Categorie
Push to Rants

Razia indietro tutta, cioè… che mi hai portato a fare alla Marussia se non mi vuoi più bene?

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

[dropcap]C[/dropcap]ambia la forma, non la sostanza. La parola a Graeme Lowdon, CEO del team Marussia F1: «Razia è un pilota veloce e sono convinto che valuteremo l’opportunità di riprendere una collaborazione. Siamo in contatto con lui». Provaci ancora, Lowdon: «Tutte le squadre devono fare i conti con gli aspetti del business. Operiamo attraverso meccanismi contrattuali ben precisi e non sempre certi tasselli vanno a posto come si vorrebbe». Ah, ecco. Luiz Tadeu Razia Filho, questo il suo nome completo, ha perso il sedile da titolare alla Marussia a poche settimane dallo start del Mondiale 2013. Il sudamericano nulla ha potuto contro la dipartita del sostegno economico che avrebbe dovuto girare nelle casse del team con sede a Banbury, Oxfordshire. Tornano in mente le scenette da avanspettacolo di “Indietro tutta!”, trasmissione tv anni 80, e il Renzo Arbore movie “FF.SS. – Cioè… che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?”. Una disdetta, per Razia, quella di essere stato sedotto e abbandonato senza nemmeno la consolazione delle ballerine brasiliane dell’ipotetico brand del Cacao Meravigliao.

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni