Le reazioni dal mondo del motorsport alla scomparsa di Bryan Clauson

  La morte di Bryan Clauson avvenuta in seguito alle lesioni riportate, dopo il brutto incidente di domenica sera alla Midget Nationals di Belleville, ha scosso l’intera comunità del mondo delle corse a stelle e strisce. Dopo l’annuncio arrivato nella mattinata di oggi, della scomparsa del pilota 27enne, pluricampione della serie mideget USAC e 27° …

Read moreLe reazioni dal mondo del motorsport alla scomparsa di Bryan Clauson

Push F1, verso Montréal e Baku – Il debriefing dell’ingegnere: «Manor ottimista per il Canada, ma Haryanto potrebbe non finire la stagione»

Guardare al mondo della Formula 1 con gli occhi di chi nella massima categoria per monoposto ci vive e ci lavora tutti i giorni: è questo l’obiettivo di Push F1, sorta di nuova filiazione della rubrica madre Push to Rants, che in un certo senso intende condurre il lettore in pole position, là dove si svolge …

Read morePush F1, verso Montréal e Baku – Il debriefing dell’ingegnere: «Manor ottimista per il Canada, ma Haryanto potrebbe non finire la stagione»

Donne con le gomme, l’ex pilota Desiré Wilson: «Una lady ha tutto per fare bene in Formula 1»

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] Da Brakpan, cittadina a maggioranza bianca del Sudafrica incastonata in una delle regioni più ricche del Continente Nero, il Gauteng, a Salt Lake City, nello Utah che alterna deserti inospitali a foreste di pini, Desiré Wilson nata Randall il 23 novembre 1953 non ha mai temuto le grandi …

Read moreDonne con le gomme, l’ex pilota Desiré Wilson: «Una lady ha tutto per fare bene in Formula 1»

Monoposto, tradizione e cupolini. Il designer Sanfilippo: «Ecco come intervenire»

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] Hungaroring, sabato 25 luglio 2009, seconda sessione di qualifiche del Gran Premio d’Ungheria di Formula 1. Felipe Massa è al volante della sua Ferrari quando viene centrato sul casco da una molla di un ammortizzatore staccatasi dalla Brawn condotta dall’incolpevole connazionale Rubens Barrichello che lo precedeva di poche …

Read moreMonoposto, tradizione e cupolini. Il designer Sanfilippo: «Ecco come intervenire»

IndyCar – La 99esima Indy 500 è stata l’edizione più vista degli ultimi 3 anni

La Indy 500 ha ottenuto i suoi ascolti migliori degli ultimi tre anni. La 500 miglia più famosa del mondo ha infatti ottenuto un 4.1 di rating e ben 6.4 milioni di telespettatori su ABC domenica pomeriggio, +5% rispetto allo scorso anno (3.9, 6.1M), + 11% rispetto al 2013 (3.7, 5.8M), e il rating e l’ascolto …

Read moreIndyCar – La 99esima Indy 500 è stata l’edizione più vista degli ultimi 3 anni

Sprint Cup TV ratings – Discreti ascolti per la Coca-Cola 600

I rating d’ascolto della Coca-Cola 600 hanno fatto registrare numeri non proprio entusiasmanti essendo i più bassi di sempre da quando la gara si è spostata su FOX dal 2001 in poi. La Coca-Cola 600, 12esimo appuntamento stagionale della Sprint Cup Series, ha ottenuto un 3.6 di overnight rating su FOX domenica sera, -8% rispetto …

Read moreSprint Cup TV ratings – Discreti ascolti per la Coca-Cola 600

Simona medico della Saub(er)?

A cura di Ermanno Frassoni [divider] Thun è il nome della città di circa quarantaduemila anime che ha dato i natali, nel Canton Berna della Svizzera centro-occidentale, alla pilotessa Simona de Silvestro, una quadriennale esperienza in IndyCar Series, ma potrebbe anche essere il rumore sordo provocato dal tonfo della Sauber C33 motorizzata Ferrari nel Mondiale …

Read moreSimona medico della Saub(er)?

Questa sera alle 21 torna RetroBox con la puntata 86!

Anche questa settimana, puntuale come sempre, torna con la sua puntata numero 86 RetroBox, la trasmissione fatta dagli appassionati per gli appasionati. A partire dalle 21, saremo live su Motorsportrants.com per parlare degli eventi motoristici della settimana, dalle gare Euro V8 Series al Mugello al weekend V8 Supercars di Perth, dalla gara DTM ad Oschersleben alle qualifiche della Indy …

Read moreQuesta sera alle 21 torna RetroBox con la puntata 86!

