EuroV8: voci dal podio di gara 2 a Vallelunga, il trio Audi!

14094572472_83f8f7baf5_b

Gara 2 dell’EuroV8 Series è stata dominata dai piloti di Audi Sport Italia che però hanno fatto infiammare con un duello all’arma bianca i tifosi sugli spalti e a casa.

Tomas Kostka, vincitore di gara 2

Ho spinto fin dall’inizio perchè partivo dalla decima posizione a causa della sostituzione del cambio e dopo la sfortuna di gara 1 volevo rifarmi. Dopo un buono start, ho trovato giro dopo giro un buon feeling con l’auto e ho cominciato a spingere. A 5 minuti dalla fine ho preso i primi due e abbiamo cominciato a lottare per la vittoria. E’ stato incredibile come ho sorpassato il mio compagno, bellissimo! Per quanto riguarda l’incidente di gara 1 non credo fosse colpa mia, io ho seguito la mia traiettoria e mi stavo preparando ad affrontare la prima curva. Non è stato giusto punirmi. Ora guardiamo anche al campionato, anche se sarà step by step perchè non conosco tutte le piste su cui andremo a correre e sono al primo anno qui. Vediamo. Ma di sicuro ci proviamo!

 

Davide Stancheris, secondo classificato:

Dal mio punto di vista non è stata una bellissima gara, avevo tanto sottosterzo fin dall’inizio ma almeno abbiamo dato tanto spettacolo. Penso che tutti i tifosi qui e a casa si siano divertiti tantissimo. Mi sarebbe piaciuto vincere ma, dai, ci rifaremo al Mugello, sperando che il balance non ci penalizzi troppo.

 

Ermanno Dionisio, terzo classifico e due volte primo tra i Gentleman:

Ho un grande mezzo che mi permette di fare ottime cose. Purtroppo è stato un week end un pò così. Nelle libere non ho potuto girare e non ho fatto neanche le qualifiche. Ho potuto fare il mio tempo solo quando hanno smontato un pezzo dalle altre auto e lo hanno montato sulla mia, permettendomi di girare negli ultimi minuti delle qualifiche quando ho segnato il nono tempo. Gara 1 è andata così così, un pò per via della lunga safety car, un pò per via delle gomme. Sentivo la posteriore sinistra giù, avevo paura di rompere o bucare. Gara 2 sono stato davanti per gran parte della gara, poi i miei compagni sono passati e si sono presi a sportellate. Io non ho fatto un graffio alla macchina e va bene così.

 

Massimiliano Palumbo

 

Roberto Del Papa @papix27