F1: KIMI, IL RITORNO DEL SILENZO ASSORDANTE…FINALMENTE!

Alzi la mano su chi avrebbe scommeso su di un Raikkonen cosi in forma nella prima parte del campionato. Veniva da due anni di rally abbastanza grigi Kimi. Che la voglia di correre ci fosse si capiva dal fatto che lo abbiamo visto impegnato in Nascar e alla guida di vetture endurance. Ma la F1? Molti erano gli interrogativi. Dalla Lotus, squadra che usciva da un2011 incolore e con un 2012 sempre li a contare quanto rimane in cassa per gli sviluppi. Gomme nuove, mancanza di test, drs e kers…Tutta baggianate per Kimi, che già ai primi test rispondeva monosillabicamente che si trattava di toccare qualche bottone in più e basta. Ieri la grinta,l’irruenza, e l’imperiosità della manovra di difesa della posizione su Grosjean fuori dalla corsia box, ha chiarito che lui c’è. Ha anche probabilmente delineato di più le gerarchie in squadra e messo i puntini sulle i. Kimi deve migliorare, a differenza di Grosjean, in qualifica per permettersi di lottare coi primi subito dalle prime fasi senza affannarsi in grandi rimonte. Dopo la pausa arriva Spa…la sua pista…e con la Lotus che dovrebbe sistemare il doppio drs, l’occasione è di quelle da non lascirsi sfuggire. Due euro su Kimi andrei a puntarli per la gara belga. In meno di 7mesi, il mondo è cambiato. Prima visto come uno che tornara in F1 solo per raccimolare soldi, poia vera e propria perla di mercato, con McLaren e Ferrari che gli fanno la corte. La Lotus per tenerselo stretto dovrà dimostrare continuità e che la crisi finanziaria del team non intacherrà gli studi per la vettura del prossimo anno. Intanto ben tornato iceman, il tuo assordante silenzio mancava a questa formula1…buone vacanze e vacci piano con la vodka

Read moreF1: KIMI, IL RITORNO DEL SILENZO ASSORDANTE…FINALMENTE!

MANUALE FIA PER UN MOTORSPORT SICURO

La Fia è da sempre molto attenta alla sicurezza dei piloti e l’attenzione verso ogni aspetto che concerne le attività in pista è aumentata di molto durante l’epoca Mosley e sta continuando ora con Jean Todt. Questo bellissimo manuale prodotto da Sid Watkins e dalla FIA Institute for motor sport safety che vi proproniamo serve …

Read moreMANUALE FIA PER UN MOTORSPORT SICURO

I MIGLIORI 50PILOTI DEL 2011 SECONDO AUTOSPORT MAGAZINE

Autosport ha stilato la classifica dei migliori 50 piloti del 2011.Eccola. Voi che ne pensate? Io penso che Tony stewart meritasse il podio e Loeb qualche posizione più in alto. Inspiegabile poi la 18esima posizione di Webber o la decima di Rosberg. 2 soli piloti italiani in lista: Filippi e Bortolotti.

VETTEL – F1

BUTTON -F1

ALONSO-F1

TONY STEWART- NASCAR

FRANCHITTI- INDYCAR

WILL POWER- INDYCAR

LOEB -WRC

HAMILTON -F1

CARL EDWARDS- NASCAR

ROSBERG- F1

TOMCZYK- DTM

OGIER -WRC

WHINCUP V8- SUPERCAR

GROSJEAN- GP2/AUTOGP

LOTTERER -ENDURANCE

Read moreI MIGLIORI 50PILOTI DEL 2011 SECONDO AUTOSPORT MAGAZINE