Kevin Harvick

Kevin Harvick allo Stewart-Haas Racing dal 2014? A quanto pare sì!

Secondo quanto riportato da Marty Smith su ESPN.com, Kevin Harvick avrebbe già firmato un contratto che lo legherebbe al team Stewart-Haas Racing, a partire dal 2014, per guidare la quarta vettura del team. La notizia è di quelle che stupiscono, un po’ per l’anticipo che colloca Harvick in una posizione molto scomoda nel 2013, e …

Read moreKevin Harvick allo Stewart-Haas Racing dal 2014? A quanto pare sì!

Flamethrower: quel buontempone di Tony Stewart e Wendy Venturini

Meno male che c’è Tony Stewart! Certo, la NASCAR non è ingessata come la Formula 1, ma è indubbio che l’attenzione dei media e la montagna di milioni di dollari in ballo abbiano cambiato anche l’ambiente delle corse per stock-car americane. Per fortuna però ci pensa Tony Stewart a movimentare le prove libere di Martinsville. …

Read moreFlamethrower: quel buontempone di Tony Stewart e Wendy Venturini

Matt Kenseth sopravvive al Big One dell’ultimo giro e vince la Good Sam Roadside Assistance 500

L’ultimo giro di Talladega si è rivelato ancora una volta una trappola per moltissime vetture e a scampare al Big One questa volta è stato Matt Kenseth, che ha tagliato per primo il traguardo della Good Sam Roadside Assistance 500, andando a cogliere la sua seconda vittoria stagionale, dopo quella ottenuta a febbraio nella Daytona 500.

Read moreMatt Kenseth sopravvive al Big One dell’ultimo giro e vince la Good Sam Roadside Assistance 500

Denny Hamlin mantiene le promesse dominando la Sylvania 300

L’aveva promesso prima della gara, che si sarebbe rifatto dalla delusione patita a Joliet vincendo la Sylvania 300, e Denny Hamlin ha mantenuto la parola, dominando i 300 giri di gara della 32esima prova della NASCAR Sprint Cup Series al New Hampshire Motor Speedway.

Read moreDenny Hamlin mantiene le promesse dominando la Sylvania 300

Grab some Butts: quel buontempone di Tony Stewart e Mrs. Harvick

Tony Stewart, uno dei piloti più stimati nell’ambiente della NASCAR, è arcinoto per non avere peli sulla lingua ed essere il terrore dei giornalisti che fanno domande banali, oltre che per il suo “orgoglio grassone”, ma questa sua “manovra” ai danni di DeLana Harvick, messa in atto nel pre-gara della GEICO 400, è finita tra i …

Read moreGrab some Butts: quel buontempone di Tony Stewart e Mrs. Harvick

Clint Bowyer vince la maratona di Richmond, Jeff Gordon agguanta una Wild Card

Clint Bowyer ha vinto una lunghissima, a causa della pioggia, Federated Auto Parts 400 grazie ad un’ottima gestione del carburante, che gli ha consentito di resistere al ritorno di un arrembante Jeff Gordon, il quale si è conquistato, con una prova emozionante, un posto nella Chase For The Cup.

Read moreClint Bowyer vince la maratona di Richmond, Jeff Gordon agguanta una Wild Card

Wild Card: gli scenari possibili, verosimili e altamente improbabili di Richmond

Quella che aspetta i piloti della Sprint Cup nella notte tra sabato e domenica a Richmond, Virginia, sarà una gara critica soprattutto per coloro che sono ancora in corsa per una Wild Card, per i quali gli scenari sono molteplici e tanto intrecciati tra loro da necessitare in qualche modo un chiarimento.

Read moreWild Card: gli scenari possibili, verosimili e altamente improbabili di Richmond

Tony Stewart a sorpresa in pole ad Atlanta per la Advocare 500

Tony Stewart ha stabilito la pole position per la Advocare 500 at Atlanta, 25esima prova della Sprint Cup. Per il pilota della Chevy #14 è la prima pole stagionale, appena la 14esima su 488 partenze in carriera. Tony parte solamente per la quarta volta in pole negli ultimi sette anni.

