Categorie
Push to Rants

Bar Bahrain

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

[dropcap]U[/dropcap]n bell’inizio, non c’è che dire. Alla vigilia di Sakhir, un’edizione annullata nel 2011 a causa dei disordini da «primavera araba» esplosi tra sunniti (al potere) e sciiti, dalle parti di piazza della Perla, fulcro della capitale Manama, non distante dalle tribune del Bahrain International Circuit, risuona l’eco del terremoto in Iran, percepito fino a qui, e soffia il vento delle proteste contro la dinastia Al Khalifa. Gli alcolici sono vietati e sul podio i piloti brindano con le magnum di Waard, un drink a base di acqua di rose. A queste latitudini farebbero faville lo spumante «alcohol free» e lo spritz analcolico di Isabella Spagnolo, ex modella ora a capo di una «cantina» trevigiana, anche se tra le palme del deserto il caldo è secco (ma si è vista pure la pioggia) e l’attenzione dei locali risulta tiepida se non svogliata. In pista le new entries del venerdì sono Kovalainen (Caterham) e Gonzalez (Marussia), eppure le dune celano ben altri soggetti quali Gabriella in Maldonado, Jacques Villeneuve in Sky e un van der Garde «che ha qualcosa che si muove tra le gambe» (cit. telecronaca Rai). Un po’ di pazienza, Europa, stanno (stiamo) arrivando!

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni