Edo Varini: il mio Ring, l’incidente Nissan…ma non snaturatelo!

Sulle colonne di MotorsportRants nei giorni scorsi abbiamo dibattuto dell’ormai famigerato incidente della Nissan a Flugplatz e di tutto ciò che ne è scaturito dopo. Ci abbiamo pensato, ci siamo confrontati in redazione e, come per fortuna spesso accade, ognuno aveva la sua idea e la sua soluzione. Non staremo qui a dirvi che il …

Read moreEdo Varini: il mio Ring, l’incidente Nissan…ma non snaturatelo!

Back to the Future: “Kenny Bräck, a swedish man in America”

Lo sguardo vispo, due occhi mai troppo attenti, spesso freddi, ma sempre fissi sull’obiettivo, la capigliatura bionda, corta, il sorriso largo e forte di chi ha deciso che rischiare vuol dire vivere. Una descrizione simile non può che inquadrare un pilota. Più che un semplice pilota, uno di quelli a cui il sangue non si …

Read moreBack to the Future: “Kenny Bräck, a swedish man in America”

Schumacher: La conferenza stampa degli inquirenti

Si è conclusa da poco la conferenza stampa congiunta in cui gli inquirenti e la gendarmeria francese hanno fatto il punto sulle indagini volte a ricostruire la dinamica dell’incidente di Schumacher (leggi qui l’ultimo aggiornamento sulle condizioni del fuoriclasse tedesco). Questi i punti salienti: 1) Il casco indossato da Schumacher era dotato di una telecamera: …

Read moreSchumacher: La conferenza stampa degli inquirenti

Tweet dall’ospedale, Dario Franchitti in buone condizioni generali

Sono buone le condizioni generali di Dario Franchitti, ammesso all’ospedale Memorial Hermann Texas Medical cosciente nonostante il brutto incidente che lo ha visto protagonista all’ultimo giro di gara 2 del GP di Houston. Il dottor Michael Olinger della Indycar ha spiegato infatti che il veterano ha subito la frattura di una vertebra e di una caviglia, …

Read moreTweet dall’ospedale, Dario Franchitti in buone condizioni generali

Canarias – Dopo PS11 : Kubica manda tutto all’aria, ne approfittano Kopecky e Breen

Ancora una volta RK ci è cascato; dopo aver agguantato con grande facilità e determinazione la testa della gara, ha deciso di metterci nuovamente del suo. Per l’ennesima volta il polacco ha mandato in fumo tutto, uscendo di strada lungo il decimo tratto cronometrato della gara spagnola, quando aveva acquisito un vantaggio sugli inseguitori di …

Read moreCanarias – Dopo PS11 : Kubica manda tutto all’aria, ne approfittano Kopecky e Breen

Motorsport can be dangerous, 2 morti a Macao, ha senso continuare?

Due morti in due giorni a Macao. Luis Carreira, 36 anni portoghese, ha perso ieri la vita durante le qualifiche della Superbike; Phillip Yao, di Hong Kong, si è schiantato oggi a 200 km\h alla curva Mandarin. Due incidenti che hanno da una parte avvilito fan e addetti ai lavori, dall’altra han dato voce ai …

Read moreMotorsport can be dangerous, 2 morti a Macao, ha senso continuare?

F1, Grosjean: io non sono d’accordo!

Dopo l’articolo di Riccardo Turcato di ieri a favore della penalizzazione a Grosjean, vi posto quella che invece è la mia opinione. Anche questo è MotorsportRants, avere idee differenti su un argomento e poterne parlare liberamente!
In due giorni ho letto articoli e opinioni di tutti i tipi su siti e social network ma francamente non riesco a unirmi alla massa forcaiola contro Grosjean. E’ vero 6 incidenti, 7 contando uno post prima curva, su 12 partenze sono tanti, probabilmente troppi ed una punizione andava inflitta. Io sono stato il primo a invocarla subito dopo la partenza, ma credo che una gara di ban sia francamente troppo.

Read moreF1, Grosjean: io non sono d’accordo!

F1,Il video dell’incidente Massa-Hamilton.

Vi proponiamo il video dell'(ennesimo) incidente tra Massa ed Hamilton,occorso nel corso del giro 24 del GP d’India. Nel rettilineo che precede la curva 5 il pilota inglese si propone all’interno del ferrarista,senza però riuscire ad affiancarlo totalmente. Il brasiliano, che si trova all’esterno percorrendo la traiettoria ideale, è avanti di circa mezza macchina al …

Read moreF1,Il video dell’incidente Massa-Hamilton.

IndyCar, L’inchiesta sull’incidente di Las Vegas e le condizioni dei piloti infortunati.

immagine tratta dal sito www.motorsport.com

L’inchiesta sul crash di Las Vegas. L’IndyCar stà procedendo nella sua inchiesta per far luce sulle cause e sulla dinamica dell’incidente che all’undicesimo giro della 300 miglia di Las Vegas ha coinvolto 15 vetture e nel quale, purtroppo, ha perso la vita Dan Wheldon,mentre Power, Hildebrand e Pippa Mann sono rimasti infortunati (delle loro condizioni fisiche ci occuperemo più avanti nel post).
E’ stato deciso che l’inchiesta si comporrà di due fasi: la prima,che richiederà alcune settimane, prevede che un gruppo di lavoro interno raccolga e valuti tutti i dati e le evidenze dell’incidente in modo da stabilire con precisione dinamica e cause.
Questo team di esperti è composto da membri della safety commission e da ufficiali di gara e si avvarrà,nel suo lavoro, di consulenti ed esperti esterni (tra i quali anche quelli messi a disposizione dalla FIA).
Saranno analizzate, nello specifico, le 15 vetture incidentate, la telemetria di queste ultime, i dati raccolti dai sensori presenti a bordo (tra questi anche quelli sistemati negli auricolari della radio indossati dai piloti,che sono in grado di registrare le accelerazioni cui viene sottoposto il pilota),le risultanze del servizio di cronometraggio, foto e filmati dell’incidente, le dichiarazioni dei piloti coinvolti e i rapporti stilati dalla direzione gara.
Michael Murphy, medico legale della University Medical Centre di Las Vegas, ha stabilito che la morte di Dan Wheldon è stata causata dalla frattura del cranio.
La vettura dell’inglese presentava il roll-bar distrutto:al momento si ipotizza che ciò sia stato dovuto all’impatto della vettura contro uno dei pali di ferro che sostengono le reti di protezione che sormontano il muretto.
I risultati della Fase 1 dell’inchiesta saranno presentati ad una commissione esterna e indipendente per la loro validazione.
Nella Fase 2 le informazioni raccolte saranno utilizzate per incrementare la sicurezza attiva e passiva e per,dice il comunicato ufficiale, “minimizzare i rischi per il futuro”.

Read moreIndyCar, L’inchiesta sull’incidente di Las Vegas e le condizioni dei piloti infortunati.