It’s Kurt’s time! Il campione NASCAR 2004 al via della 500 Miglia

E’ arrivata oggi la tanto attesa ufficializzazione della partecipazione di Kurt Busch alla Indianapolis 500 con il team Andretti Autosport. Un lungo viaggio durato un anno o quasi, con un rincorrersi continuo di voci, speculazioni,  di accordi prima presi e poi annullati, che a modo suo ha appassionato perché in fin dei conti avere un …

Read moreIt’s Kurt’s time! Il campione NASCAR 2004 al via della 500 Miglia

Brevi Indy: Test al IMS, Kurt Busch out per Fontana, Montoya ok al 50% e altro…

IZOD INDYCAR SERIES Test ad Indianapolis Infield: La scorsa settimana Graham Rahal e Ryan Briscoe hanno effettuato il primo test delle due varianti che compongono il circuito stradale di Indianapolis, vale a dire quello usato anni fa dalla F1 e quello usato attualemtne dalla MotoGP. Secondo la press release ufficiale entrambi le versioni sono piaciute …

Read moreBrevi Indy: Test al IMS, Kurt Busch out per Fontana, Montoya ok al 50% e altro…

USAmi come vuoi, dalla Snake Pit a Le Mans Anatomy

A cura di Ermanno Frassoni [divider] [dropcap]«U[/dropcap]sami come vuoi», la sintesi del Lagarde-pensiero in una lettera indirizzata a Sarkozy rinvenuta nella residenza dell’ammaccata lady di ferro reduce dagli strascichi dello scandalo Tapie. La stessa frase deve averla sussurrata l’Audi R18 e-tron Quattro vincitrice della novantesima 24 Ore di Le Mans, ultima edizione prima dell’avvento dei …

Read moreUSAmi come vuoi, dalla Snake Pit a Le Mans Anatomy

Indy 500, Bump Day: Dentro la Legge, fuori Jourdain Jr.

Si è definita completamente la griglia di partenza della 97esima edizione della Indianapolis 500 e la pista ha decretato l’esclusione del messicano Michel Jourdain Jr., che sulla Dallara/Honda del team Rahal non è riuscito ad ottenere medie accettabili che gli consentissero la qualificazione. Problemi di setup hanno afflitto il pilota di Mexico City per tutto …

Read moreIndy 500, Bump Day: Dentro la Legge, fuori Jourdain Jr.

Indy 500, Pole Day: Giornata da sogno per Ed Carpenter che vola sul circuito di casa

“Vincere due volte in carriera è fantastico, ma una pole qui è indescrivibile”, parole di Ed Carpenter, il primo pilota/team owner da quasti trent’anni a conquistare la pole position ad Indianapolis, per giunta suo circuito di casa. Il pilota statunitense ha fatto sua la prima piazza media di (228.762 miglia orarie) pari a 368 km/h. …

Read moreIndy 500, Pole Day: Giornata da sogno per Ed Carpenter che vola sul circuito di casa

Indy 500 Classics: 1992, Al Unser Jr. e Scott Goodyear al photofinish (Video completo)

MotorsportsRants.com è lieta di presentarvi ‘Indy 500 Classics’, una breve rassegna video-storica, che a poco più di un mese dalla edizione 2013 della classica dell’Indiana, vi mostrerà quelle che secondo la redazione sono le quattro più belle e rappresentative edizioni della Indianapolis 500 di sempre. Si parte con l’edizione n.76 del 24 Maggio 1992, corsa in …

Read moreIndy 500 Classics: 1992, Al Unser Jr. e Scott Goodyear al photofinish (Video completo)

IndyCar: Penske conferma Allmendinger per Indy e Barber, Bruno Senna in orbita Coyne e altro…

Allmendiger torna alle origini: Oggi all’Indianapolis Motor Speedway il Team Penske in una sontuosa conferenza stampa ha annunciato ufficialmente l’ingaggio di AJ Allmendinger per il secondo round stagionale al Barber Motorsports Park ed ovviamente per la Indy500 di fine Maggio, corsa faro del campionato. Nulla di nuovo quindi, l’asso californiano sarà di nuovo in pista …

Read moreIndyCar: Penske conferma Allmendinger per Indy e Barber, Bruno Senna in orbita Coyne e altro…

Indy 500,Tutti i tempi e le news delle libere.

