Brevi F1: Le dimissioni di Ecclestone e molto altro

Calendario test e presentazioni Il 2014 della F1 sta per entrare nel vivo: settimana prossima avremo le prime presentazioni e di li’ a poco sarà già tempo della prima sessione di test. Ricordiamo che avremo tre sessioni: una a Jerez (dal 28 al 31 gennaio) e due in Bahrain (dal 19 al 22 febbraio e …

Read moreBrevi F1: Le dimissioni di Ecclestone e molto altro

F1: Ecco i numeri dei piloti. Ad Hulkenberg il 27.

La FIA ha diramato l’elenco ufficiale dei numeri scelti dai piloti di F1. Ricordiamo che a partire dal 2014 i piloti sono chiamati a scegliere un numero compreso tra il 2 e il 99 che li accompagnerà poi per tutto il resto della loro carriera nella massima formula. Nell’elenco mancano i piloti della Caterham (che …

Read moreF1: Ecco i numeri dei piloti. Ad Hulkenberg il 27.

F1, test: McLaren e Force India rinunciano al Bahrain, slitta Jerez?

Erano state invitate tutte, ma saranno solo 4 le squadre di F1 a partecipare alla tre giorni di test Pirelli in programma dal 17 al 19 dicembre in Bahrain. A Williams, Lotus, Sauber, Caterham e Marussia, che avevano subito comunicato il loro forfait, nella lista degli assenti si aggiungono ora anche McLaren e Force India, …

Read moreF1, test: McLaren e Force India rinunciano al Bahrain, slitta Jerez?

Rivoluzione in F1: numeri fissi,budget cap e punteggio doppio!

Una raffica di novità in arrivo da Parigi, dove si è svolta una riunione tra l’F1 Strategy Group e la F1 Commission dagli esiti destinati sicuramente a cambiare il volto della massima formula e che di certo genereranno accese discussioni. Numeri fissi. A partire dal 2014 ogni pilota potrà/dovrà scegliersi un numero tra il 2 …

Read moreRivoluzione in F1: numeri fissi,budget cap e punteggio doppio!

Brevi F1: Le novità di mercato, le proposte per il 2014 e molto altro.

Mercato. Pastor Maldonado è sempre più vicino alla Lotus. L’annuncio ufficiale sarebbe imminente e potrebbe arrivare già nei prossimi giorni o nelle prossime ore. Fallita la trattativa con il gruppo Quantum, il team diretto da Boullier ha virato decisamente su Maldonado, che ovviamente porterà con sé la ricca sponsorizzazione garantita dalla PDVSA. Il mercato,però, non …

Read moreBrevi F1: Le novità di mercato, le proposte per il 2014 e molto altro.

Le pagelle del Brasile

Vettel: 10. Eguaglia Schumacher (13 vittorie stagionali) ed Ascari (9 successi consecutivi) e stabilisce un nuovo record (9 trionfi consecutivi in una sola stagione). L’unico brivido della sua domenica è la gomma mancante al secondo pit-stop. Per il resto governa la gara con la solita autorevolezza. Ma il meglio, se possibile, lo aveva fatto il …

Read moreLe pagelle del Brasile

Massa in Williams nel 2014 al fianco di Bottas

Felipe Massa correrà con la Williams nel 2014 al fianco del riconfermato Bottas. La notizia, ormai nell’aria da qualche tempo, è stata ufficializzata oggi, giusto 24 ore dopo l’omaggio che il pilota brasiliano ha ricevuto dalla Ferrari in occasione delle finali mondiali del Mugello. Massa, 32 anni, prosegue dunque la sua avventura in F1 (189 …

Read moreMassa in Williams nel 2014 al fianco di Bottas

Le pagelle di Abu Dhabi

Vettel: 10. Webber gli soffia la pole: poco male, visto che prende il comando delle operazioni già alla prima curva senza lasciarlo più, neanche temporaneamente in occasione delle soste ai box. E questo la dice lunga sul suo dominio schiacciante. Eguaglia il record di 7 vittorie di fila di Schumacher e può raggiungere quello di Ascari (9 successi consecutivi non includendo la 500 miglia di Indianapolis) e ancora Schumacher (13 vittorie in una stagione).

Read moreLe pagelle di Abu Dhabi

Le pagelle dell’India

Vettel: 10 e lode. Per la pole,per la vittoria,per i sorpassi, per i “bomboloni”,per il(i) mondiale(i). Per la Storia. Webber: 8. Poteva completare la festa Red Bull dando ai blu una bella doppietta. L’alternatore non era d’accordo. Alonso: 4. L’esperienza non insegna niente.Primo perchè quest’anno chi aveva sacrificato la qualifica (Vettel in Cina, proprio Alonso …

Read moreLe pagelle dell’India

«Safety card»

A cura di Ermanno Frassoni [divider] [space height=”20″] [dropcap type=”circle” color=”#ffffff” background=”#ce2121″]«S[/dropcap]orry, ragazzi, mettete la freccia e lasciatemi passare!». Giunti a un certo punto del Gran Premio della Corea del Sud, complice il secondo ingresso della safety car (o «safety card» visto che ha movimentato per due volte la corsa), l’impressione era quasi di trovarsi …

Read more«Safety card»

E la chiamano estate

A cura di Ermanno Frassoni [divider] [dropcap]A[/dropcap]llora, proviamo a fare ordine nel fantamercato «Portobello style» della Formula 1 del 2013 che nel mese d’agosto spegne i motori (almeno fino a Spa Francorchamps) e abusa di tablet, smartphone, pc e corde vocali. Dopo quattro stagioni di alti e bassi alla corte di Maranello il disorientato Alonso …

Read moreE la chiamano estate

Le pagelle di Budapest

Vettel: 9. A mio avviso aveva il passo per vincere, purtroppo alcuni episodi hanno giocato a suo sfavore: l’aver perso la pole per pochi millesimi, l’essersi ritrovato alle spalle di Button e il danno all’ala anteriore riportato nel contatto con l’inglese. Nonostante queste contrarietà porta a casa un podio prezioso in ottica mondiale, anzi prova con caparbietà a superare anche Raikkonen.

Read moreLe pagelle di Budapest

Ipse dixit: Breve rassegna di dichiarazioni post Montecarlo

“Cosa ho detto a Romain? Semplicemente che è un idiota” (Ricciardo commenta l’incidente con Grosjean). “Perez? Meriterebbe un pugno in faccia!” (Raikkonen dopo il contatto con il pilota della McLaren). “E’ una questione simile allo scandalo del 2007 tra McLaren e Ferrari”. (Helmut Marko dice la sua sul test segreto della Mercedes). “Ti aspetti due …

Read moreIpse dixit: Breve rassegna di dichiarazioni post Montecarlo