Gregor MasterChef

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

[dropcap]O[/dropcap]cchio all’entry list  della Formula Renault Alps 2.0 versione 2013 che darà il via alle danze il prossimo fine settimana dall’autodromo di Vallelunga. Tra gli iscritti spicca il nome di Gregor Ramsay, punta del team Euronova Racing dell’ex pilota romagnolo Vincenzo Sospiri, che si calerà nell’abitacolo di una Tatuus dividendo l’affollato box d’impronta forlivese con il nipponico Sasahara e il venezuelano Amado. Il «ragazzo terribile» di Glasgow, Scozia, 17 primavere a giugno, ha iniziato a correre sui kart all’età di 9 anni suscitando nel 2012 l’interessamento del Ferrari Driver Academy non senza disputare una positiva stagione nell’Europeo di Formula Abarth. Ora, per lui, si spalancano le porte della competitiva Alps che toccherà circuiti storici quali Imola, Spa e Monza. Il fatto è che a volte, tra un Gregor e un Gordon, ci passa un «toque blanche», ovverosia l’iconico berretto da cuoco. Perché i Ramsay sotto i riflettori sono due, il driver scozzese e il pugnace conduttore di MasterChef, che non ci risultano essere parenti. Vedremo se e come Gregor, forte di un cognome da guida rossa Michelin, saprà «cucinare» gli avversari.