Categorie
Push to Rants

E la chiamano estate

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

[dropcap]A[/dropcap]llora, proviamo a fare ordine nel fantamercato «Portobello style» della Formula 1 del 2013 che nel mese d’agosto spegne i motori (almeno fino a Spa Francorchamps) e abusa di tablet, smartphone, pc e corde vocali. Dopo quattro stagioni di alti e bassi alla corte di Maranello il disorientato Alonso lascia la Ferrari (?) e va alla Red Bull al posto di Webber per affiancare l’arcirivale Vettel, intanto il presidente Montezemolo prepara le contromisure e accoglie a braccia aperte il «figliol prodigo» Raikkonen dando il benservito a Fernando e magari, perché no, a Massa. Il quale viene rilevato da Di Resta o Hulkenberg, scegliete voi, con Kimi in livrea rossa assieme a Paul o Nico. Bene così, ma la Lotus? Mmmh… Si tenga pure Grosjean ma non rimpiazzi Raikkonen con Felipe. Ah già, la Mercedes. Fuori Rosberg, che potrebbe piacere a Lotus e McLaren, dentro Button di nuovo a tu per tu con Hamilton. Massa, al limite, lo si gira ai russi della Sauber con il «baby» Sirotkin che deve ancora prendere la patente B ma secondo certa stampa è già pilota del Circus. E la chiamano estate. Già meglio, però, delle gomme Big Babol che scoppiavano come chewing gum.

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni