Tony Kanaan prossimo alla firma con Ganassi

Secondo quanto riportato dalla Associated Press il vincitore 2013 della Indy500 Tony Kanaan è vicino alla firma con il Chip Ganassi Racing e quindi a fine stagione lascerà il KV Racing Technology che proprio con il brasiliano ha ottenuto la sua prima vittoria in campionato. Sempre secondo AP la fonte della notizia è più che …

Read moreTony Kanaan prossimo alla firma con Ganassi

IndyCar – Barber, Libere 3: Fantastica Simona, è prima!

Simona de Silvestro conquista la terza ed ultima sessione di prove libere sul circuito di Barber ed oggi prendere anche la pole position non appare poi cosi tanto impossibile, come lo poteva sembrare alla vigilia del campionato. Dietro alla svizzera del KV troviamo un ottimo Simon Pagenaud, seguito a sua volta da Scott Dixon e …

Read moreIndyCar – Barber, Libere 3: Fantastica Simona, è prima!

IndyCar, Tutte le news sul 2012.

immagine tratta dal sito www.indycar.com

Il mercato dei team e dei motori Il 2012 sarà un anno di grandi cambiamenti per l’IndyCar: esordirà,infatti, il nuovo telaio Dallara e ci sarà il ritorno ai motori turbo (V6 di 2.2 litri di cilindrata) che saranno forniti da tre motoristi: Honda, Chevrolet e Lotus.
Proprio quest’ultima nei giorni scorsi ha comunicato di aver raggiunto l’accordo di fornitura con 4 team (HVM, Herta, Dreyer & Reinbold e il neonato Michael Shank Racing), ponendo fine alle illazioni che si erano create sulla sua effettiva partecipazione al campionato, originatesi a causa dell’iniziale ritardo del programma del costruttore inglese.
In particolare il Dreyer & Reinbold Racing, team che quest’anno ha schierato per tre gare anche il nostro Giorgio Pantano, dovrebbe avere una posizione privilegiata assurgendo probabilmente a team ufficiale.

Read moreIndyCar, Tutte le news sul 2012.

Pics of the week: Chevrolet ritorna ad Indianapolis.

immagine tratta da media.indycar.com

immagine tratta media.indycar.com

Il prossimo anno Chevrolet e Lotus si aggiungeranno alla Honda come motoristi della IndyCar: la Casa americana si è legata fino a questo momento a 4 team (Penske, Andretti, Panther e KV).
Le “pics of the week” che vi proponiamo sono relative alla partecipazione dei fratelli Chevrolet alla 500 miglia di Indianapolis: nella prima foto sono ritratti Louis, Arthur e Gaston nel 1915, nella seconda immagine Gaston vincitore dell’edizione del 1920.

Read morePics of the week: Chevrolet ritorna ad Indianapolis.

IndyCar, Kentucky: Carpenter in volata dopo il caos ai box.

immagine tratta dal sito media.indycar.com

La cronaca. Il leader della classifica Will Power parte in prima posizione (portando a casa il punto extra della pole) affiancato da Graham Rahal, gli altri championship contenders sono attardati: Dixon scatta settimo, Franchitti, afflitto da problemi al motore, solo undicesimo.
Al via Power prende il comando e guida autorevolmente il primo quarto di gara accumulando sino a tre secondi su Rahal (un vantaggio di tutta comodità in un ovale dove i 29 piloti sono racchiusi in qualifica in mezzo secondo e i distacchi si misurano in millisecondi).
Franchitti ,però, non è da meno: recupera sino in sesta posizione e viaggiando in scia riesce a conservare un pò di carburante.
Dopo il ritiro di Castroneves per problemi al motore,si apre la finestra della prima sosta ai box: tra i primi a fermarsi proprio Power e si verifica l’episodio che gli compromette la gara (e, forse, il campionato).

Read moreIndyCar, Kentucky: Carpenter in volata dopo il caos ai box.