Simonsen e Kristensen: il voltafaccia del destino

Il destino toglie e dà con una rapidità annichilente e l’edizione 2013 della 24 Ore di Le Mans ne è la prova inconfutabile. Chiamatelo karma, fato, magari fortuna, ma al peggior inizio possibile è seguita la conclusione migliore che si potesse figurare. A trionfare insieme a Loïc Duval e Allan McNish è stato Tom Kristensen, …

Read moreSimonsen e Kristensen: il voltafaccia del destino

Le Mans, bandiera a scacchi – Kristensen sempre più uomo dei record in una gara piena di sorprese

Nona vittoria alla 24 Ore di Le Mans, un traguardo leggendario coronato da una dedica speciale. Tom Kristensen si conferma sempre più “Mister Le Mans” e vince nel ricordo del connazionale Allan Simonsen, scomparso in un incidente dopo soli dieci minuti di gara. A cogliere il successo insieme al danese sono Allan McNish e Loïc Duval, l’uomo …

Read moreLe Mans, bandiera a scacchi – Kristensen sempre più uomo dei record in una gara piena di sorprese

Audi, buona la prima! A Silverstone vincono Audi e lo spettacolo; Formula 1 prendi nota

Buon anno Mondiale Endurance! Dopo diversi mesi di attesa nel week-end appena concluso è finalmente ricominciato il campionato di durata più importante. Tante le novità tecniche, la Toyota ha fatto scuola sull’ala posteriore, tra cui anche una sportiva: il format delle qualifiche. La pole ora si decide attraverso la media matematica di quattro tempi realizzati …

Read moreAudi, buona la prima! A Silverstone vincono Audi e lo spettacolo; Formula 1 prendi nota

GRAND-AM – Spunti dalla cinquantesima 24 ore di Daytona

credits: LAT Photo USA

La cinquantesima edizione della 24 ore di Daytona ha offerto diversi spunti interessanti e momenti di grande spettacolo, unottimo anniversario per la storica maratona della Florida.

A farsi notare più di chiunque altro sono stati sicuramente AJ Allmendinger e Allan McNish. Il neo-acquisto del Penske Racing ha cominciato nel migliore dei modi la stagione che potrebbe dare una svolta alla sua carriera, fornendo un contributo determinante alla vittoria della Riley/Ford del Michael Shank Racing. “Dinger” ha dato vita ad un bellissimo duello con uno dei più forti piloti di endurance al mondo: Allan McNish. I due si sono incontrati in pista sia durante la notte che nelle ultime ore di gara e non si sono certo tirati indietro, arrivando anche a scambiarsi qualche sportellata sul banking di Daytona dopo 22 ore di gara.  Allmendinger ha anche contenuto ottimamente, nell’ultima ora e spiccioli di gara, il ritorno di Dalziel, compagno di squadra di McNish.

Read moreGRAND-AM – Spunti dalla cinquantesima 24 ore di Daytona