Si avvia alla conclusione il programma di prove libere in vista della novantaseiesima edizione della 500 miglia di Indianapolis.
Nei sei turni finora disputati (manca il Fast Friday che si svolge proprio oggi) si è visto un buon equilibrio tra Honda e Chevrolet, che si sono equamente spartite la top ten della classifica combinata.
Ha sin qui ben impressionato il rookie Josef Newgarden. Il campione Indy Lights 2011, schierato dal team di Sarah Fisher, è risultato il più rapido in tre turni su sei, rimanendo nella top three in 5 occasioni. Il più veloce in assoluto, però, finora è Marco Andretti, che nel quarto turno ha fermato il cronometro in 40.2367 secondi, girando alla media di 223.676 miglia orarie (cioè 359.972 Km/h).

Read moreIndy 500,Tutti i tempi e le news delle libere.

IndyCar, Le prime due sessioni di libere della Indy 500.

Dopo il Rookie Orientation Test il programma della 500 miglia di Indianapolis prosegue con le prime due sessioni di prove libere, che hanno visto scendere in pista tutti i piloti tranne Bourdais e Katherine Legge del team Dragon (la squadra ha lasciato i motori Lotus ed è in procinto di accordarsi con la Chevrolet).
Molti driver si sono alternati su più vetture, visto che ad Indianapolis la procedura di qualificazione prevede che ogni team elegga per ogni pilota due monoposto (una come “titolare”, l’altra come muletto). Inoltre ad Indianapolis risulta qualificata la vettura e non il pilota, questo vuol dire che un pilota che è riuscito a qualificare la sua vettura può essere sostituito in vista della gara da un altro driver (quest’ultimo, però, sarà retrocesso in ultima posizione).
Questa possibilità fa si’ che compagni di squadra possano guidare la stessa vettura anche nel corso delle prove libere, scambiandosi opinioni e sensazioni in modo da trovare il giusto set-up. Per esempio Marco Andretti, oltre alla sua Dallara n.26, ha guidato anche la n.25 di Ana Beatriz, che parteciperà alla Indy 500 con il team di Michael,papà di Marco.

Read moreIndyCar, Le prime due sessioni di libere della Indy 500.

IndyCar, La querelle sui motori e le altre news.

Due team, Herta Autosport e Dreyer & Reinbold, hanno lasciato i motori Lotus e cercano un nuovo fornitore. La Honda è stata finalmente autorizzata a montare un turbocompressore aggiornato: l’update era stato già portato a Long Beach e approvato dall’IndyCar, ma la Chevrolet aveva avanzato un ricorso costringendo i giapponesi a rimandare l’aggiornamento. Il ricorso …

Read moreIndyCar, La querelle sui motori e le altre news.

IndyCar, Indianapolis test day 1: Marco Andretti a 351.842 km/h di media.

Il catino di Indianapolis ospita in questi giorni una sessione di test collettivi in preparazione della 500 miglia: lo scopo è quello di consentire alle squadre (che per regolamento possono schierare un solo pilota) di scoprire il comportamento della nuova monoposto sull’ovale dell’Indiana, permettendo nello stesso momento alla Dallara di verificare la bontà delle modifiche aerodinamiche recentemente introdotte.
Le vetture sono in configurazione “Speedway”,quindi con alettone anteriore e posteriore differenti e anche un diverso schema delle nuove protezioni delle ruote posteriori, qui più alte e più leggere rispetto alla configurazione per gli stradali.

Read moreIndyCar, Indianapolis test day 1: Marco Andretti a 351.842 km/h di media.

IndyCar, Sebring day 2: Castroneves guida il trio Penske.

Seconda giornata di test a Sebring all’insegna del team Penske: le monoposto del Capitano monopolizzano le prime tre posizioni, con Castroneves a precedere Power e Briscoe e i tre raccolti in un fazzoletto (appena 66 millesimi).
In ottima forma è apparso in particolare il brasiliano, che nella due giorni sul tracciato della Florida si è issato al vertice in tre sessioni su quattro, risultando il più veloce lunedi mattina e martedi’ sia al mattino che al pomeriggio.

Read moreIndyCar, Sebring day 2: Castroneves guida il trio Penske.