F1 MAZZONIADI INDIANE: Basettoni,Manetta,Sherlock Holmes,Tom Ponzi ed Il terzo elemento

Starring: Mazzoni as Scherlock Holmes Capelli as Manetta Ing. Bruno as Tom Ponzi Bortuzzo as Basettoni I nostri prodi non hanno ormai più ritegno. Manco Zio Paperone da la caccia ai bassotti rispetto a come i nostri stanno sul collo della Redbull. Ma iniziamo dal principio. Vettel domina già dal venerdi in lungo ed in …

Read moreF1 MAZZONIADI INDIANE: Basettoni,Manetta,Sherlock Holmes,Tom Ponzi ed Il terzo elemento

F1: Mazzoniadi e Grandpixiadi…la levataccia all’alba fa male

  Toccare Alonso di questi tempi,anche quando non ne hai colpa, ed è colpa di Alonso stesso, fa si che ti becchi le ire dei giornalisti italiani. Per poco oggi in rai e a grand prix non chiedevano la fantozziana crocefissione in sala mensa,pardon paddock, di Raikkonen. La colpa? Non essere riuscito a volatilizzarsi,sparire, nel …

Read moreF1: Mazzoniadi e Grandpixiadi…la levataccia all’alba fa male

Mazzoniadi di Montecarlo tra pioggia presunta e la “Colajannizzazione” di Giovannelli.

E un altro gp di Montecarlo se ne va. Liberare il porto, strade, bar e discoteche che domani la gente lavora e c’è da smontare tutto. Molta gente in tribuna, a differenza degli anni scorsi, ed il porto era incasinato come il confine tra Croazia Italia a Luglio. Sicuramente chi era in tribuna o nelle barche, o arrampicato come Messner nei pendii della rocca, non avrà temuto la pioggia tanto quanto Mazzoni & Co…Penso che perfino la pioggia stessa, ad un certo punto, a forza di sentirsi chiamata in causa, abbia deciso di trattenersi per non darla vinta al trio della rai…che detto tra noi,

Read moreMazzoniadi di Montecarlo tra pioggia presunta e la “Colajannizzazione” di Giovannelli.

Mazzoniadi twitteriane…epicfail

Se fai una cosa…non puoi improvvisarla…specialmente a 5minuti dalla partenza del primo gran premio di f1 dell’anno. A cosa mi riferisco? All’account twitter della rai,che si è rilevato un boomerang nei loro confronti. Volevano solo domande per il post gara,ma non hanno tenuto conto che chi segue i gp da casa è stufo delle mazzoniadi …

Read moreMazzoniadi twitteriane…epicfail

MAZZONIADI 2011…PAPIS INSEGNA A MAZZONI COME SI COMMENTA!

Ero indeciso quale Mazzoniade scegliere per ricordare questo 2011…Ero incerto se mettere le Mazzoniadi da Abbu Dhabbi con la bacheca di Alonso http://motorsportrants.wordpress.com/2011/11/14/mazzoniadi-da-abu-dhabbi-e-la-bacheca-di-alonso/ o qualche altra leccatina poco velata agli amici rossi (nel senso di scuderia) da parte di Mazzoni. Alla fine poi ho deciso che la migliore Mazzoniade in relatà è una non Mazzoniade…cioè …

Read moreMAZZONIADI 2011…PAPIS INSEGNA A MAZZONI COME SI COMMENTA!

F1, Monza: I primi punti di Bruno Senna.

immagine tratta dal sito www.motorsport.com
Tra i tanti motivi d’interesse del Gran Premio d’Italia (la vittoria perentoria di Vettel,il dominio Red Bull perfino in una pista sulla carta sfavorevole,il duello Schumacher-Hamilton,la partenza-capolavoro di Alonso costretto,poi, ad arrendersi ai limiti della Ferrari,la solita prova di maturità di Button e cosi via) c’è sicuramente anche il fatto che -a distanza di 18 anni dal Gp di Australia 1993- il cognome Senna ritorna nella classifica di piloti a punti in una prova della massima categoria:allora si trattò dell’ultima vittoria del mitico Ayrton,oggi,invece, del primo piazzamento utile del nipote Bruno.
La sua storia vale certamente la pena di essere raccontata: Bruno Lalli Senna,figlio della sorella di Ayrton,Viviane,nasce a San Paolo il 15 ottobre 1983.
Proprio lo zio lo introduce al kart sfidandolo nella pista ricavata nella fazenda di famiglia: “Magic” non concede nessuna indulgenza al nipotino arrivando a zavorrargli il kart per far si che non si avvantaggi per via del peso minore!
Ayrton sembra veramente convinto delle potenzialità di Bruno tanto da pronunciare la celebre frase:” Se credete che io sia bravo,aspettate di vedere mio nipote..”
Ma la morte del brasiliano in quel tragico weekend di Imola del 1994,seguita dalla scomparsa del padre di Bruno in un incidente motociclistico l’anno dopo,bloccano la carriera del ragazzo per oltre dieci anni:la famiglia gli vieta di correre.
Ormai ventunenne nel 2004,in occasione del 10º anniversario della morte di Ayrton, Bruno guida Lotus 98T, che lo zio portò in gara nel 1986,ad Interlagos, in occasione del GP di F1.
La fiamma,probabilmente mai spenta,ha ripreso ormai vigore e Bruno,grazie all’aiuto di Berger,ottimo amico di Ayrton,riesce a testare una Formula Bmw e a debuttare nella serie inglese,disputando gli ultimi tre appuntamenti,ottenendo 2 sesti posti e 2 giri veloci.
Dopo una buona apparizione al Gp di Macao di Formula 3 (concluso al secondo posto),Bruno si cimenta nella serie inglese per due stagioni nel team di Raikkonen:il primo anno è decimo con una pole e due podi,il secondo anno (con più esperienza e con un motore Mercedes più competitivo del Mugen-Honda della stagione precedente) è terzo,con 5 vittorie, 9 podi, 3 pole position e 5 giri veloci.
Nel 2006 partecipa inoltre alla gara di Formula 3 di supporto al Gp d’Australia di F1,vincendo tre manches su quattro,e alla prova di Montecarlo della Porsche Supercup,dovendosi però ritirare per un problema tecnico.
Nel biennio 2007-2008 Bruno è in Gp2: conclude ottavo la prima stagione,affrontata col team Arden, con 1 vittoria e tre podi,mentre il secondo anno si aggiudica la piazza d’onore dietro Giorgio Pantano,guidando per il team I Sport e ottenendo 2 vittorie (Montecarlo e Silverstone),3 pole e 6 podi.
Nel frattempo il brasiliano ha modo di testare la Honda con buone risultanze e sembra in grado di prendere il posto di Barrichello,ma il costruttore giapponese abbandona la F1 lasciando il team nelle mani di Ross Brawn che,vista la contemporanea abolizione dei test,preferisce confermare l’esperto Rubens nella squadra che dominerà la stagione conquistando entrambi i titoli.
Bruno deve “accontentarsi” di un 2009 nella Le Mans Series,affrontata col team Oreca, e il treno della F1 sembra essere definitivamente passato.

Read moreF1, Monza: I primi punti di Bruno Senna.

MAZZONIADI GP ITALIA – PER FORTUNA ERO A MONZA

Per fortuna ero a Monza ieri perchè così per una volta non ho sentito Mazzoni e ele sue telecronache da tifoso…e soprattuto non ho sentito questa frase detta ieri dopo la partenza “C’è stata una collisione che ha coinvolto 3 vetture, ma l’importante è che ci sia una Ferrari davanti” Schifo e vergona…non provo altri …

Read moreMAZZONIADI GP ITALIA – PER FORTUNA ERO A MONZA

MAZZONIADI – L’ULTRAS ROSSO TORNA NEL CIRCUITO PIU’ AMATO DAI PILOTI

Come già ampiamente anticipato dal nostro telecronista Mazzoni, dopo la pausa estiva per dare la possibilità a tecnici e meccanici di fare un po’ di ferie, il circus della F1 si ritrova tra le colline delle Ardenne. Lo sapevate che questo è il circuito in calendario in assoluto preferito dai piloti? Io no (maliziosamente sorrido) ma per fortuna ci ha pensato Mazzoni a ricordarmelo 3-400 volte durante il weekend belga. Pensavo, anzi speravo, che qualcosa in cabina di commento fosse cambiato dopo la stroncatura mediatica avvenuta nel sito del corriere da parte del critico televisivo Aldo Grasso. Invece mi sbagliavo.

Read moreMAZZONIADI – L’ULTRAS ROSSO TORNA NEL CIRCUITO PIU’ AMATO DAI PILOTI

MAZZONIADI vs MAX PAPIS SU SPORTITALIA

Ventata di aria fresca…riconciliazione con il motorpsort in tv…ecco cosa ho provato ieri notte collegandomi su Sportitalia per la telecronaca Nascar della Brickyard400. Ad affiancare il solito  bravo commentatore di Sportitalia Pelizzari, ieri sera collegato dall’America c’era il nostro Mad Max Papis. La sua telecronaca è stata ricca di entusiasmo, passione e tecnica fino dei …

Read moreMAZZONIADI vs MAX PAPIS SU SPORTITALIA

LE MAZZONIADI – Mazzoni capo Hooligans Ferrari.

