GP Indy: Pagenaud saluta tutti dalla pole, funzionano gli aggiornamenti Honda

Continua il momento positivo del leader di campionato Simon Pagenaud che ha conquistato la pole position per il Grand Prix di Indianapolis che si terrà questa sera. Il francese, vincitore della prima edizione del Grand Prix nel 2014, conferma il suo stato di grazia anche nel tempio del motorsport USA e con il riferimento cronometrico …

Read moreGP Indy: Pagenaud saluta tutti dalla pole, funzionano gli aggiornamenti Honda

Annunciato il calendario IndyCar 2016, tornano Phoenix e Road America

La INDYCAR ha finalmente annunciato il calendario ufficiale per la stagione 2016, caratterizzato come quest’anno da sedici round ma ‘spalmati’ in sette mesi, allungando di un mese circa la durata del campionato che nelle ultime due edizioni è terminato ad Agosto, risultando troppo condensato per fans e operatori del settore che praticamente dal round di …

Read moreAnnunciato il calendario IndyCar 2016, tornano Phoenix e Road America

IndyCar – Boston è la new entry nel calendario 2016

Si correrà il 4 Settembre 2016 in occasione del Labor Day weekend la prima edizione del Grand Prix of Boston, nuovo palcoscenico che la IndyCar molto probabilmente calcherà come season finale negli anni a venire fino al 2020, data ultima dell’accordo con la metropoli del nord-est. Il circuito cittadino sarà composto da ben undici curve per …

Read moreIndyCar – Boston è la new entry nel calendario 2016

IndyCar, Indianapolis e il Super Bowl.

Questa sera l’America celebra l’edizione numero 46 del suo evento sportivo più importante: il Super Bowl.
Teatro della sfida tra i New England Patriots di Boston e i New York Giants sarà il Lucas Oil Stadium di Indianapolis (diretta su SportItalia 2 e ESPN America a partire da mezzanotte ora italiana).
Il Super Bowl è la partita secca che assegna il titolo di campione della National Football League (NFL), la lega professionistica statunitense di football americano, e viene considerata dagli stessi Americani come l’incontro che assegna il titolo di campione del mondo di questo sport.Proprio a sottolineare la “solennità” dell’evento, le edizioni sono contrassegnate dai numeri romani (quest’anno si gioca il Super Bowl XLVI).
Ma il Super Bowl è molto più di una partita o di un semplice evento sportivo: è una tradizione, un’istituzione, potremmo dire quasi un rito per gli americani, una sorta di festa nazionale, visto che il paese intero si ferma per guardare la finale.
Lo dimostrano i dati degli ascolti Tv: lo scorso anno il match è stato seguito da una media di 111.5 milioni di spettatori, un dato che da solo ci fa capire sia perchè il Super Bowl venga considerato l’evento sportivo più importante dell’anno, sia perchè si tratti di un avvenimento in grado di generare un business di notevoli dimensioni.

Read moreIndyCar, Indianapolis e il Super Bowl.