EuroV8, Mugello: Mugelli al top, bene Kostka, fermato Sini

EUROV8SERIES Mugello, Italy 17-18 May 2014

Le qualifiche del Mugello hanno confermato le sensazioni emerse nelle prove libere, con le BMW in splendido stato di salute e un super Mugelli. Max ha fatto il vuoto dietro di se, martellando giro dopo giro con un ritmo infernale fino a stampare un 1’57″3 irraggiungibile per chiunque. Grande prestazione anche per l’altra M3 Dinamic di Max Copetti, salito a sorpresa in cima alla lista dei tempi a pochi minuti dalla fine, prima di cedere la pole all’indomito compagno di squadra. Prima fila tutta BMW che dovrà però vedersela in partenza con la potenza della Mercedes di un Nicola Baldan, terzo, che vorrà sicuramente recuperare punti in campionato ad ogni costo. Il veneto è stato sempre molto veloce in tutte le sessioni e può essere una spina nel fianco ai sogni di gloria di casa BMW.

Quarto tempo per il ceco di Tomas Kostka, principale rivale di Sini in campionato, che si è svegliato dal torpore delle prove libere mettendo insieme una serie di giri molto interessati. A conferma della competitività Audi il quinto tempo di Davide Stancheris, che aprirà la terza fila subito davanti alla Lumina di Domenico Schiattarella. Il pilota di casa Solaris avrebbe forse potuto fare un tempo migliore, ma oggi per il team Chevrolet non era proprio giornata. Il leader di campionato Francesco Sini (1o°), dopo un problema agli ammortizzatori nelle seconde prove libere, ha dovuto alzare bandiera bianca dopo un solo giro veloce, a causa di un problema meccanico al motore che l’ha costretto allo stop ancora prima di iniziare. Prepariamoci ad un Ringhio cattivissimo domani, pronto a dare spettacolo ma sopratutto a recuperare terreno nei confronti dei diretti rivali in pista.

Dionisio, Mercatali e Romani si sono piazzati tra i due piloti Solaris, se Sini vorrà recuperare terreno, saranno i primi con cui dovrà fare i conti.

Massimiliano Palumbo


10371973_669596733077503_7992038609739559484_n