IndyCar – Castroneves centra la pole al Barber, bene Filippi

Tutto ‘regolare’ al Barber Motorsport Park di Bimingham, Alabama, se così possiamo definire l’ennesimo dominio del Team Penske in qualifica con il brasiliano Helio Castroneves che ha centrato la pole aiutato dall’acquazzone che si è abbattuto sul circuito proprio nella fase calda della Fast-Six, costringendo Will Power & co. a tirare letteralmente i remi in …

Read moreIndyCar – Castroneves centra la pole al Barber, bene Filippi

IndyCar – A St.Pete Montoya regola Power, aerokit già nel mirino

Juan Pablo Montoya inizia nel migliore dei modi la stagione 2015 della Verizon IndyCar Series regolando di misura Will Power che fino alla green flag aveva dominato sulle assolate strade di St.Petersburg, Florida. Il culmine della lotta tra il colombiano e l’australiano lo si è avuto a tre tornate dal termine, quindo un rimontante Will …

Read moreIndyCar – A St.Pete Montoya regola Power, aerokit già nel mirino

Test a Sonoma: Torna a ruggire Will Power, KV annucia Saavedra

Nella verde (verde?) Sonoma ad un mese circa dal via stagionale di St.Petersburg torna un pista la IndyCar Series ed i suoi protagonisti per una giornata di test molto interessante per capire in che direzione andrà la stagione 2014. In pista sono scese tredici vetture, dieci motorizzate Chevrolet e solamente tre spinte dai V6 Honda, …

Read moreTest a Sonoma: Torna a ruggire Will Power, KV annucia Saavedra

Ganassi schiera uno squadrone per la 24 Ore di Daytona

Si è mormorato per molto, ma ora è tutto ufficiale. Il Chip Ganassi Racing ha presentato oggi, in una conferenza stampa, i due equipaggi che correranno la 24 Ore di Daytona alla fine di Gennaio e la line-up è di quelle che fanno paura. Sulla Ford #01, assieme ai full-season Scott Pruett e Memo Rojas, …

Read moreGanassi schiera uno squadrone per la 24 Ore di Daytona

A Toronto Franchitti conquista la pole di gara 1, Bourdais torna al top

Dario Franchitti torna a far parlare di se, positivamente, conquistando la pole position per gara 1 della Toronto Indy, dopo una poco esaltante prima metà di stagione che non l’ha visto in nessun modo protagonista. Lo scozzese di Chip Ganassi torna in prima fila nel circuito che quindici anni fa gli regalò la prima partenza …

Read moreA Toronto Franchitti conquista la pole di gara 1, Bourdais torna al top

Indianapolis chiama Napoli, Naples Indy 200 in arrivo?

La notizia è di quelle da sobbalzare sulla sedia. La IndyCar, la serie americana per monoposto che, sotto altra denominazione, ha reso celebre Alex Zanardi e che ha nella mitica 500 miglia di Indianapolis il suo evento principale, starebbe trattando con il comune di Napoli per organizzare una gara sul lungomare liberato!

Read moreIndianapolis chiama Napoli, Naples Indy 200 in arrivo?

Indy 500: La cronaca e le statistiche.

Fa’ molto caldo ad Indianapolis, la temperatura si alza ben oltre i 30 gradi.
Pre-gara come al solito coinvolgente con la presentazione dei piloti, l’inno, il ricordo dei militari caduti (siamo nel Memorial Day). Quest’anno non c’è Jim Nabors ad interpretare dal vivo “Back Home again in Indiana”:il cantante è malato e viene diffusa una registrazione.
Brian Herta guida la monoposto di Dan Wheldon per un giro d’onore come tributo per lo sfortunato pilota inglese.
Allineamento quasi perfetto delle 11 file da tre: bandiera verde e il poleman Briscoe prende la testa della corsa.

Read moreIndy 500: La cronaca e le statistiche.

Indy 500, La terza corona di Franchitti.

Dario Franchitti si impone per la terza volta nella 500 miglia di Indianapolis.
Il pilota scozzese, campione Indycar in carica, ha vinto dopo una grande rimonta: in occasione della prima tornata di pit stop era stato tamponato in corsia box da Viso ed era precipitato in fondo al gruppo.
Ma con pazienza, classe e grande velocità Franchitti ha recuperato il gruppo di testa, riproponendosi in lotta per la vittoria.

Read moreIndy 500, La terza corona di Franchitti.

Indy 500: La pole è di Briscoe.

Ryan Briscoe, 30 anni, australiano, scrive il suo nome nella storia di Indianapolis, aggiudicandosi la pole position dell’edizione numero 96 della 500 miglia.
Il pilota di Roger Penske, alla sua settima partecipazione alla classicissima dell’Indiana, era già partito in prima fila due volte (secondo nel 2009, terzo nel 2008).
Le prove di qualificazione hanno attribuito le posizioni delle prime 8 file, cioe i primi 24 posti in griglia: le restanti 9 caselle se le giocheranno nel bump day i piloti che non sono riusciti a garantirsi oggi la qualificazione.
Tra questi Alesi e la De Silvestro, che, consci della scarsa competitività del motore Lotus, hanno preferito non scendere in pista oggi (ben difficilmente avrebbe ottenuto un posto utile nei 24, quindi hanno preferito concentrarsi direttamente sul bump day).
Anche Clauson, Carpenter e Servia, coinvolti in incidenti senza conseguenze, dovranno ricorrere al bump day per ottenere la qualificazione.

Read moreIndy 500: La pole è di Briscoe.

Marco Andretti il più veloce nel Fast Friday.

Marco Andretti mette la sua firma in calce al Fast Friday, l’ultima sessione di libere della Indy 500 prima delle prove ufficiali in programma oggi.
A dare forte indicatività ai risultati del Fast Friday è il fatto che in questa occasione le vetture giravano in configurazione da qualifica, in particolare tutti i motoristi utilizzavano l’incremento di boost permesso dal regolamento proprio per le qualifiche e che determina un guadagno stimato di circa 50 cavalli.
E proprio grazie a questo incremento di potenza i tempi sono scesi: Andretti ha migliorato il proprio crono di 7 decimi, girando in 39.5535 secondi alla media di 227.540 miglia orarie (cioè 366.190 Km/h).

Read moreMarco Andretti il più veloce nel Fast Friday.

IndyCar, San Paolo: Triplete di Power.

Will Power completa a San Paolo il suo personalissimo triplete: vince per il terzo anno consecutivo in Brasile,si aggiudica l’hat trick del punteggio (pole,vittoria e maggior numero di giri in testa) e porta a casa il terzo successo di fila di questo 2012 che gli permette di consolidare la leadership in campionato (+45 sul team mate Castroneves) e di prolungare la striscia vincente di Penske e Chevrolet (4 vittorie su 4 in questa stagione).

Read moreIndyCar, San Paolo: Triplete di Power.

IndyCar, San Paolo qualifica: Pole di Power.

Will Power ha conquistato la pole della São Paulo Indy 300, quarto appuntamento stagionale del campionato IndyCar. Continua dunque il dominio del team Penske e dei motori Chevrolet, che finora hanno conquistato 4 pole su 4 e 3 vittorie su 3.
Vedremo se qualcuno sarà in grado di spezzare questo monopolio, a partire magari dal duo del team Ganassi Franchitti-Dixon, che si sono piazzati alle spalle di Power (Dario,in particolare, è sembrato rivitalizzato chiudendo a soli 4 centesimi dal poleman). Completano la fast six Hinchcliffe (sempre presente tra i primi sei in qualifica quest’anno), Hunter-Reay e Justin Wilson.

Read moreIndyCar, San Paolo qualifica: Pole di Power.