Truck Series – Il team #30 del Turner-Scott Motorsports chiude i battenti

Il Turner Scott Motorsports ha purtroppo annunciato la cessazione delle attività del truck #30 nella NASCAR Camping World Truck Series. Il team aveva cominciato la sua avventura nel mondo delle stock car americane nel 2009 come piccolo team per poi espandersi fino a schierare due truck a tempo pieno nel 2010. Nel 2012, Turner aveva vinto …

Read moreTruck Series – Il team #30 del Turner-Scott Motorsports chiude i battenti

Truck Series – Darrell Wallace Jr. trionfa nella magica notte di Eldora

Di fronte ad una folla da tutto esaurito, Darrell Wallace Jr. ha vinto la seconda edizione del 1-800 CarCash Mudsummer Classic all’Eldora Speedway. Per il pilota del truck #54 del Kyle Busch Motorsports si tratta della seconda vittoria stagionale in Camping World Truck Series dopo quella ottenuta a Gateway. Wallace ha condotto in testa gli …

Read moreTruck Series – Darrell Wallace Jr. trionfa nella magica notte di Eldora

Matt Crafton vince una gara ricca di azione in Kansas

Con le due vittorie di Sauter nelle prime due gare stagionali e con l’affermazione di Crafton in Kansas, il ThorSport Racing ha vinto tre dei primi quattro appuntamenti stagionali. Per Crafton si tratta della prima vittoria dalla gara di Iowa nel 2011. La SFP 250 ha avuto ben 48 sorpassi per la leadership. Un record …

Read moreMatt Crafton vince una gara ricca di azione in Kansas

Truck Series – Johnny Sauter vince in stile back to back!

Dopo aver vinto la gara inaugurale a Daytona nel mese di febbraio, Johnny Sauter si ripete anche a Martinsville andando a vincere la Kroger 250, gara interrotta da continui incidenti e ripartenze, tipici dello short track della Virginia. Per il pilota del Thor Sport Racing si tratta dell’ottava vittoria in 110 partenze nella Camping World …

Read moreTruck Series – Johnny Sauter vince in stile back to back!

Camping World Truck Series – Il 2012 parte col botto, a vincere è il rookie John King

Credit: Chris Graythen/Getty Images for NASCAR

Serata movimentata al Daytona International Speedway per il debutto stagionale della Camping World Truck Series nella NextEra Energy Resources 250. A vincere cere una gara costellata, come spesso accade sui superspeedway, da molti incidenti è stato il rookie John King, alla sua ottava presenza nella Serie.

King, 23 anni da Kingsport, Tennessee,  ha conquistato il primo successo della sua carriera in appena otto partenze, spalmate su tre anni. La sua ultima apparizione nella Camping World Truck Series risaliva all’ottobre dello scorso anno, quando si era ritirato in seguito ad un incidente, a 72esimo giro della gara al Kentucky Speedway.

Read moreCamping World Truck Series – Il 2012 parte col botto, a vincere è il rookie John King

Camping World Truck Series – Sarà Jason Leffler a pilotare il Toyota Tundra #18 del Kyle Busch Motorsports –

Jason Smith/Getty Images for NASCAR

Il Kyle Busch Motorsports ha annunciato che sarà Jason Leffler a subentrare a Kyle Busch alla guida del Toyota Tundra #18 nella Camping World Truck Series 2012. Leffler parteciperà ad almeno 14 dei 22 eventi che costituiscono il calendario della Truck Series ed il main sponsor sarà Dollar General, gigantesca catena di negozi per la vendita di oggetti economici.

L’ingaggio di Jason Leffler arriva come conseguenza della rinuncia di Kyle Busch, spinto a farsi da parte dalle richieste degli sponsor, M&M’s in particolare, dopo il fattaccio del Texas Motor Speedway. Durante la gara della Truck Series di novembre, Busch aveva intenzionalmente mandato a muro Ron Hornaday, inducendo la NASCAR a sospenderlo per il resto del fine settimana e scatenando una reazione negativa anche da parte delle aziende che sostengono la carriera del pilota di Las Vegas.

Read moreCamping World Truck Series – Sarà Jason Leffler a pilotare il Toyota Tundra #18 del Kyle Busch Motorsports –

Camping World Truck Series – Le ultime notizie sui movimenti di mercato

Jared C. Tilton/Getty Images

I pezzi del puzzle della Camping World TRuck Series 2012 stanno lentamente prendendo il loro posto, con diversi cambi di lineup, l’arrivo di nuovi piloti e di nuovi team.

Hornaday e Gresham al Joe Denette Motorsports – Il Joe Denette Motorsports si presenterà al suo debutto nella Camping World Truck Series con una lineup costituita da Ron Hornaday e MaxGresham. Hornaday, quattro titoli nella categoria e 14 anni di esperienza, guiderà il Silverado #9, sarà affiancato da Jeff Hensley nel ruolo di crew chief ed è reduce da una stagione in cui ha ottenuto 4 vittorie ed il quarto posto in classifica generale, correndo per il Kevin Harick Inc.  Gresham, 18enne di Griffn, Georgia, ha vinto il titolo nella K&N Pro Series East grazie e a due successi parziali e 9 top-5, ed ha disputato tre gare della Truck Series per il Turn One Racing, ottenendo due 25esimi posti come migliori risultati.

Read moreCamping World Truck Series – Le ultime notizie sui movimenti di mercato

NASCAR – Kyle Busch appiedato dalla NASCAR per l’incidente con Ron Hornaday

foto di: Atlanta Motor Speedway

Il comportamento tenuto da Kyle Busch durante la WinStar World Casino 250K, 24esima gara della Camping World Truck Series, ha avuto pesanti ripercussioni per il pilota di Las Vegas, che sarà obbligato a saltare sia la prova della Nationwide Series di stasera, che quella della Sprint Cup di domani. 

Read moreNASCAR – Kyle Busch appiedato dalla NASCAR per l’incidente con Ron Hornaday

Truck Series – Mike Wallace in victory lane a Talladega con la spinta di Ron Hornaday

Credit: Jason Smith/Getty Images for NASCAR

Mike Wallace, tornato al volante di un truck per la prima volta dal 2009 per sostituire Elliott Sadler, rimasto accanto alla moglie prossima al parto, ha tagliato per primo il traguardo della Coca-Cola 250, grazie alla collaborazione di Ron Hornaday, anch’egli al volante di un Silverado del Kevin Harvick Inc.

Wallace, al quinto successo in carriera su 115 presenze, è tornato in victory lane per la prima volta dalla gara di Mesa Marin del 2000, in una gara che ha visto 24 avvicendamenti al vertice tra 9 piloti ed  è stata interrotta da 6 bandiere gialle per un totale di 27 tornate.

Read moreTruck Series – Mike Wallace in victory lane a Talladega con la spinta di Ron Hornaday

Camping World Truck Series – Hornaday vince una gara movimentata e accorcia la classifica generale

Credit: Tom Pennington/Getty Images for NASCAR

Ron Hornaday Jr. si è imposto partendo dalla pole position nella Smith’s 350, 21esima prova della Camping World Truck series, svoltasi al Las Vegas Motor Speedway, ed ha ridotto il proprio distacco dalla vetta della classifica in una giornata in cui non erano presenti piloti delle serie maggiori a lottare per la vittoria.

Read moreCamping World Truck Series – Hornaday vince una gara movimentata e accorcia la classifica generale

Truck Series – Hornaday vince per la 50esima volta in carriera mentre Dillon guadagna un punto su Buescher

Credit: Jonathan Ferrey/Getty Images for NASCAR

Ron Hornaday, al volante del Silverado #2 del Kevin Harvick Inc, ha finalmente raggiunto il traguardo delle 50 vittorie in carriera nella Camping World Truck Series, imponendosi nella Kentucky 225 grazie ad una volata lunga 10 giri in cui ha respinto gli attacchi di Austin Dillon.

Read moreTruck Series – Hornaday vince per la 50esima volta in carriera mentre Dillon guadagna un punto su Buescher

Truck Series – Dominio assoluto di Kyle Busch, Austin Dillon passa in testa alla classifica

Credit: Jerry Markland/Getty Images for NASCAR

Kyle Busch ha letteralmente dominato la  F.W. Webb 175, partendo dalla pole position e guidando la gara per 165 dei 175 giri previsti e tagliando il traguardo con oltre 3 secondi di vantaggio su Austin Dillon, che grazie al secondo posto balza al comando della classifica generale.

Read moreTruck Series – Dominio assoluto di Kyle Busch, Austin Dillon passa in testa alla classifica

Truck Series – Hornaday attua la strategia vincente e beffa Clint Bowyer

Credit: Geoff Burke/Getty Images for NASCAR

Ron Hornaday, al volante dello Chevrolet Siverado #33 del Kevin Harvick Inc. si è aggiudicato la Good Sam Club 200, 17esima prova della Camping World Truck Series, grazie ad una sosta molto anticipata e ad un’ottima gestione di vettura e carburante, che gli hanno consentito di precedere sul traguardo il compagno di squadra Clint Bowyer per poco più di un 1.5 secondi.

Per il 53enne californiano, quattro volte campione della serie, si tratta della seconda vittoria stagionale, la 49esima in carriera, mentre per il team di Kevin Harvick, quella di Atlanta è la quarta vittoria consecutiva nella Truck Series.

Read moreTruck Series – Hornaday attua la strategia vincente e beffa Clint Bowyer

Truck Series – Kevin Harvick domina la Good Sam RV Emergency Road Service 125

Credit: Jared C. Tilton/Getty Images

Kevin Harvick, al volante dello Chevrolet Silverado #2 del Kevin Harvik Inc., ha vinto in regime di green-white-checkered la Good Sam RV Emergency Road Service 125, 14esima prova della Camping World Truck Series, grazie ad un ottimo restart che gli ha consentito non solo di respingere l’attacco di Kyle Busch, ma anche di guadagnare un rassicurante margine, che il 35enne pilota/owner di Bakersfield ha gestito fino alla bandiera a scacchi.

Per Harvick si tratta della prima vittoria stagionale nella categoria, ottenuta alla prima presenza sul “Tricky Triangle”.

Read moreTruck Series – Kevin Harvick domina la Good Sam RV Emergency Road Service 125

Hall of fame 2012, Busch vs. RCS e le altre notizie dalle tre serie NASCAR

Sprint Cup – Heluva Good! Sour Cream Dips 400 Domenica dalle 19 italiane

Kyle Busch in lotta con Coulter sul Kansas Speedway, Jerry Markland/Getty Images for NASCAR

Hall of Fame, annunciata la classe del 2012 – la NASCAR ha annunciato le prossime leggende delle gare per stock-car che verranno introdotte nella hall of fame il prossimo 20 gennaio 2012, con una cerimonia che si terrà a Charlotte, North Carolina. I cinque nomi sono: Cale Yarborough, Darrel Waltrip, Dale Inman, Richie Evans e Glen Wood. L’annuncio è stato dato dal CEO Brian France, dopo la riunione finale dei 55 membri della commissione giudicante. Yarborough ha raccolto l’85% di voti positivi, Waltrip l’82%, Inman il 78%, Evans il 50% e Wood il 44%. Cale Yarborough è stato il primo pilota a vincere 3 titoli consecutivi, tra il 1976 e il 1978, totalizzando 83 vittorie in 31 anni di carriera. Darrel Waltrip è stato tre volte campione di quella che oggi è la Sprint Cup (1981,82,85), tutti e tre guidando per Junior Johnson, totalizzando 84 vittorie in carriera, 59 pole-positions e vincendo la Daytona 500 del 1989. Dale Inman è stato lo storico crew-chief di Richard Petty e del Petty Enterprise e, nell’arco di 30 anni, ha vinto 193 gare e 8 campionati, di cui 7 con Petty e 1 con Terry Labonte. Richie Evans è stato il pilota di maggior successo nella categoria Modified, con 9 titoli in 13 anni, di cui 8 di fila tra il 1978 e il 1985. Glen Wood ha contribuito a fondare il team Wood Brothers con i fratelli Leonard e Delano, guidando le vetture della squadra che ad oggi ha conquistato 98 vittorie, compresa la 500 miglia di Daytona del 2011

Kyle Busch in lotta con Coulter sul Kansas Speedway, Jerry Markland/Getty Images for NASCAR

Kyle Busch penalizzato di 6 punti – Come anticipato, la Toyota #18 del Joe Gibbs Racing, guidata da Kyle Busch fino al terzo gradino del podio di Pocono, era risultata troppo bassa all’anteriore sinistro, per circa 1/16 di pollice oltre la tolleranza già indicata dalla NASCAR. Gli organizzatori sono solitamente molto fiscali in materia di verifiche post-gara ed hanno comminato una sanzione di 25000$ al crew-chief Dave Rogers, nonché una penalizzazione di 6 punti sia a Kyle Busch nella classifica Piloti che a Joe Gibbs nella classifica Owners. Il team ha detto di aver individuato il problema che ha condotto all’infrazione e di accettare la sanzione imposta.

Brian Keselowski trova uno sponso per la gara in Michigan – Brian Keselowski, il fratello più grande di Brad Keselowski, classe 1981, sarà alla guida della Chevrolet #92 del K-Automotive Motorsports al Michigan International Speedway, grazie principalmente al ritorno tra gli sponsor della Melling Engine Parts, che si è detta, per bocca del CEO dell’azienda, entusiasta di aiutare un team con radici nel Michigan. La famiglia Keselowski risiede a Rochester Hills, proprio nel Michigan, ed il contratto di sponsorizzazione con Melling sarà valido per una sola gara.

Biffle e la Croce Rossa – Livrea particolare per Greg Biffle in Michigan. La Ford #16 del Roush Fenway Racing sarà sponsorizzata dalla Croce Rossa Americana, in onore del decimo anniversario dello Spirit of America Blood Drive, evento che si tiene ogni anno presso il Michigan International Speedway e che ha raccolto, nell’ultimo decennio, oltre 7500 unità di sangue, potenzialmente in grado di salvare la vita di oltre 22000 persone.

Read moreHall of fame 2012, Busch vs. RCS e le altre notizie dalle tre serie NASCAR

Sauter regala a vittoria ad Hornaday, Kurt Busch in pole a Pocono

Ron Hornaday Jr. ha conquistato inetremis la vittoria nella Winstar World Casino 400k, grazie ad una penalità comminata a Johnny Sauter per aver cambiato linea prima della linea del traguardo in occasione dell’ultimo restart, in regime di green-white checkered finish. Una manovra che ha ricordato quella compiuta a Daytona in Sprint Cup da David Ragan …

Read moreSauter regala a vittoria ad Hornaday, Kurt Busch in pole a Pocono

I contratti di Edwards, Danica e Dale Jr., le penalità della Truck Series e le ultime news dalla NASCAR

Proseguono le trattative per il contratto di Carl Edwards, fonte nascarmedia.com

Sprint Cup

Il contratto di Edwards in alto mare – Le ottime prestazioni fornite quest’anno da Carl Edwards, unite alla sua vittoria nell’All Star Race, hanno ulteriormente alzato le quotazioni di mercato del pilota del Missouri. Nonostante sia difficile che si liberino sedili competitivi come quelli del Roush Fenway Racing, le trattative per il rinnovo proseguono a porte chiuse. Intervistate al riguardo dopo la gara di sabato scorso, entrambe le parti si sono dette interessate a raggiungere un compromesso ma concentrate soprattutto sul conquistare il titolo, in un’annata che promette decisamente molto bene

