Rock and Stroll

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] MONTRÉAL – Cinquanta anni di Formula 1 in Canada. L’edizione 2017, disputata come da copione sull’esigente circuito semicittadino di Montréal, nel Parc Jean-Drapeau incastonato sull’isola di Notre-Dame, celebra una fondamentale ricorrenza per il Gran Premio inserito per la prima volta nel calendario del Mondiale nel 1967 complice la …

Read moreRock and Stroll

Push F1, verso Montmelò – Il debriefing dell’ingegnere: «La Manor è in crescita. E il parabrezza Red Bull può avere un futuro»

Guardare al mondo della Formula 1 con gli occhi di chi nella massima categoria per monoposto ci vive e ci lavora tutti i giorni: è questo l’obiettivo di Push F1, sorta di nuova filiazione della rubrica madre Push to Rants, che in un certo senso intende condurre il lettore in pole position, là dove si svolge …

Read morePush F1, verso Montmelò – Il debriefing dell’ingegnere: «La Manor è in crescita. E il parabrezza Red Bull può avere un futuro»

Così è Comas, dalla Formula 1 al mondo dei rally: «Stratos e Rallylegend nel mio cuore»

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] Stratos HF batte 037. Come è potuto succedere? Ordinaria amministrazione per Rallylegend, la multiforme kermesse sammarinese che dall’8 all’11 ottobre 2015 ha infiammato per il tredicesimo anno consecutivo la piccola ma orgogliosa repubblica del Titano decretando tra le vetture Historic il perentorio successo della Lancia Stratos di Érik Comas, …

Read moreCosì è Comas, dalla Formula 1 al mondo dei rally: «Stratos e Rallylegend nel mio cuore»

Gran Premio del Canada, con Brembo alla scoperta di Montréal

  Dati principali del weekend Formula 1 al Circuit Gilles Villeneuve Lunghezza 4.361 metri Giri 70 Numero di frenate 7 Tempo speso in frenata 19% Decelerazione media 4,3 g Energia dissipata in frenata durante il GP 147 kWh Carico sul pedale totale durante il GP 65.590 Kg TOP 3 GP Canada 2014: 1. Daniel Ricciardo …

Read moreGran Premio del Canada, con Brembo alla scoperta di Montréal

F1 Weekly, verso Montréal – Ferrari e Honda a caccia di performance, Ecclestone su Schumi e…

Sulle pagine di Motorsport Rants, la Formula 1 diventa un appuntamento «weekly»: news e curiosità dalla categoria regina. Testi a cura di Andrea Emanuele Aprile. [divider] FERRARI E HONDA USERANNO I GETTONI: AGGIORNAMENTI IN ARRIVO   Il campionato mondiale di Formula 1 del 2015 è giunto ormai ad un terzo del suo percorso, e in vista …

Read moreF1 Weekly, verso Montréal – Ferrari e Honda a caccia di performance, Ecclestone su Schumi e…

Campioni del Mondo è bello, ma non ci fissiamo…

Queste settimane sono state intense per il ‘Ferrari World’, e non stiamo parlando della faraonica struttura di Abu Dhabi ma bensì di tutto quello che circola intorno l’intricato affare Alonso-in/Alonso-out, catalizzatore di discorsi da bar e non. E’ un punto interrogativo che a quanto pare presto troverà risposta e la sorte dell’asturiano, McLaren-Honda o meno, …

Read moreCampioni del Mondo è bello, ma non ci fissiamo…

Push Movies, quando il cinema va di corsa: oltre Garner e McQueen

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] Cévert, Stewart e Senna: un trittico di miti dell’automobilismo mondiale che assommano sei iridi complessivi in Formula 1, persino poco se si pensa ai risultati che lo sbarazzino ma velocissimo talento francese amato da Brigitte Bardot avrebbe potuto ottenere nel Circus senza il fatale fine settimana di Watkins …

Read morePush Movies, quando il cinema va di corsa: oltre Garner e McQueen

Sympathy for the (red) Devil

A cura di Ermanno Frassoni [divider]   BUDAPEST – È un rompete le righe collettivo per piloti e squadre di Formula 1 il lunedì seguente alla disputa del Gran Premio d’Ungheria: si avverte un gran bisogno di tirare il fiato dopo il tourbillon di emozioni vissute durante le 70 tornate che hanno vivacizzato la domenica dell’Hungaroring. …

Read moreSympathy for the (red) Devil

Controcorrente: F1-Wrestling? La colpa è anche un pò nostra!

L’introduzione per il 2015 della ripartenza da fermo è solo l’ultima di una serie di novità regolamentari che negli ultimi anni hanno portato in F1 elementi artificiali e artefatti di “spettacolo”. Premetto che il mio discorso è di carattere assolutamente generale, mi riferisco alla situazione intesa nella sua globalità. Premetto pure che, materialmente, le regole …

Read moreControcorrente: F1-Wrestling? La colpa è anche un pò nostra!

F1, Con Brembo alla scoperta del Canada

Il mondiale di F1 sbarca in Nord America per uno degli appuntamenti classici del calendario: il Gran Premio del Canada. Quella in programma domenica prossima (semaforo verde alle 20.00 ora italiana) è l’edizione numero 35 che si disputa sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve: la prima, quella del 1978, vide proprio la vittoria di Gilles. …

Read moreF1, Con Brembo alla scoperta del Canada

L’intrepido Hülk

A cura di Ermanno Frassoni [divider] [dropcap]I[/dropcap]ncredibile Hülk? Macché, l’alfiere della Force India, di ritorno a 26 anni nel team di Formula 1 che lo accolse tre stagioni or sono prima da terzo pilota giubilato dalla Williams e poi da titolare, è credibilissimo nell’antica casacca multicolore tanto da ricalcare le orme di Antonio Pane, il …

Read moreL’intrepido Hülk

GILLES VILLENEUVE…E SE…

Auguri a Gilles Villeneuve! Poche storie, per noi è ancora vivo nei nostri cuori e mi sembra doveroso ricordarlo nel giorno del suo compleanno. Però a volte mi chiedo…Come sarebbe visto oggi, Gilles Villeneuve, se fosse ancora vivo? Dal 1983 sarebbe ritornato in Mclaren,alcuni dicono avrebbe fondato un proprio team. Sarebbe adorato dai tifosi ferraristi …

Read moreGILLES VILLENEUVE…E SE…

Brevi NASCAR – McMurray rinnova con Ganassi e molto altro…

SPRINT CUP SERIES

McMurray rinnova con Ganassi: Jamie McMurray ha confermato che ha rinnovato il suo contratto con l’Earnhardt Ganassi Racing per la stagione 2013. “Mi piace stare al Ganassi Racing e sento fortemente che il mio posto è qui”,ha dichiarato il pilota di della Chevy #1.Il team Ganassi comunque non ha detto quanto tempo Jamie rimarrà al Ganassi Racing,infatti la politica del Team è di non dichiarare ai media questo tipo di informazioni,ma la cosa certa è che per almeno l’anno prossimo avrà un sedile sicuro.

Read moreBrevi NASCAR – McMurray rinnova con Ganassi e molto altro…

SPECIALE VILLENEUVE: FOTOGALLERY – Salut Gilles!

30 anni oggi…Ma Gilles lo festeggiamo, non lo piangiamo, lo ricordiamo vivo e con la sua vettura rosa di traverso ad aggredire pista e cordoli. In questa settimana dedicheremo vari speciali a Gilles, cominciamo oggi da una fotogallery.

la febbre villeneuve!
la febbre villeneuve!
l'amore di Ferrari per Gilles
l’amore di Ferrari per Gilles
primo gp di f1, silverstone 77
primo gp di f1, silverstone 77
fu scoperto e portato in Mclaren da james Hunt
fu scoperto e portato in Mclaren da james Hunt
fuji 77...l'aviatore
fuji 77…l’aviatore
dalle motoslitte a pilota fisso nel mondiale in 4 anni
dalle motoslitte a pilota fisso nel mondiale in 4 anni

Read moreSPECIALE VILLENEUVE: FOTOGALLERY – Salut Gilles!

GILLES VILLENEUVE: GLI INIZI. F. Atlantic

Iniziamo oggi una settimana dedicata la mito di Gilles Villeneuve a 30anni dalla sua scomparsa…terrena…perchè nei nostri cuori è sempre vivo e presente.

Oggi vi propongo questo filmato review della sere Formula Atlantic dove esordì Gilles nel 1974 a bordo di vetture March.

I primi due anni furono costellati da numerosi incidenti e da una calsse ancora da affianare. Ma dal 1976 Gilles cominciò a vincere regolarmente aggiudicandosi i titoli 76 e 77 e destando l’interesse di James Hunt con cui gareggiò in F. Atlantic…e fu proprio il buon James Hunt..si signori, a scoprire il talento di Gilles e portarlo in f1.

Dopo il salto il video

Read moreGILLES VILLENEUVE: GLI INIZI. F. Atlantic

LA GENTE DI VILLENEUVE RINCHIUSA DIETRO LE RETI. UNA VERGOGNA

Gilles era il pilota della gente. La gente aveva la febbre Villeneuve. Fiorano è il circuito test della Ferrari…Quel circuito dove Gilles testava a fondo la meccanica della rossa, e dove si fermava con i suoi tifosi. Jacques in onore del padre guiderà a Fiorano la T4 del 1979 appena restaurata. Ma… Per vedere la …

Read moreLA GENTE DI VILLENEUVE RINCHIUSA DIETRO LE RETI. UNA VERGOGNA

F1, L’8 maggio Jacques Villeneuve guiderà a Fiorano la Ferrari di Gilles a 30 anni dalla sua scomparsa.

Il prossimo 8 maggio ricorre il trentesimo anniversario dalla morte di Gilles Villeneuvue, uno dei piloti più amati della storia della Formula 1, scomparso nel tragico incidente delle qualifiche del Gp del Belgio 1982 sul tracciato di Zolder.
Martedi’8 maggio la Ferrari e Jacques Villenevue hanno deciso di ricordare Gilles con una prova speciale in pista: Jacques,infatti, guiderà a Fiorano la 312 T4 usata dal padre e da Jody Scheckter nel 1979 (la Ferrari vinse il titolo costruttori e il sudafricano si laureò campione del mondo).
Jacques nel 2004 guidò al Festival di Goodwood la Ferrari 312 T3 a 25 anni dal celeberrimo duello di Digione tra il padre Gilles e René Arnoux.
Dopo il salto il video di quell’esibizione.

Read moreF1, L’8 maggio Jacques Villeneuve guiderà a Fiorano la Ferrari di Gilles a 30 anni dalla sua scomparsa.

BACK TO THE FUTURE -VILLENEUVE…CAMPIONE O MITO?

Oggi voglio proporvi questa puntanta speciale della redazione motori Mediaset andata in onda nel 1992 a cura di Oscar Orefici. Si parla di Gilles Villeneuve e in studio ci sono anche la moglie Johanna, Marcello Sabbatini indimenticabile direttore di Autosprint, “il cardinale Piccinini”  ed intervengono anche Michele Alboreto e Pino Allievi. 

Read moreBACK TO THE FUTURE -VILLENEUVE…CAMPIONE O MITO?

Ci vuole un fegato bestiale

 

Jim in tutta la sua maestria, dal sito di Alpinestar

Certo che ce ne vuole di fegato per dire certe cose! Dopo aver sperperato un patrimonio storico di circuiti fantastici e probanti per andare a correre ovunque ci fossero soldi, hospitality faraoniche e un circuito progettato dall’amico Tilke, qualcuno all’interno del carrozzone Formula 1 si accorge che qualcosa proprio non va e punta il dito contro, guarda un po’, i circuiti. La notizia è relativa ad una dichiarazione di Jean Todt, che ha affermato che la federazione pretenderà di valutare le potenzialità di spettacolo all’atto dell’omologazione dei un nuovi circuiti. Non è un caso: chi è l’anello debole della catena? Non di sicuro le auto, perché i costruttori sono pochi e dettano le regole alla federazione, quindi si finisce col prendersela con i circuiti, tanto se qualcuno non sta al gioco e non realizza gli ammodernamenti c’è sempre pronta una soluzione nuova di zecca, finanziata da un governo in vena di spese.

Sempre Jim Clark, e io ci vedo lo stesso fascino della prima foto

Finiamola di ciurlare nel manico e poniamoci qualche domanda.

  1. Sono proprio i sorpassi che mancano a questa Formula 1? NO, quelli sono sempre stati una merce piuttosto rara.
  2. Sono proprio i circuiti a dover essere cambiati? NO, se non per riavere il vecchio tamburello o la vecchia seconda di Lesmo.
  3. Cosa rende tanto bella la foto di Clark in cima a questo post? Ecco, qui possiamo discutere, il resto è fuffa.

Allora cosa spingeva le persone a guardare gare con distacchi abissali senza lamentarsi, cosa ci fa sognare davanti a delle riprese degli anni 70 anche se non si vede un sorpasso e cosa ci fa sbadigliare dopo tre giri di un gran premio moderno?

Non ho di sicuro tutte le risposte ma mi sono stancato di leggere assurdità e vorrei proporvi almeno le mie considerazioni.

Read moreCi vuole un fegato bestiale