Categorie
Push to Rants

Mercedes con il Fric, McLaren… in frac

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

[dropcap]F[/dropcap]ront and Rear Interactive Control, we presume. Il dottor Livingstone, ritrovato in Africa da Morton Stanley nel 1871, c’entra come gli spaghetti a colazione, ma il link è utile per parlare del Fric, cioè il dispositivo idraulico presente sulla Mercedes W04 di Rosberg e Hamilton che collega gli elementi delle sospensioni (all’anteriore e al posteriore) garantendo equilibrio senza richiedere l’intervento del pilota. Il sistema sembra funzionare, anche se non è solo per quello che Nico e Lewis hanno ben figurato in Malesia. Se la Stella ha puntato sul Fric, la McLaren versione 2013 si è messa a lavorare con il… frac. Aspettate a trasalire, il riferimento è proprio all’abito elegante che si indossa nelle serate di gala. Perché in avvio di stagione la MP4-28 ha deluso, al di là degli sforzi di Button e Perez, tanto che si è sparsa la voce di un ritorno alla 27. A Woking hanno forse paura di «sporcarsi» la marsina su quel pull-rod anteriore invocato già alla fine del 2012? E i rivali di Stoccarda hanno pure lo sponsor BlackBerry: parafrasando il dottor Rossi (Valentino) si potrebbe osservare che il cellulare nuovo (in questo caso Hamilton) è meglio di quello «vecchio» (Schumacher).

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni