Davide Stancheris raggiunge Kostka (e Dionisio) in Audi

Campionato Italiano Gran Turismo Misano (ITA) 03-05 06 2011

Si aggiunge un’altra casella al parco partenti dell’EuroV8 Series, il nuovo campionato voluto da Maurizio Flammini dopo la chiusura della Superstars. Si tratta del bergamasco Davide Stancheris, già campione italiano GT Cup nel 2011 con una Lamborghini Gallardo.

La carriera del 34enne di Alzano Lombardo è sempre stata legata al gruppo Audi-Vw fin dal debutto, avvenuto nel 2000 nella seconda edizione della Lupo Cup Italia. Stancheris ha poi proseguito il suo percorso con le Lamborghini nei campionati GT, vincendo il titolo nel 2011, accumulando esperienza con le trazioni integrali. Un know how che gli tornerà sicuramente utile nel gestire la cavalleria della RS5 con cui prenderà parte a tutta la stagione dell’EuroV8 Series.

Stancheris raggiunge Tomas Kostka e il non ancora ufficialmente confermato Ermanno Dionisio in Audi Sport Italia. Ottimo colpo per Emilio Radaelli, che si presenta in questo modo a Monza con tutte le vetture a disposizione in pista. Sono infatti 4 le RS5 costruite fino ad ora dalla factory di Nibbiola, ma la prima, la ex Morbidelli, è ormai da qualche mese in esposizione al museo storico della Mille Miglia. Kostka avrà quindi a disposizione l’ultima arrivata, la RS5 che ha effettuato lo shakedown il mese scorso con Schoeffler ad Adria, Dionisio guiderà la ex-Kristoffersson mentre a Stancheris verrà affidata la ex-Schoeffler che Di Benedetto aveva riportato in pista lo scorso anno a Imola.

Massimiliano Palumbo