Automotoretrò e Automotoracing, un giorno in più per la festa dei motori

A cura di Ermanno Frassoni Quattro giorni di apertura anziché tre come avvenuto nel 2017: è questo il primo biglietto da visita di Automotoretrò e Automotoracing 2018, le due manifestazioni dedicate rispettivamente ai veicoli d’epoca e alla passione per il motorsport organizzate a Torino dalla premiata ditta Gianoglio padre e figlio. Da oggi (ore 15) …

Read moreAutomotoretrò e Automotoracing, un giorno in più per la festa dei motori

Semaforo Verce – Rossi e l’errore della santificazione

Credits photo: Yamaha Racing Questo articolo vorrebbe essere abbastanza breve e conciso, ma temo non lo sarà, perché il putiferio scatenato dal rientro lampo di Valentino Rossi ad Aragon ha nuovamente tirato fuori il peggio che web ed esseri umani possano offrire. Ormai ci si è abituati a sentire di tutto, tuttavia vorrei partire da …

Read moreSemaforo Verce – Rossi e l’errore della santificazione

Faggioli e Cairoli, rima baciata

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] Uno è il dominatore indiscusso delle salite continentali che annoverano quattro ruote, l’altro ha fatto incetta di titoli mondiali nel motocross affermandosi come il pilota più implacabile su due ruote nei circuiti sterrati meno ospitali del pianeta. Entrambi pluricampioni assurti a vere e proprie icone delle rispettive specialità, …

Read moreFaggioli e Cairoli, rima baciata

Semaforo Verce: polemiQatar

E’ interessante notare come determinate cose non cambino mai. Chiusa la stagione 2015 nel segno delle recriminazioni, la MotoGP inaugura il nuovo anno di gare mostrando di non avere ancora metabolizzato il polverone sollevato dall’affaire Rossi-Marquez-Lorenzo inventando nuovi “spunti di riflessione” con cui aizzare il camino (vedere alla voce: contratti Yamaha). Se è vero che …

Read moreSemaforo Verce: polemiQatar

Se il futuro delle 4ruote italiane sono Vale e Uccio…buonanotte!

Settimana scorsa twitter sembrava la propaganda di regime nordcoreana. Meda e Beltramo non facevano altro che parlare di Vale qua, Uccio la…Ok all’autodromo di Monza e al campionato Blancpain fa comodo vendere la figura di Rossi, ma l’abuso è alquanto fastidioso devo dire. Pensate che per seguire Vale…e Uccio…Uccio mio dio, ci son stati collegamenti nei tg sportivi di mediaset, un servizio anche su gran prix (ormai ombra del programma che era una volta) e per non parlare dei tanti tweet dei suddetti Meda e Beltramo che sembrano discepoli del dio 46. O pensiamo ai servizi della gazzetta,ormai giornale gossipparo che ben si addicce al suo colore rosa.

Vale qua,vale la, vale alla guida parla come fosse in poltrona (gli altri invece sono schiappe), va fortissimo,guida con l’auto storta…Nessuno mai che ricorda che guida in realtà per un team, il Kessel racing, che non è l’ultimo arrivato, e che ha esperienza da anni nella preparazione delle rosse. Sembra quasi che guidimuna carriola.

Fermi un atto però…Ma cosa abbiamo imparato dalla mancanza di piloti italiani da portare al top? Nulla…quando vogliamo mai trovare sponsor e spazio per i nostri ragazzi se

Read moreSe il futuro delle 4ruote italiane sono Vale e Uccio…buonanotte!

Simoncelli non ce l’ha fatta, addio campione!

Marco Simoncelli non c’è più. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo dopo il drammatico incidente del secondo giro del Gp della Malesia classe MotoGp, nel quale il pilota della Honda è stato incolpevolmente investito da altre due moto (Edwards e Valentino Rossi), in seguito ad una scivolata che lo ha portato verso il centro della …

Read moreSimoncelli non ce l’ha fatta, addio campione!

Spigolature (e bussate) australiane

 

 

scintille tra Jason Bright e Mark Winterbottom, fonte v8supercars.com.au

 

Il weekend

Lo scorso week end è andata in scena la tredicesima manche del V8 Supercars, sul circuito di Symmons Plains, in Tasmania. Il Leader di campionato James Courtney è apparso in affanno: male in gara 1 e penalizzato con un drive throug per un contatto con Lee Holdsworth in gara 2, è riuscito a rimontare fino alla dodicesima piazza, tre posizioni davanti a al campione 2009 e 2008, Jamie Whincup, a sua volta rallentato da una sosta obbligata ai box nel finale di gara 2 per un rabbocco di benzina. Courtney e Whincup escono dai round 21 & 22 separati da 50 punti a vantaggio del primo.

Rientrano in corsa per il titolo i vincitori delle due gare di sabato e domenica, rispettivamente Craig Lowndes e Mark Witerbottom. Mentre il pilota della #888, impostosi autorevolmente in gara 1, non è riuscito a capitalizzare in gara 2 a causa di problemi al cambio, Frosty ha vinto una gara combattutissima, corsa su pista umida, riportandosi a 200 punti dalla vetta. Difficile ma ancora non impossibile. Lowndes dal canto suo è fermo a quota -237.

Da segnalare il bellissimo duello (o triello??) tra Lowndes, Winterbottom e Bright nelle primissime battute della gara di domenica. Sportellate e aggressività come nella migliore tradizione del V8 Supercars, che fortunamente non ha del tutto dimenticato le proprie radici.

Sandown

 

il circuito di Sandown, nello stato di Victoria

 

Questa settimana il circo si sposta a Sandown, pista molto bella, per 2 gare da 120 e 200 Km che potrebbero decidere le sorti della stagione. Il favorito per il doppio appuntamento è il campione uscente Whincup, che le proverà tutte per sopravanzare l’alfiere di casa Ford, Courtney. Le prime prove libere si terranno stanotte a partire dalla mezzanotte italiana.

Spigolature

La FIA ha riconosciuto lo status di campionato internazionale al V8 Supercars, cosa che autorizzerebbe gli organizzatori a inserire in calendario fino a 6 prove al di fuori dell’Oceania. Il solito tempismo della Federazione: dal 2011 gli appuntamenti internazionali della serie scenderanno da tre a due e saranno quelli di Hamilton (NZ) e Abu Dhabi (EAU). Vista la simpatica tendenza della FIA a far sparire nel nulla qualsiasi cosa non sia la F1, c’è di che toccare ferro…

A proposito di calendario, ecco quello ufficiale del 2011, direttamente da Touring Car Times:

Read moreSpigolature (e bussate) australiane