EuroV8: Baldan anche a Vallelunga con Caldarola, in 15 al momento al via

baldan148

Dopo le ottime perfomance di Monza, Nicola Baldan ha confermato la sua presenza nell’EuroV8 Series anche nella seconda tappa di Vallelunga, sempre a bordo di una Mercedes C63 AMG del team R.R.T. di Nico Caldarola. Come in Brianza, anche per la gara di questa domenica  Baldan ha trovato l’accordo praticamente all’ultimo secondo disponibile.

Un vero peccato la cronica mancanza di supporto per il pilota veneto – ormai autentico male di tutto il motorsport italiano – , sempre veloce e spesso vincente in tutte le serie in cui ha corso. Non ha fatto eccezione la serie di Flammini, dove alla prima presa di contatto a Monza ha conquistato  la prima fila in qualifica e il podio di gara 1, con terzo posto di gara due sfuggito a causa di un guasto tecnico.

Sono molto felice di essere riuscito a trovare l’accordo per poter essere a Vallelunga, ma allo stesso tempo sono dispiaciuto del fatto che per me quest’anno sia una lotta continua nel trovare il budget per correre. –  ha detto Baldan – Non sarà facile arrivare in pista senza aver fatto nemmeno un chilometro di test dopo la gara d’esordio a Monza, ma allo stesso tempo sono consapevole che per lo meno questa volta conosco la macchina e penso che questo potrà giocare a mio favore. Sono determinato a migliorare la mia sesta posizione in campionato, nonostante Vallelunga non sia una pista favorevole alle caratteristiche della Mercedes.”

Il tracciato romano, infatti, negli ultimi anni ha visto il predominio di Audi e BMW, con le vetture di Stoccarda relegate ad un ruolo di comprimarie di lusso, riuscirà il nuovo balance a ripristinare la parità?

Con la conferma di Baldan, sono 15 al momento le vetture sicure per la gara di Vallelunga, ma fino a venerdi pomeriggio, c’è sempre tempo per altri accordi dell’ultimo secondo…  Rispetto a Monza, oltre a qualche assenza, da segnalare l’arrivo della terza Audi Rs5, che dovrebbe essere affidata ad Ermanno Dionisio o, in alternativa, ad un pilota estero, e la presenza di Francesco Ascani a bordo di una BMW della Todi Corse.

Audi Sport Italia – Audi RS5 – Tomáš Kostka, Davide Stancheris, Ermanno Dionisio\pilota estero?
Team BMW Dinamic – BMW M3  – Massimiliano Mugelli, Maurizio Copetti, Niccolò Mercatali
Solaris Motorsport – Chevrolet Camaro/Lumina  – Francesco Sini
CAAL Racing – Mercedes C63 AMG – Diego Romanini, Leonardo Baccarelli
Todi Corse – BMW 550 – Francesco Ascani
Scuderia Giudici – BMW M3/550i  – Gianni Giudici, Jonathan Giacon
Roma Racing Team – Mercedes C63 AMG – Nicola Baldan
Hartmann Racing – Mercedes C63 AMG – Hartmann
MRT by Nocentini – Lexus ISF –  Giovanni Lavaggi

Massimiliano Palumbo