Pic of the Week: arrivederci, American Le Mans Series

Su Motorsport Rants torna la rubrica “Pic of the Week”, nella quale segnaliamo l’istantanea che più ci ha colpito nel corso della settimana per contenuto, tema, risultato.

L’anno 2013 è giunto allo sprint finale e dalla prossima stagione agonistica Grand-Am e ALMS, i due campionati endurance a stelle e strisce, costituiranno una serie unica, il tanto discusso Tudor United SportsCar Championship.

Se la Grand-Am è frutto di una concezione tipicamente americana e, se vogliamo, “nascarizzata”, l’American Le Mans Series ha rappresentato qualcosa di più nobile e decoubertiano. Fondata da Don Panoz nel 1999, la serie gestita dalla IMSA è stata per anni l’alter ego dell’endurance europea e ha avuto il pregio di coniugare gli spiriti affini della 24 ore di Le Mans e del motorsport USA, regalando sempre grande spettacolo e competizioni di livello elevato.

La fusione sarà stata la mossa giusta? Può darsi, ma ciò che non va fatto è dimenticare quanto abbiamo vissuto in questi anni. In chiusura, dunque, grazie, Grand-Am e ALMS. O come dicono gli americani, “thank you for the memories”.

1391467_10151631351826991_1589651335_n