Gardner a Bonneville per lanciare una Sprint Car a più di 200mph

Damion Gardner, pilota di spicco degli short-track americani, è sul lago salato di Bonneville con la propria vettura, modificata ad hoc in modo da offrire meno resistenza possibile all’vanzamento, per diventare il pilota di Sprint Car più veloce al Mondo .

Il progetto “The World’s Fastest Sprint Car” nasce da un’idea di Gardner e Steve Watt che al termine della scorsa stagione, dopo aver perso lo sponsor principale, si misero a caccia di un’idea per ritrovare visibilità e supporto economico e stabilire un recordo di velocità sul lago salato è sembrata l’occasione perfetta.

Il primo tentativo è stato effettuato lunedì, quando l’americano ha effettuato due run; nel primo ha fermato il contachilometri sulle 137,718 miglia e gli è valso la “D license” per veicoli fino a 150 MPH, nel secondo, mentre si ambivano le 170, è stato riscontrata una perdita d’olio che ha costretto ad abortire il tentativo. Un terzo run, che avrebbe dovuto consentirgli di aggiudicarsi la “C license” è stato annullato a causa dell’incidente di un’altra vettura, la quale ha fermato i “lanci” fino a martedì.

Per la riapertura della pista è prevista una giornata con clima mite, vento basso e una probabilità del 20% di pioggia nel pomeriggio. L’obiettivo del team – che ha raggiunto lunedì stesso un accordo di sponsorizzazione col ricambista Go Rhino – è di superare le 175 MPH e diventare il “Fastest Sprint Car Driver of the World”.