Perso il sabato per un matrimonio di un parente, con le Mazzoniadi questa settimana partiamo dalla domenica. Inizia male Bortuzzo dicendo che è bello vedere circuiti storici che si adeguano alle modernità. Si, vero caro Bortuzzo, bello vedere una pista che non sembra più la stessa, stuprata della sua identità con una pit lane 2 …

Read moreLE MAZZONIADI – Mazzoni capo Hooligans Ferrari.

LE MAZZONIADI – Sopravissuti ad un gran premio senza ritiri.

Ebbene si, questo appena passato è stato un gran premio record, nessun ritiro, 24 auto al traguardo. Nessuna defezione sotto la bandiera a scacchi! Record con tutte le auto partite arrivate alla fine. Chi lo avrebbe mai detto…tutti i piloti hanno tagliato il traguardo…Ecco, se non avete già smesso di leggere l’articolo, quello che ho …

Read moreLE MAZZONIADI – Sopravissuti ad un gran premio senza ritiri.

LE MAZZONIADI – LO SPUTTANAMENTO DI HAMILTON. ORA BASTA!

Oggi non vorrei soffermarmi alle solite storielle di Mazzoni & Co. Inutile ricordare le molteplici volte che Mazzoni ci ha detto che l’isola di Montreal è stata fatta con la terra di riporto della metropolitana, del muro dei campioni, di come siano ecologisti i canadesi che arrivano al gp in metropolitana. Inutile ricordare la noia …

Read moreLE MAZZONIADI – LO SPUTTANAMENTO DI HAMILTON. ORA BASTA!

BACK TO THE FUTURE vs MAZZONIADI – RIDATECI ZERMIANI

Premessa…nulla contro Giovanelli che è la persona, assieme all’ingegnere Bruno, che più trovo adatta in Rai per la F1. Da quando ho intrapreso la strada del blog e delle Mazzoniadi per tenere sott’occhio la F1 in tv in rai, ho visto che la nostalgia per i vecchi telecronisti ed inivati è tanta. Se a Stella …

Read moreBACK TO THE FUTURE vs MAZZONIADI – RIDATECI ZERMIANI

LE MAZZONIADI – VAMOS AMIGOS

Devo dire che la rai ci ha sorpreso cambiando il pregriglia e dopo4 gp intervistando i soliti noti, finalmente abbiamo visto facce nuove,Maldonado, e team come Williams,Renault e Mercedes. Tramite Bortuzzo sono tornate anche le televendite dei dvd rai…Finite di leggere queste righe prima fiondarvi in edicola però… Ma mentre avevo ancora nelle orecchie gli …

Read moreLE MAZZONIADI – VAMOS AMIGOS

LE MAZZONIADI – La televendita di Gianfranco Mastrota Mazzoni

Divanati belli comodi anche questo gp di Cina è passato. Super Lewis Hamilton rompe l’egemonia Red Bull e mentre si ritrova un po’ la Mercedes, solo con Rosberg, sprofonda la Ferrari che non approfitta nemmeno del passo falso delle Renault. I nostri prodi trasmettono dal pese più popoloso al mondo e nonostante vogliano farci credere,(vero …

Read moreLE MAZZONIADI – La televendita di Gianfranco Mastrota Mazzoni

LE MAZZONIADI – L’allegra compagnia di Mazzoni & Co. riparte da Melbourne

Squillino le trombe..rullino i tamburi…E’ con un cordiale saluto, come ci ha insegnato lui, il maestro Gianfranco Mazzoni, che inauguriamo una nuova rubrica: LE MAZZONIADI per tenere d’occhio, dal comodo divano di casa, gli inviati Rai nei circuiti di tutto il mondo. La squadra sarà la stessa con la novità di poter gustare le gare …

Read moreLE MAZZONIADI – L’allegra compagnia di Mazzoni & Co. riparte da Melbourne

Mazzoni is back..e con lui la stagione motorsport rai

Con l’inizio del campionato di GP2 Asia è ricominciato anche per la Rai la stagione del motorsport in tv e sarà confermata la formazione d’assalto della scorsa stagione… Per nostra grande “gioia” anche Stella Bruno, che ancora non si sa perchè sia li tra strafalcioni, inglese da scuola elementare e domande innapropiate. Avremmo tempo tutta …

Read moreMazzoni is back..e con lui la stagione motorsport rai