DTM: Audi fa tripletta e si porta a casa il titolo costruttori

DTM-1413729542

Grazie alla seconda vittoria consecutiva di Mattias Ekstrom, che fa così definitivamente suo il titolo di vice-campione, ed alle ottime prestazioni di Mike Rockenfeller e Jamie Green, Audi piazza tre sue RS5 sul podio dell’appuntamento finale di Hockenheim e si aggiudica così il titolo costruttori 2014.

Come al solito un ruolo importante l’ha giocato la strategia, con Green partito con le più morbide gomme option e passato poi a metà gara alle più dure standard mentre gli altri 2 piloti Audi attuavano la strategia inversa, andando a recuperare l’inglese, al comando per una buona fetta di gara, grazie al vantaggio prestazionale di oltre un secondo delle mobide sulle dure.

Buon quarto Paul di Resta, migliore dei piloti Mercedes, che la spunta sul neocampione Marco Wittmann, che conclude così 9 gare su 10 (di cui 8 di fila) a punti, degno coronamento di una stagione dominata in lungo e in largo dal giovane pilota della M4 Ice Watch, che raccolto 4 vittorie, un secondo, un quarto, un quinto e 2 sesti posti.

Male il poleman Miguel Molina, che chiude solamente al nono posto, mentre Edoardo Mortara dopo una partenza disastrosa ed una gara nelle retrovie chiude la gara anzitempo, rassegnandosi a dover chiudere il campionato al quinto posto, comunque sicuramente meglio di come gli è andata l’anno scorso come posto finale in classifica. Delusione cocente in casa Mercedes per Pascal Wehrlein, rimasto a lungo a lottare nelle posizioni di vertice prima di vedersi rifilare un drive-through a causa di quello che stato giudicato un “unsafe release” da parte del team durante il suo pit-stop.

Classifica completa qualifiche
Classifica completa gara

Classifica finale piloti, team e costruttori