Johan Kristoffersson lascia la Superstars

Il campione in carica Johan Kristoffersson abbandona la Superstars dopo un solo round in cui praticamente non è mai sceso in pista. Lo svedese aveva partecipato, o almeno ci aveva provato, alla prima tappa di Monza a bordo di una delle due Porsche Panamera che quest’anno la Petri Corse ha riportato in pista. Purtroppo, però, un problema al differenziale posteriore, non non riparabile in loco, lo aveva costretto a fare le valige già al sabato pomeriggio e a guardare domenica le gare dalle tribune. Così, a meno di ripensamenti dell’ultimo minuto, o di qualche apparizione spot – Kristofferson può ancora contare su 100 mila euro da poter investire in Superstars come premio per la vittoria tra i rookie lo scorso anno – lo svedese non difenderà il titolo conquistato in un’infuocata ultima gara a Pergusa, dove ebbe la meglio sull’ex F1 Tonio Liuzzi.

Il nuovo futuro agonistico per il 24enne scandinavo è però sempre targato Vw-Group. Johan tornerà infatti sotto le insegne dell’Audi Sport Italia con cui aveva vinto tutto il possibile nel 2012 in Superstars, disputando questa volta il Campionato Italiano Gran Turismo a bordo di una R8 LMS GT3. Affiancherà Alex Frassineti, mentre nell’altra metà dei box ci saranno Andrea Sonvico e Dindo Capello.

Nessun nome per ora circa il suo sostituto in seno alla Petri Corse, ma se le vetture sapranno superare i problemi di affidabilità palesati in Brianza, non dovrebbero essere poche le candidature…

[follow id=”Palumbo_Max” ]