Read moreTony Stewart a sorpresa in pole ad Atlanta per la Advocare 500

A Bristol vince Denny Hamlin e volano caschi e pezzi di carrozzeria

A forza di insistere, la “vecchia” Bristol è tornata, anche se un po’ diversa da quello che ci si aspettava, e a imporsi è stato Denny Hamlin, abile nel finale a farsi largo per passare Carl Edwards e ad allungare su Jimmie Johnson.

Per Hamlin si tratta della terza vittoria in stagione, la 20esima su 247 presenze in Sprint Cup, una vittoria che lo collocherebbe in vetta alla classifica generale dopo l’inizio della Chase, insieme a Brad Keselowski, Jimmie Johnson e Tony Stewart.

Read moreA Bristol vince Denny Hamlin e volano caschi e pezzi di carrozzeria

400 miglia di dominio per Jimmie Johnson a Indianapolis

Jimmie Johnson ha messo a segno la sua terza vittoria stagionale grazie a una prestazione da dominatore, favorita dai problemi incontrati in pit road dai suoi principali antagonisti di giornata, Jeff Gordon, Brad Keselowski e Denny Hamlin, tutti rallentati da qualche problema o da qualche errore che li ha nel traffico delle posizioni di rincalzo.

Read more400 miglia di dominio per Jimmie Johnson a Indianapolis

NASCAR – Stewart è intenzionato a vincere nuovamente il campionato

La stagione del campione in carica della NASCAR Sprint Cup Series, Tony Stewart, sta andando piuttosto bene. Tony ha all’attivo tre vittorie con otto top-5 e nove top-10. In classifica, Stewart è attualmente settimo dopo 19 gare, staccato di 89 punti da Kenseth. Parlando con i media durante la settimana, Tony ha raccontato il suo rapporto professionale con Steve Addington e come affronterà la seconda parte di stagione. Inoltre ha espresso la sua opinione su debutto della Nationwide a Indianapolis e ha spiegato il suo rapporto con il circuito dell’Indiana.

Read moreNASCAR – Stewart è intenzionato a vincere nuovamente il campionato

Brevi NASCAR – L’incidente anomalo di Danica a Daytona e altro….

SPRINT CUP

La Patrick aggiunge Kansas alla sua lista di gare nella Sprint Cup: Danica Patrick correrà nella Hollywood Casino 400 sul Kansas Speedway, appena riasfaltato, il prossimo 21 ottobre. Danica avrà anche una oppurtunità di un giorno di extra-practice (il giovedì prima la gara) per testare il nuovo asfalto del circuito del Kansas. In proposito, Greg Zipadelli ha detto: “Con le attuali regole sui test, non possiamo effettuarli nei circuiti dove le tre serie maggiori della NASCAR corrono”.

Read moreBrevi NASCAR – L’incidente anomalo di Danica a Daytona e altro….

Clint Bowyer porta il Michael Waltrip Racing in Victory Lane

Clint Bowyer è uscito alla distanza e ha vinto la Toyota/Save Mart 350 resistendo al ritorno di Tony Stewart in green-white-checkered e regalando il primo successo stagionale al Michael Waltrip Racing, vera rivelazione della prima metà della regular season. Terzo uno splendido Kurt Busch.

Read moreClint Bowyer porta il Michael Waltrip Racing in Victory Lane

Tony Stewart in testa alla classifica dei tempi nei test pre-gara al Michigan International Speedway

Come a Pocono, anche al Michigan International Raceway la NASCAR ha previsto una sessione di test pre-gara per consentire a piloti e team di prendere confidenza con il nuovo manto d’asfalto del circuito.

Read moreTony Stewart in testa alla classifica dei tempi nei test pre-gara al Michigan International Speedway

Joey Logano ritrova la via del successo tre anni dopo l’ultima affermazione

Era dal 28 giugno del 2009, quando si aggiudicò la sua prima vittoria in Sprint Cup in una gara interrotta dalla pioggia al New Hampshire Motor Speedway, che Joey Logano non portava la Toyota Camry #20 del Joe Gibbs Racing in Victory Lane. Ci è riuscito di nuovo a Pocono, questa volta con una manovra d’autorità, condita con un pizzico di cattiveria, effettuata ai danni di Mark Martin a quattro giri dal termine della Pocono 400 presented by #NASCAR.