Kyle Busch oltre il limite – di velocità, e nemmeno di poco. Il Pilota del Joe Gibbs Racing è stato “cronometrato” martedì a 128 miglia orarie (206 Kmh!) in una zona dove il limite di velocità è 45 miglia, a Moorsville, Nord Carolina. A quanto risulta dal rapporto dello sceriffo, il pilota del Nevada, che era al volante di una Lexus LFA, avrebbe detto allo sceriffo che “è solo un giocattolo” e di “essersi lasciato andare”. Busch, che nel frattempo si è assunto la piena responsabilità dell’accaduto, dovrà presentarsi di fronte al giudice il 20 luglio

Dale Jr. vicino al rinnovo – Rick Hendrick ha dichiarato a Charlotte di essere vicino ad un accordo per prolungare il contratto che lega Dale Earnhardt Jr. al team Hendrick Motorsport. L’estensione dovrebbe durare da 3 a 5 anni ed Hendrick si è detto speranzoso di poter ufficializzare il tutto entro un mese.

Regan Smith con il trofeo di Darlington, fonte nascarmedia.com

Regan Smith e il Furniture Row Racing – Nonostante le sue quotazioni siano in rialzo, dopo la splendida vittoria di Darlington, Regan Smith è determinato a rimanere fedele al team del Colorado, con cui ha già firmato un prolungamento del contratto. Il pilota di Cato, New York, si è espresso così: “Penso che una cosa di cui tenere conto sia che, quando sono passato al Furniture Row Racing, non voglio dire che fosse un cattivo momento per me, ma uscivo da un’annata decisamente problematica. Si abbiamo vinto il Rookie of the Year, ma era stato un anno lungo e faticoso. Quando mi sono accasato presso di loro (il Furniture Row), venivano anche loro da un annata difficile, e ci siamo guardati e ci siamo detti di lavorare e di costruire qualcosa insieme e vedere dove porta. Penso che ci sia da dire qualcosa riguardo alla lealtà che non si vede sempre in questo sport. Ma io sono perfettamente felice dove sono. Sono sicuro che si diranno molte cose, ma in fondo si è trattato solo di una vittoria. Ho solo una vittoria e un piazzamento in top-5, quindi per ora voglio concentrarmi solo sull’essere costantemente competitivo e questa è la cosa più importante per me al momento.”

Read moreI contratti di Edwards, Danica e Dale Jr., le penalità della Truck Series e le ultime news dalla NASCAR

Trucks Report, Nationwide in Iowa e le anticipazioni di da Charlotte

97esimo burnout per Busch, fonte nascarmedia.com

Kyle Busch sale a quota 97 – Vittoria sudata per Kyle Busch nella settima prova della Camping World Truck Series. Il pilota del nevada ha dovuto fare i conti con un mezzo molto sovrasterzante e con un testacoda in solitaria, prima di affrontare Clint Bowyer in uno shootout negli ultimi venti giri. Busch ha superato lo Chevrolet Silverado #2 di Bowyer quando mancavano solamente 7 giri alla fine, per poi resistere, anche grazie ad una fase di doppiaggio, al rientro del pilota del Kansas, compromesso anche da una leggera toccata a muro. Busch porta a quota 97 il suo bottino di vittorie nelle tre serie NASCAR. Al terzo posto è giunto il primo dei piloti in lizza per il campionato Trucks, il diciannovenne Cole Whitt, che si è anche portato in testa alla classifica generale con un solo punto di vantaggio su Johnny Sauter e 3 su Ron Hornaday.

Read moreTrucks Report, Nationwide in Iowa e le anticipazioni di da Charlotte