curb/Agajanian #60 con 2 voti. Tra le GT, gradito più alto del podio condiviso tra gli equipaggi SRT Motorsport #93 e Corvette Racing #3, che guadagnano 5 punti a testa dei 20 espressi dal pubblico. Secondo posto per l’equipaggio Porsche North America #912 con 4 voti e terzi Team Falken Tyre #17 e Risi Competizione #62 con 2 voti ciascuno.


Di Dario Riccioni

Appassionato di sport motoristici in generale, ho una particolare adorazione per le ruote coperte, vetture turismo in particolare. Su MotorSport Rants mi occupo di V8 Supercars, BTCC e DTM. Mi trovate anche su Twitter (@darioriccioni), su Facebook e su Google+.