Read moreJoey Logano ritrova la via del successo tre anni dopo l’ultima affermazione

Sprint Cup – Chi succederà a Regan Smith nell’albo d’oro della Southern 500?

Ad un anno dal successo a sorpresa di Regan Smith, la Sprint Cup torna a Darlington per la Southern 500, con diversi candidati alla vittoria, tra cui spiccano soprattutto Jeff Gordon, Greg Biffle e Denny Hamlin.

Il circuito

Darlington, una cittadina da nemmeno 7000 anime nella Carolina del sud, può contare su uno degli speedway più temuti dell’intero calendario della Sprint Cup. Soprannominata “the lady in black” (a causa del colore prevalente dei muretti dopo la gara) o “the track too tough to tame” (la pista troppo difficile da padroneggiare), la pista di Darlington deve la sua fama principalmente alla sua singolare forma “a uovo”, con due curve molto ampie da una parte e due decisamente più strette all’altra estremità.

Read moreSprint Cup – Chi succederà a Regan Smith nell’albo d’oro della Southern 500?

Sprint Cup – A Richmond tra i molti favoriti spicca il nome di Denny Hamlin

credits: Getty Images For NASCAR

Sono parecchi i piloti che possono far bene sull’ovale da tre quarti di miglio di Richmond, Virginia, ma su tutti spiccano quelli delle due punte del Joe Gibbs Racing: Denny Hamlin cercherà di bissare il successo di Kansas City, mentre Kyle Busch proverà a dare un segnale di risveglio in una stagione cominciata decisamente in sordina.

Read moreSprint Cup – A Richmond tra i molti favoriti spicca il nome di Denny Hamlin

Sprint Cup – Sfida tra Ford e Chevrolet in Kansas, Mark Martin e Brad Keselowski possibili outsiders?

credits: getty Images for NASCAR

Al Kansas Speedway va in scena un’altro test su avale da 1,5 miglia, in cui i grandi favoriti sono nuovamente Jimmie Johnson e Greg Biffle e sarà interessante capire se Tony Stewart avrà risolto i problemi riscontrati in Texas.

La partenza della STP 400 è fissata per le 19 italiane di domenica e i piloti dovranno percorrere una distanza di 400,5 miglia, pari a 267 giri.

IL CIRCUITO

Il Kansas Speedway, sede dell’ottava tappa della Sprint Cup 2012, sorge una quindicina di miglia a ovest di Kansas City, città divisa tra lo stato in cui Wyatt Earp forgiò la sua reputazione e il Missouri.

Costruito a partire dal 1999 ad opera della Turner Construction, su progetto della HNTB (stessa firma del Chicagoland Speedway, tracciato dalle caratteristiche molto simili), questo ovale da 1,5 miglia ha la classica forma a D del “Cookie Cutter”, lo stampino per i biscotti. Le curve hanno un’inclinazione di 15 gradi. Il rettilineo principale, in pratica una semicurva lunga 2685 piedi, è inclinato di 10,4 gradi, mentre il backstretch, anch’esso leggermente curvo, ha un banking di 5 gradi e una lunghezza di 2207 piedi.

Read moreSprint Cup – Sfida tra Ford e Chevrolet in Kansas, Mark Martin e Brad Keselowski possibili outsiders?

Sprint Cup – Greg Biffle vince in Texas davanti a Jimmie Johnson e allunga in classifica

credits: Getty Images For NASCAR

Greg Biffle si è imposto con autorità in una velocissima Samsung Mobile 500, settima prova della Sprint Cup, andando a sorpassare Jimmie Johnson quando mancavano 30 giri alla bandiera a scacchi.

La prima vittoria stagionale del pilota del Roush Fenway Racing è stata contraddistinta da una serie di primati per il Texas Motor Speedway, tra cui la media di gara più veloce (160.577 mph), il numero di bandiere gialle, appena due, tutte per detriti e tutte concentrate nei primi 100 giri, e il minor numero di giri dietro la pace-car, appena 10. Rappresenta un primato per la pista di Fort Worth anche il lunghissimo run in verde da 234 giri, che si è protratto fino alla bandiera a scacchi.

Read moreSprint Cup – Greg Biffle vince in Texas davanti a Jimmie Johnson e allunga in classifica